Home / Un miliardario punta tutto su Bitcoin e Ethereum | Il prezzo andrà alle stelle…

MILIARDARIO PRO BITCOIN

Un miliardario punta tutto su Bitcoin e Ethereum | Il prezzo andrà alle stelle…

Non tutti sono scettici sulla capacità di Bitcoin e di Ethereum di valere, anche a stretto giro di posta, molto di più dei miseri prezzi attuali. In campo, a difesa del comparto, scende un altro miliardario, che ci spiega perché questo comparto potrà davvero offrire dei ritorni interessanti, in particolare nell’era economica e finanziaria che stiamo attraversando in questo fase storica.

Un endorsement per Bitcoin e Ethereum da chi forse meno ce lo aspettiamo. Perché a parlare è quel Paul Tudor Jones, gestore di fondi e miliardario che sia per età sia per storico posizionamento sui mercati ha le sembianze del meno probabile degli amici potenziali di $BTC e $ETH.

Un’indicazione che tra le altre cose possiamo seguire anche con la piattaforma sicura Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito e INTELLIGENZA ARTIFICIALE – intermediario che ci consente di fare trading su 476+ coppie cripto, scelte tra gli asset del comparto più forti e interessanti.

Sempre all’interno di questa piattaforma troviamo anche TradingView e MetaTrader 4, entrambe piattaforme che offrono grandi spunti per chi vuole fare trading di livello professionale con strumenti all’avanguardia. Con il WebTrader possiamo utilizzare anche il sistema di intelligenza artificiale per fare analisi avanzate del portafoglio. Ci bastano 20€ per passare al conto reale.

Paul Tudor Jones ci crede: Bitcoin e Ethereum presto a prezzi molto più elevati

A parlare è un miliardario forse poco conosciuto dalle nostre parti, ma che negli USA ha lo status di vera leggenda. Paul Tudor Jones, che è manager di fondi hedge e miliardario nato sui mercati, ha parlato nella giornata di ieri con CNBC e ha confermato quelle che sono le sue convinzioni riguardo Bitcoin, Ethereum e anche per il resto del comparto.

Ho sempre avuto una piccola allocazione in Bitcoin. In una fase storica con troppo denaro, troppa spesa pubblica, qualcosa con le qualità delle cripto, e nello specifico Bitcoin e Ethereum, avranno valori importanti prima o poi.

Un commento chiaro che offre una chiave di lettura del momento complesso che tutte le principali economie mondiali stanno vivendo, con la recessione che ormai bussa alle porte e la voracità delle spese statali che non sembra avere alcuna intenzione di placarsi.

Avranno un prezzo molto più alto di quello di oggi.

Questa la convinzione di un miliardario che ha un patrimonio di quasi 8 miliardi di dollari e al quale può essere assegnato, senza timore alcuno di essere smentiti, lo status di autentica leggenda del mercato. Non è inoltre la prima volta che Tudor Jones si esprime in questi toni su Bitcoin. Già durante la scorsa primavera aveva pubblicamente dichiarato la sua preferenza per Bitcoin anche rispetto all’oro.

Bitcoin Ethereum Tudor Jones
Avrà ragione?

Ed è lo stesso Tudor ad essere responsabile per l’ingresso di Stan Drunkmiller nel mercato cripto. Una sorta di circolo dei miliardari pro-cripto e pro-Bitcoin che stanno raccontando almeno una parte di storia moderna del mondo finanziario.

Nel frattempo grande sofferenza per Bitcoin e cripto

Nel frattempo la sofferenza per i prezzi di Bitcoin e del resto del comparto è massima. Si veleggia nel momento in cui scriviamo poco sopra i 19.000$ in apertura di una settimana molto complicata anche per l’arrivo dei dati sull’inflazione tedeschi e americani. Un’altra ordinaria settimana di tensione e di paura durante la quale le parole di Tudor Jones potranno essere di conforto. Quel conforto senza il quale anche i più solidi nelle loro convinzioni potrebbero avere qualche dubbio.

Ma il momento economico, come sottolineato da Tudor Jones è quello che è e dovremo fare buon viso a cattivo gioco in particolare se dovessimo avere delle intenzioni di medio e lungo periodo su Bitcoin e Ethereum. Asset che stanno soffrendo per la particolare congiuntura economica ma che hanno al tempo stesso dimostrato di essere solidi in prospettiva futura.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

One comment

  1. Buongiorno a tutto il gruppo. Il momento economico che stiamo attraversando sia per le cripto che per i titoli in generale è così brutto che non potrà che migliorare, l’unica incognita è solo il tempo. Quando? Quando per entrare al Wellcum si potrà scegliere di pagare anche in Bitcoin.. Intanto usiamo gli euro. Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *