mercoledì , 28 Settembre 2022

Home / Analisi tecnica prezzi Algorand: segnale rialzista per $ALGO

Analisi tecnica prezzi Algorand: segnale rialzista per $ALGO

Le quotazioni di Algorand (ALGO) stanno vivendo una giornata importantissima nel confronto con il dollaro americano (USD), in virtù dei massimi relativi da poco raggiunti dal mercato a quota 0.3900. Lo scenario tecnico che stiamo seguendo è egregiamente riassunto dal grafico a barre giornaliere.

Su questa scansione temporale possiamo constatare innanzitutto come Algorand abbia raggiunto in due periodi distinti, fra il 14 ed il 30 giugno e fra il 26 agosto ed il 7 settembre, una serie di minimi consecutivi tutti a quota 0.2800, livello da cui sono puntualmente scattate delle reazioni in ogni singola occasione di test. E’ bene sottolineare che una tale sequenza consecutiva di minimi, tutti sullo stesso livello, è dovuta al volume di scambi non eccelso che contraddistingue questa Altcoin, che tuttavia figura al 28° posto (su 9941) nella classifica di capitalizzazione globale stilata dai principali crypto exchanges.

Fra metà luglio e metà agosto, nel periodo compreso tra i due minimi, ALGO era riuscito a raggiungere al rialzo gli 0.3800 ma in questa occasione, nonostante la prolungata spinta dei compratori sotto al livello, le quotazioni erano tornate a flettere, generando proprio sulla linea degli 0.3800 la resistenza principale per il mese di settembre.

Tale linea di resistenza è stata oltrepassata oggi, consentendo al mercato di rivedere quotazioni che non venivano registrate dal 10 giugno. La rottura rialzista ha inoltre dato modo a nuovi supporti di venire a formarsi sotto ai prezzi. Riteniamo che questi nuovi supporti siano sufficientemente solidi da sorreggere uno scenario di allargamento del rialzo nel corso delle prossime 5-10 giornate.

Il grafico a barre da 30 minuti evidenzia la posizione dei supporti a 0.3600/3640 ed a 0.3100/3140, punti di probabile reazione dei prezzi in caso di arretramenti, in particolare da oggi fino a lunedì prossimo 26 settembre. Le aspettative sono di rottura della resistenza intermedia a 0.4090/4130, a favore di un allungo in prima battuta fino a 0.4630 e successivamente fino a 0.5220/5230.

Tecnicamente sarebbe preferibile intervenire in acquisto solo su riavvicinamenti almeno al primo supporto, o comunque in ogni caso da rilevazioni non superiori a 0.3915. Lo stop per lo scenario descritto scatterebbe in caso di violazione di quota 0.3100, confermata da almeno una chiusura su grafico a 30 minuti. Per una breve guida all’acquisto di Algorand rimandiamo alla nostra guida.

Info su Federico Dalla Bona

Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *