Home / NEAR si accorda con BitGo | Sarà possibile fare custodia e staking

Accordo NEAR BITGO

NEAR si accorda con BitGo | Sarà possibile fare custodia e staking

Ancora novità per Near, che si conferma uno dei protocolli più forti del momento non solo in termini finanziari, ma anche in termini di adozione e di collaborazioni anche esterne al mondo della blockchain.

Secondo quanto è stato riportato da The Block, la criptovaluta di riferimento del protocollo, ovvero $NEAR, entrerà a far parte del novero di token che possono essere dati in custodia a BitGo. Un passo in avanti di grande impatto per l’intero ecosistema e che con ogni probabilità almeno in parte è stato responsabile del grande boom di prezzo al quale abbiamo assistito nelle ultime 24 ore proprio su $NEAR.

Un token che è anche termometro dello stato di salute finanziaria per il protocollo e che possiamo trovare, nel caso in cui volessimo investire, anche sulla piattaforma sicura e professionale Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale di prova con CAPITALE DI TEST ILLIMITATO – intermediario che ci permette di investire su 476+ cripto asset, con una presenza solida anche di protocolli emergenti, o che hanno già una solida posizione sul mercato.

Possiamo investire con questo broker ricorrendo anche a MetaTrader 4 e TradingView, entrambe piattaforme di grande spessore e molto utilizzate dai professionisti. Abbiamo poi il WebTrader accompagnato da un algoritmo di intelligenza artificiale che può orientare i nostri investimenti analizzando il portafoglio e segnalando errori. Con 20€ possiamo passare ad un conto reale per il trading.

Accordo tra Near Foundation e BitGo: ecco cosa cambia per entrambi i player

Una notizia di grande importanza quella che arriva da The Block, che riporta dell’avvenuto accordo tra Near Protocol e BitGo. Quest’ultimo offrirà servizi di custodia di primo profilo, secondo quanto è stato riportato da un comunicato congiunto tra le due aziende.

BitGo e Near - ecco cosa c'è nell'accordo
Servizi completi per BitGo

Perché si tratta di un passo molto importante per Near? Perché ora i soggetti istituzionali che desiderano detenere questo specifico token potranno avere l’appoggio di uno dei servizi più importanti tra quelli che offrono custodia di grado professionale.

Stiamo anche realizzando il supporto per lo staking di NEAR in futuro. Questo significa che i clienti possono fare staking del token direttamente dai wallet BitGo, letteralmente in pochi click.

Un servizio pertanto futuro che potrà offrire supporto completo al mondo di NEAR almeno per gli investitori. E non sono mancate anche le dichiarazioni da parte dei leader della NEAR Foundation.

Questo è un passo in avanti importante per NEAR e per il suo futuro nel mondo degli investimenti istituzionali.

Questo il commento di Marieke Flament, CEO della Fondazione che si occupa di NEAR, in relazione appunto a quanto appena siglato.

NEAR tra quelli da seguire per il futuro di breve e lungo periodo?

Sicuramente siamo davanti ad uno dei protocolli di cui continueremo a sentire parlare anche nel prossimo futuro, nonostante il pesante haircut che ha colpito l’intero settore.

Saranno questi i giorni decisivi che separeranno chi ha perso la sua spinta propulsiva da chi invece ha ancora gas per navigare una situazione di questo tipo. NEAR sembra appartenere al secondo dei gruppi, come conferma anche l’importante corsa di oggi in termini di prezzo. Una corsa che non dipende solo da questo accordo, ma più in generale da ottimi fondamentali che dovrebbero essere, a questo punto, sotto gli occhi di tutti.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *