Home / Bitcoin e crypto: PUMP in corso | I dati macro più importanti dicono che…

CRYPTO BITCOIN PUMP

Bitcoin e crypto: PUMP in corso | I dati macro più importanti dicono che…

Che apertura di settimana. Il mondo Bitcoin e cripto apre in verde diffuso, con tutti o quasi i progetti che stanno guadagnando delle somme importanti, in apertura di una settimana che si chiuderà, si aspettano in molti, con il botto. Una situazione che aiuta a riportare il sereno dopo un weekend di calma piatta, che aveva chiuso l’ennesima settimana ad alta tensione.

Oltre al boom di Cronos Coin, di cui abbiamo parlato poco fa, ci sono tanti altri interessanti spunti, il grosso dei quali in parallelo con quanto hanno fatto le principali borse asiatiche all’apertura. Una situazione che merita comunque ulteriore approfondimento anche per capire cosa ci aspetta non solo oggi, ma per i prossimi giorni.

Chi vuole investire su questo ritrovato ottimismo nel mondo cripto e Bitcoin può farlo con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI per il TRADING anche AUTOMATICO – per un intermediario che ci permette di investire su Bitcoin e su 78+ cripto asset, tutti scelti tra i migliori del momento e tra quelli con maggiore prospettiva di crescita anche per il medio e lungo periodo.

Con eToro abbiamo accesso anche al CopyTrader, sistema che offre la copia dei più bravi in un solo click aggiunta alla possibilità di spiare come stanno investendo. Chi vuole fare da solo invece può affidarsi al mondo del WebTrader interno a eToro, che propone analisi tecnica avanzata e ottimi strumenti per la gestione degli ordini. Con 50$ di investimento minimo possiamo passare al conto reale di trading.

Ottima performance per le borse asiatiche, che spingono al rialzo Bitcoin e cripto

Una mattinata come non si vedeva da tempo per il mondo di Bitcoin e delle criptovalute, con il settore altcoin addirittura più vivace di quello del re del comparto. Rimane il fatto che i guadagni sono diffusi in tutto il settore, con $BTC che si riporta abbondantemente sopra i 17.000$, e con Ethereum che proverà a lottare ancora oggi per i 1.300$.

Bitcoin crypto rialzi
Volo per Bitcoin e cripto: quello che c’è da sapere

Il tutto in un contesto di calma apparentemente ritrovata, in parallelo con quanto avvenuto presso le principali borse asiatiche, a partire da Hong Kong e Shangai, per finire sebbene con toni più lievi sul Nikkei. Una calma tanto attesa, in particolare su mercati che, parliamo della Cina, seppure già di enormi proporzioni, continuano a comportarsi come le borse di paesi emergenti.

Il tutto in apertura di una settimana che vedrà tornare i dati importanti nella discussione tra gli analisti e anche per le decisioni di Federal Reserve, decisioni dalle quali dipendono almeno sul breve periodo tutti i mercati finanziari, compreso quello delle criptovalute e di Bitcoin.

Cosa seguire in settimana

Ci sono in realtà diversi dati che interesseranno i mercati e che potrebbero offrirci uno spunto di comprensione ulteriore sul come ci muoveremo nei prossimi giorni, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

  • PPI USA 🔥🔥🔥

Ovvero l’indice di prezzi per i produttori. È diverso da quello per i consumatori, ma è comunque un buon indice per capire come si stanno muovendo, quanti aumenti dovranno essere trasmessi ai consumatori e più in generale per comprendere se le politiche restrittive di Federal Reserve stanno dando i loro frutti o meno. Sono dati che arriveranno all’apertura dei mercati USA venerdì prossimo.

  • PIL Europeo 🔥🔥

Le aspettative sono già piuttosto infelici, ma un dato anche leggermente positivo rispetto a quanto i mercati sono andati maturando nelle ultime settimane potrebbe fare da ulteriore spinta per gli asset di rischio, categoria che comprende ovviamente anche quella delle criptovalute. L’appuntamento è per mercoledì 7 dicembre alle 11:00.

  • Inflazione in Cina 🔥🔥

Per quanto sia maggiormente sotto controllo, sarà comunque un altro dei fattori chiave da studiare. L’appuntamento è per la notte tra giovedì e venerdì, con qualche ora di anticipo rispetto ai dati chearriveranno dagli USA.

Troppo presto per cantar vittoria?

Assolutamente sì, anche se questi rimbalzi sono da accogliere comunque con buono spirito. Gli ultimi dati dalla produzione cinese segnalano un momento critico per l’economia, momento di una criticità tale da poter spingere Federal Reserve ad un cammino più rilassato verso il contenimento dell’inflazione.

Staremo a vedere: da politiche più lassiste gli asset di rischio potrebbero guadagnarne sul breve, sempre fermo il fatto che i nodi per le economie, prima o poi, arrivano sempre al pettino. Cosa cogliere di buono da questa situazione? Il mondo cripto e Bitcoin sembrerebbe aver trovato un fermo almeno momentaneo alla sua discesa verso gli inferi. E chi ne sta organizzando il funerale rimarrà con ogni probabilità anche questa volta con un palmo di naso.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments