Home / Analisi Quant: crypto resiliente | QNT ha resistenza a 161$

Quant (QNT)

Analisi Quant: crypto resiliente | QNT ha resistenza a 161$

Quant (QNT) ha fatto segnare una crescita del 20% negli ultimi 2 giorni, tornando al prezzo attuale di 121$. Il progetto di Quant nasce nel 2015, ma è stato quotato solo ad inizio 2021 e forse non è tra i più conosciuti alla maggior parte degli utenti del mondo crypto.

Un 2022 nel segno della resilienza per Quant

Nel corso di questo 2022, da profondo rosso per le crypto, Quant si sta comportando bene e soprattutto negli ultimi mesi è tornato all’attenzione del mercato. Da inizio anno Quant scende del 30%, dato negativo ma migliore rispetto alla media di altri token.

Lo scorso Giugno, Quant ha fatto un minimo a 40,60$ e ad oggi in poco più di 4 mesi, al prezzo di 120,37$, fa segnare un +203%. Da notare che ha fatto un massimo a metà Ottobre a 228$, che corrispondeva ad una crescita del 463% in 3 mesi.

Glassnode: Tecnologia multi-chain e le mApps attirano interesse

Quant è un progetto basato sulla interoperabilità universale tra varie blockchain. Ciò vuol dire che permette di sviluppare Apps cross chain per collegare differenti ecosistemi, che possono operare su stablecoin, DeFi o NFTs. L’obiettivo è sviluppare delle applicazioni multi-chain, che vanno sotto il nome di mApps.

Questa sua peculiarità tecnologica, sta alla base dell’interesse e della attenzione del mercato. Quant attualmente occupa la posizione numero 30 della coin market cap, con 1,461 Miliardi di capitalizzazione.

Quant (QNT)
Quant (QNT) – New Addresses – Fonte Glassnode

Dalle metriche Glassnode c’è una crescita dei nuovi indirizzi

A livello di metriche, riportiamo nel grafico i dati forniti da Glassnode, relativi ai nuovi indirizzi su Quant. Si può notare l’impennata da inizio mese, degli indirizzi unici attivi che hanno fatto transazioni per la prima volta. Il picco è stato raggiunto due giorni fa, con 4630 indirizzi che hanno operato una transazione per la prima volta.

Questo dato indica un evidente interesse da parte di trader ed investitori sul token. A ciò non è detto che corrisponda una crescita automatica del prezzo, perchè potrebbero essere aperture di indirizzi per chiusure scalettate di posizioni più grosse. U’impennata analoga era stato fatto anche a metà Ottobre, sui massimi di QNT a 228$.

Il nostro supporto su Quant è stato bucato

A livello grafico su un weekly, possiamo vedere come anche Quant in questo mese di Novembre, ha sofferto il momento negativo di mercato. Infatti in questi primi 15 giorni di Novembre sta scendendo del 27%.

Quant
Quant – weekly November’22

Nel nostro articolo del 2 Novembre, Analisi Quant: dopo il rialzo attenzione al supporto a 135$, quando quotava ancora 160$, segnalavamo l’importanza dell’area supportiva. Questo livello a 135$, è stato bucato al ribasso in modo deciso una settimana fa, nel pieno delle voci di insolvenza dell’exchange FTX.

Il livello a 135$ corrispondeva al 50% di Fibonacci del vettore principale che comanda e parte dai minimi a 40.60$ fino ai massimi recenti a 228$. La violazione del 50% apre statisticamente le porte alla possibilità che vi siano ulteriori ribassi.

Quant deve andare sopra 161$ per ripartire

Quant (QNT)
Quant (QNT) – daily 16-11-’22

Sul grafico daily, invece possiamo entrare nel dettaglio sui possibili movimenti futuri di Quant. In questo frangente dobbiamo considerare il vettore che si è formato con la discesa e parte da 228$ fino al minimo a 94$.

All’interno del vettore abbiamo due livelli principali. Il primo passa a 145$ e corrisponde al 38.2 di Fibonacci ed è l’obiettivo minimo dove il rimbalzo deve arrivare.

Il secondo è la resistenza spartiacque a 161$, che può sentenziare sulla continuazione del trend rialzista od una correzione. Dando uno sguardo al lato corto di Quant, i livelli supportivi sono le trend statiche che passano a 88$ e poi a 74$.

Info su Alessandro Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *