Home / REVV porta Hockenheim su Blockchain | Boom del metaverse dei motori

Hockenheim REVV

REVV porta Hockenheim su Blockchain | Boom del metaverse dei motori

Il leggendario circuito tedesco di Hockenheim sbarca nel metaverso REVV di Animoca Brands. L’accordo, con tanto di esclusiva per la game house di Hong Kong, permetterà ai racer virtuali in ambiente REVV Motorsport di affrontare le curve del leggendario circuito tedesco, ma non solo.

I giocatori potranno acquistare interi settori dell’Hockenheimring, ovviamente sotto forma di NFT, per garantirsi una parte degli introiti generati dal circuito virtuale nel suo ambiente di gioco.

Hockenheim - circuito NFT su REVV
Il circuito di Hockenheim – qui nella versione originale

Con il token $REVV che potrebbe diventare uno dei più interessanti all’interno del mondo dei metaverse e del Gaming. Possiamo trovarlo su Binancevai qui per ottenere un conto gratuito per comprare e vendere cripto – intermediario che offre da sempre accesso anche alle realtà più emergenti del mondo cripto.

Al suo interno oltre agli strumenti per fare compravendita di token e coin, anche programmi di risparmio molto interessanti, nonché per quanto riguarda la rendita passiva. Il tutto da un exchange che è il primo al mondo per volumi spostati.

Il curioso approccio di REVV al mondo del gaming

Sarà possibile accedere al leggendario circuito di Hockenheim con auto e moto provenienti da più di un gioco, sempre di casa Animoca Brands. Stiamo parlando di Formula E: High Voltage, MotoGP Ignition, Torque Drift 2 e REVV Racing.

Come da tradizione per la game house e venture capital del mondo cripto, i titoli vengono proposti con la formula Play to Earn, molto popolare nel gaming su blockchain. In questo caso, tra le tante opzioni offerte dall’ecosistema REVV, abbiamo la possibilità di acquistare segmenti del circuito per partecipare agli utili generati dalla piattaforma.

La scelta dell’Hockenheimring forse non è casuale, e strizza l’occhio ad almeno due categorie di gamers. Da un lato, i nativi digitali quotidianamente alle prese con blockchain e criptovalute. Per loro, si tratterà probabilmente dell’ennesima release da consumare alla velocità della luce.

Dall’altro lato della barricata c’è invece la vecchia guardia di irriducibili petrolhead. Questi ultimi, al solo sentire “Hockhenheim” già volano con la mente alle leggende di quel sinistro anello di asfalto che squarciava la Foresta Nera, nel land del Baden-Wurttemberg. Più tardi capiremo perché l’indicativo imperfetto.

Torniamo per un attimo al presente, con le parole di Yat Siu, co-fondatore di Animoca Brands:

“È un onore dare il benvenuto all’Hockenheimring nel nostro metaverso di giochi di corse. I giocatori dei giochi REVV Motorsport potranno correre su uno dei circuiti più illustri al mondo e avranno anche la possibilità di godere della vera proprietà digitale su segmenti della pista virtuale, con tutti i vantaggi associati”

Il circuito di Hockhenheim, nel tempo snaturato per garantire più alti standard di sicurezza, è sede del GP di Germania di F1 dal 1970, alternandosi periodicamente con un’altro leggendario circuito teutonico: il Nürburgring.

Sul vecchio tracciato non si contano imprese e terribili incidenti di piloti che sfrecciavano a oltre 300 km/h nella Foresta Nera, su pericolosissimi e interminabili rettilinei.

Non sappiamo se nel gioco comparirà solo l’attuale layout dell’Hockenheimring, ma ci auguriamo che in Animoca Brands scelgano di riportare in vita anche il vecchio circuito. In tal caso, siamo pronti a scommettere che un buon numero di appassionati di motori e criptovalute non esiterebbero un istante ad acquistare del leggendario bitume sotto forma di NFT.

L’interessante esperienza di REVV

Nonostante si tratti di una piattaforma ancora sconosciuta ai più, possiamo confermare il nostro interesse anche sotto il piano degli investimenti.

In REVV possiamo gareggiare acquistando auto dal mercato secondario di OpenSea, che partono da un floor price ancora piuttosto accessibili, ovvero di pochi euro. Una volta acquistata la nostra auto potremo iniziare a correre su molti tracciati e anche a partecipare alla messa in palio di token $REVV per i migliori.

Un sistema di play to earn che strizza l’occhio al mondo delle corse e degli appassionati di bolidi, in una delle migliori realizzazioni tecniche di questo comparto. Sicuramente da seguire anche in termini di interesse da investitori.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *