Home / Crypto BNB: prezzo ed analisi | resiliente al test del supporto

Crypto BNB: prezzo ed analisi | resiliente al test del supporto

Binance Coin noto come BNB, il token nativo a cui ruota attorno tutto il mondo di Binance, continua ad essere molto resiliente. BNB in questi ultimi 7 giorni sta risultando la crypto della Top Ten della coin market cap, che ha ancora una variazione positiva assieme al Bitcoin. Al prezzo attuale di 274$ segna un modesto +0,68% su base settimanale ma migliore della maggior parte delle altre.

BNB ha ritestato il supproto a 260$

Dall’osservazione del grafico weekly possiamo vedere, come la settimana passata il prezzo sia andato a toccare l’area supportiva a 260$, che già da alcune analisi indicavamo. La prima volta l’abbiamo analizzata e segnalata, il 23 Settembre con l’articolo, Analisi tecnica Binance Coin $BNB | prova a rimbalzare dal supporto.

Il ritorno sul supporto da parte di BNB è avvenuto, nella giornata di Giovedì 13, a seguito del rilascio dei dati sull’inflazione americana. Il prezzo ha anche bucato il livello supportivo ed ha fatto uno spike ribassista fino ad un minimo a 256,77$. Questo movimento lo si può apprezzare meglio, su un successivo grafico daily.

BNB - Binance Coin
Binance Coin (BNB) – weekly

Da inizio Settembre in un box molto stretto

Restando su valutazioni di lungo, sul weekly possiamo notare che il Binance Coin sta lavorando in un trading range stretto, compreso tra 297$ e 262$. Da inizio Settembre ha iniziato a muoversi all’interno di questi due livelli, in un range modesto dai massimi ai minimi di circa il 10%.

Inoltre sul grafico è evidenziata, con le frecce arancioni,  anche la serie di massimi decrescenti, che evidenziano il trend discendente. Per i crismi base dell’analisi tecnica, per avere un primo segnale di inversione, BNB dovrà andare a chiudere sopra il primo massimo decrescente. Un segnale rilevante e positivo, l’abbiamo dal fatto che comunque a fronte dei massimi decrescenti, non sono più stati fatti dei minimi decrescenti, indicati con le frecce azzurre. L’ultimo risale allo scorso Giugno, da allora il prezzo è rimbalzato ed ha lavorato in trading range.

Tagliando il tempo, scendiamo su un grafico daily e ci focalizziamo sull’analisi dei movimenti di questo ultimo periodo, che va dai massimi toccati a metà Agosto a 337$ fino ai minimi di settimana scorsa a 256,77$.

Cosa deve fare BNB per uscire dalla congestione

BNB
Binance Coin (BNB) – daily 18-10-’22

Sul daily è meglio evidente il movimento in spike ribassista di Giovedì 13, subito riassorbito sopra il nostro livello supportivo a 260$. Il vettore di breve di BNB che comanda è quello che parte dalla resistenza a 300$, toccata ancora ad inizio Ottobre fino ai minimi recenti a 256,77$. Questo moviemnto corrisponde al box di congestione che avevamo già individuato in precedenza. All’interno di questo vettore minore, con l’ausilio di Fibonacci, possiamo individuare il livello del 50%, che passa in area 277,70$. Solo con il superamento di questa resistenza il prezzo potrà continuare il tentativo di ripartenza.

Livelli di resistenza

Il primo livello di resistenza l’abbiamo già analizzato ed è a 277,70$ con il suo superamento BNB, potrà andare a puntare verso la parte alta del box a 300$. A questo livello il prezzo è già stato respinto più volte tra Agosto e Settembre. Anche qui abbiamo una serie di massimi decrescenti, che ho evidenziato con le frecce arancioni. Come per il ragionamento sopra sul weekly, dovremmo avere un primo segnale con l’inversione del primo massimo, che guarda caso corrisponde a 300$.

Info su Alessandro Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *