Home / Prezzo Maker: sempre vicino ai minimi | MKR prima resistenza a 685$

MAKER

Prezzo Maker: sempre vicino ai minimi | MKR prima resistenza a 685$

Il settore DeFi, continua a soffrire la crisi del mondo criptovalute. In questo contesto, anche Maker Dao, pur restando al primo posto nella apposita classifica della TVL (Total Value Locked), ha un prezzo che continua ad essere schiacciato verso i minimi dell’anno.

Maker resta al primo posto della TVL ranking

Maker (MKR) al prezzo attuale quota 662$ ed in questo mese di Novembre, sta perdendo il 26%, mentre da inizio 2022 la perdita arriva a -76%. Come detto anche la TVL di Maker è in discesa, basti pensare che ad inizio 2022 era 17,85 Miliardi di dollari, mentre adesso è crollata a 6,66 Mld che corrisponde ad una perdita di TVL del 63%. Nel grafico di seguito possiamo vedere la TVL ranking e la relativa raccolta totale da inizio 2022.

A Maker è legata l’emissione di una delle prime stablecoin, il DAI. Il protocollo è basato sulla blockchain Ethereum e realizzato per mantenere stabile il valore di DAI a fronte della collateralizzazione di altre coins, in totale assenza di autorità centralizzate o fisiche.

Maker
MakerDAO – TVL raking 30 Novembre’22 – Fonte: DefiLiama

La community di Maker respinge la proposta di investire in obbligazioni

Pur non avendo valenza, dal punto di vista della analisi tecnica e grafica, va detto che la community di MakerDAO ha respinto la proposta di investire fino a 500 Milioni di dollari della stablecoin USDC, in obbligazioni societarie e governative, tramite la società di investimenti in cripto CoinShares. Per il momento la sua community ritiene di restare full invested solo sul mondo crypto.

Dal punto di vista grafico, su time frame weekly, possiamo vedere come Maker, sia ancora schiacciato vicino ai minimi dell’anno. A metà Settembre, sono stati toccati i minimi dell’anno a 581$, ed in questi 45 giorni successivi, il prezzo non è riuscito a rimbalzare con forza, ballando vicino all’area supportiva.

Maker
Maker (MKR) – weekly December’22

Attenzione ai supporti il prezzo è sempre vicino ai minimi

Dal grafico si coglie chiaramente il trend ribassista. Con le frecce arancioni, è evidenziata la classica serie di massimi e minimi decrescenti. Da notare un unico dato positivo, che Maker, non ha più fatto nuovi minimi.

A livello di supporti, possiamo intuire la delicatezza della situazione con rischio di rivedere il prezzo di Maker a 580$. Mentre il livello statico supportivo successivo, passa verso i 500$.

Tagliando il tempo e scendendo su un grafico daily, possiamo vedere nel dettaglio i movimenti di Maker. Partendo dalla nostra ultima analisi del 16 Novembre, Crypto Maker (MKR): prezzo vicino ai minimi 2022 | Può ripartire sopra i 760$, è rimasta sostanzialmente invariata nei suo livelli principali. Il prezzo negli ultimi 15 giorni, si è mosso in range tra i 700$ ed i 616$.

MAKERDAO
MAKER (MKR) – DAILY 01-12-’22

La serie di resistenze di Maker

Sul grafico sono evidenziate due resistenze. La prima statica ed è segnalata con la trendline tratteggiata arancione, che passa a 685$, mentre la successiva passa al livello di 760$.

Mentre per individuare i livelli più importanti di Maker, dobbiamo considerare il vettore che comanda, che parte dal massimo a 1150$ fino a 613$. In questo movimento i due livelli principali, sono dati dai ritracciamenti di Fibonacci del 38.2 e del 50.

Il primo livello obiettivo è a 818$, mentre a 880$ abbiamo la resistenza spartiacque, che può sancire la prosecuzione del trend rialzista od un suo ritracciamento.

Info su Alex Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments