mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Luna Classic: nuovo rialzo! | È tempo di rinascere per $LUNC?

LUNA CLASSIC SULLA LUNA

Luna Classic: nuovo rialzo! | È tempo di rinascere per $LUNC?

Chi non muore si rivede, è proprio il caso di dirlo. Anche se in molti – in parte a ragione – avevano dato per definitivamente passata a miglior vita Luna Classic, ci sono segnali importanti che arrivano dai mercati, per quanto siano in realtà da prendere con le proverbiali pinze. Perché altra corsa, altro giro, altro rischio, per tutti i motivi che spiegheremo in questo approfondimento, motivi che non devono essere intesi come un attacco a quello che sta provando a rinascere.

Sì, perché corse di questo tipo ci dicono sempre poco della futura tenuta di progetti cripto, anche se data la particolare storia del movimento legato a Terra Luna devono comunque essere presi in considerazione, anche tenendo conto dell’importante corsa di cui il token continua ad essere protagonista.

Token che possiamo trovare anche su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI DI TRADING e anche capitale di prova – che ancora quota $LUNC all’interno di un’offerta che complessivamente include 78+ cripto asset. Asset che sono scelti anche tra quelli più promettenti per il futuro.

Un intermediario che ha il pregio di offrirci anche strumenti quali il CopyTrader, che permette la copia integrale di tutti coloro i quali stanno ottenendo i migliori risultati di trading sulla piattaforma. Così come ci offre anche la possibilità di investire tramite Smart Portfolios e dunque tramite panieri che offrono un assortimento diversificato di cripto asset. Con 50$ di minimo possiamo passare al conto reale.

Ancora un’incredibile crescita per LUNC / Luna Classic: cosa bolle in pentola?

In realtà in pochissimi, compreso chi vi scrive, avrebbero scommesso soltanto qualche settimana fa sul ritorno in auge di Luna Classic, progetto che in realtà è la continuazione ideale di quel Terra Luna morto e sepolto sotto il fallimento del suo stablecoin, al secolo UST. Un fallimento epocale, che ha contribuito a causare una forte contrazione di tutto il mercato cripto e anche al fallimento di diversi operatori del settore.

Ancora corsa per $LUNC

Ceneri proverbiali, dalle quali sta provando a rinascere l’altrettanto proverbiale fenice, per un passaggio che nelle ultime 24 ore fa registrare un aumento di prezzo molto importante, complici anche voci di un riavvio di progetti legati al mondo degli stablecoin, ovvero andando a riesumare un sistema algoritmico che in passato ha fallito più che per demeriti propri per l’avidità del protocollo Anchor che lo accompagnava.

Tutto fatto dunque? Pronti a ripartire? Non è assolutamente detto, perché in realtà siamo ancora molto lontani dalla capitalizzazione di un tempo e da quei meccanismi, infine insostenibili, che ne avevano garantito l’ascesa. Rimane però il fatto che ci sarà da guardare con una certa curiosità a quanto riusciranno ad ottenere gli ultimi giapponesi di Luna, che non hanno seguito le peripezie del leader Do Kwon e hanno preferito pare per conto proprio, tenendo attaccato al respiratore virtuale un progetto dato per morto e sepolto.

Occhio: continua a trattarsi di un investimento ad altissimo rischio

Non possiamo che, dopo aver invitato tutti ad una certa sana curiosità, avvertirvi anche per quanto riguarda i rischi che sono incorporati in investimenti di certo tipo. Il tutto senza nulla togliere alla buona volontà di chi vorrebbe resuscitare un ecosistema che a parte i tassi insostenibili aveva comunque molto da offrire.

Investire durante queste corse rimane molto rischioso e sebbene qualcuno potrebbe raccontarci di averla spuntata, rimane la necessità di valutare con grande attenzione qualunque tipo di allocazione di capitale in questo senso. Allocazioni che devono essere considerate come allocazioni di altissimo rischio e trattate di conseguenza, dunque possibilmente con una percentuale minima del capitale che saremmo disposti a rischiare sul mercato cripto.

Per quanto riguarda tutto il resto, con la reintroduzione nelle classifiche di Crypto.com di $LUNC possiamo dire che si stia tornando, anche se lentamente, ad una sorta di normalità. Sorta di normalità che dovrà però passare tante altre prove del fuoco prima di poter dichiarare al mondo intero il suo ritorno.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

8 commenti

  1. Temo un’operazione di pump and dump. In un momento così floscio potrebbe essere facile attirare un po’ di pesci piccoli e dumpare quanto accumulato in passato

  2. Nascondetevi….siete stati i primi a dare per morta Luna Classic…buffoni

    • Ciao Gian Paolo, personalmente continuo a trovare il paziente in uno stato di salute complicato. Se riuscirà il miracolo, un bravo a chi sarà riuscito a farlo resuscitare.

      PS: non serve firmare due volte il messaggio

    • Ciao Gian Paolo, ma come siamo agitati? Abbiamo bisogno sia delle pilloline per la memoria che quelle per l’agitazione? Noi siamo una testata e facciamo informazione ed inchiesta giornalistica, facendo cronostoria, il tifo lascia il tempo che trova. Noi non siamo venditori di fumo.

      Un abbraccio

  3. Si cade e ci si rialza, questa è TERRA LUNA

  4. Facendo una analisi sommaria ho notato che il crollo del l’ecosistema Terra-luna, dovuto a un insieme di fattori e non ad uno solo e specifico, ha coinciso con una fase particolare dei mercati in cui si è visto il “congelamento” di rilevanti quantità di risorse ;
    Magari sbaglio, ma su quei dati ho invedtito una piccola somma che ho moltiplicato per 25 in pochi mes e con varie prove….. Potrei anche essere in errore….. Ma continuo a sperimentare e analizzare.
    Claudio

  5. Onestamente le vostre previsioni di un articolo di gennaio 2022 ci dicono una sola cosa: le altcoin sono pericolosissime, basta vedere i suicidi che ha prodotto il crosso di LUNA. Detto questo io ne ho comprati al suo minimo storico e adesso ho generato un x13 che mi fa sorridere. Purtroppo avrei dovuto investire molto di più ma dobbiamo pur sempre considerarla una coin spazzatura (per adesso).
    tornasse a 1 dollaro smetto di lavorare e mi godo la vita. Aiutatemi a pompare LUNA! 😀

  6. Dove posso comprare luna Classic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *