Home / Chiliz si accorda con UEFA | Partnership anche per i fan token!

SOCIOS UEFA

Chiliz si accorda con UEFA | Partnership anche per i fan token!

La lotta nello spazio occupato da calcio e blockchain è appena iniziata. I player principali, come sapranno ormai i nostri lettori, sono due. Da un lato abbiamo Socios.com di Chiliz e dall’altro Binance, che stanno cercando anche nel corso del 2022 di accelerare l’inserimento di nuovi partner.

Quello annunciato ieri da Socios.com è un accordo che ha dell’incredibile, perché il gruppo che fa capo a $CHZ diventerà partner di UEFA, ovvero l’associazione del calcio europea, quella che per intenderci gestisce Champions League, Europei di calcio e anche Europa League.

Chiliz e Socios si sposano con UEFA - ecco l'accordo
UEFA si accorda con Socios.com di Chiliz

Un’ottima notizia per Chiliz, che possiamo trovare sulla piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratis che offre tutti gli STRUMENTI TOP per il trading – intermediario che permette da tempo di fare transazioni su $CHZ in trading o anche per gli investimenti di lungo periodo.

Qui abbiamo a disposizione anche strumenti quali il CopyTrader, che ci permette di investire con la copia dei migliori trader, oppure ancora di spiare ogni loro mossa. In alternativa abbiamo anche gli Smart Portfolios, che ci permettono di investire in panieri cripto ben diversificati, con al loro interno i migliori progetti on chain. Con 50$ possiamo poi passare ad un conto reale.

Chiliz diventa partner di UEFA: ecco cosa vuol dire per il gruppo

Chiliz è già un nome molto popolare del mondo cripto, in particolare per quel comparto che è legato più da vicino allo sport e al calcio. Soltanto tenendo conto di quanto avviene in Italia abbiamo già Roma, Milan, Juventus e Inter (quest’ultima addirittura con il token che è main sponsor delle maglie) che fanno parte di questo ecosistema.

Quanto però è stato portato a casa questa volta è più importante, perché è arrivato un accordo diretto con UEFA. Un accordo che renderà Socios un Global Licensing Partner e che permetterà al gruppo di utilizzare il brand e anche di emettere fan token legati alla Champions League, all’Europa League e anche alla Conference League, nonché alla Supercoppa Europea.

Questo nuovo accordo vedrà Socios.com partner UEFA e gli permetterà di utilizzare il branding delle competizioni maschili, per migliorare l’esperienza dei tifosi legandovi anche offerte esclusive.

Questo il comunicato di UEFA, che spiega il perché di questa collaborazione, i cui termini economici sono, almeno per il momento, segreti. Ne sapremo forse di più tra qualche giorno, quando vedremo le prime iniziative concrete.

Intanto arriva qualche polemica: le associazioni di tifosi contro l’accordo

Non poteva mancare qualche polemica, che questa volta arriva dalla Football Supporters Europe, già ostile alle operazioni di Socios.com che hanno visto coinvolti i club inglesi.

Siamo sconvolti dalla decisione di UEFA di accordarsi con Socios, una compagnia che monetizza la passione dei tifosi alle spese di chi frequenta gli stadi. Questa è una mossa incomprensibile in un momento durante il quale il calcio necessita di protezione dai cripto-mercenari. La partnership di UEFA legittima investimenti rischiosi in un mercato che non è regolamentato e che presenta alta volatilità.

Posizione molto dura ma piuttosto prevedibile. I gruppi di tifosi non sono quasi mai d’accordo con operazioni di monetizzazione importanti come questi, anche quando ad esempio riguardano superleghe morte sul nascere. Staremo a vedere se la spunterà UEFA o se i gruppi di tifosi raccolti nella FSE avranno la meglio. Noi, e siamo piuttosto certi dell’outcome finale, puntiamo sui primi.

Abbiamo parlato di tifosi e calcio con Lucia Quaglia e Lorenzo Capone di Binance, con l’exchange guidato da CZ che è uno dei più attivi in questa intersezione tra calcio e criptovalute.

15 minuti di intervista per Casa Sanremo 2022* dove abbiamo parlato anche delle prossime novità che riguardano il mondo del calcio e dei NFT.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *