Home / Analisi AAVE: prezzo in un box range | Deve andare a 68,50$

AAVE

Analisi AAVE: prezzo in un box range | Deve andare a 68,50$

Il mese di Dicembre è iniziato anche per AAVE in rosso, infatti in questi primi 14 giorni sta facendo segnare un -7%. Il rosso è in continuità con il mese di Novembre, che era stato chiuso con un -22%. Il tutto si incastona perfettamente, con l’andamento da inizio anno, che fa segnare al prezzo attuale di 61,90$ un – 76%.

AAVE ancora in rosso anche a Dicembre

AAVE soffre la situazione negativa del mercato delle criptovalute, che ha colpito soprattutto il mondo della DeFi (Decentralized Finance). Il calo di fiducia si è riversato soprattutto sui player che operano nel settore del lending, dei liquid staking o dei DEX.

La TVL (Total Valure Locked) della DeFi, ad inizio anno era 176 Miliardi, mentre ad oggi è scesa a 41,75 Miliardi, con una contrazione di circa il 77%.

AAVE
AAVE TVL – dal 2021 a Dicembre’22 – Fonte:Intotheblock

La sua TVL è in ripresa

Tuttavia, in questo contesto negativo, AAVE continua a mantenere la terza posizione nella classifica generale della DeFi TVL ranking . Va evidenziato che rispetto a 15 giorni fa la TVL di AAVE, ha avuto una crescita, passando da 3,73 Miliardi, agli attuali 3,85 Mld. Sui numeri così grossi della TVL una crescita di 100 Milioni è per assurdo contenuta, infatti il suo prezzo rispetto a due settimane fa, non ha avuto reazioni e si trova all’incirca alla stessa quotazione.

Nell’immagine allegata tratta dal sito specializzato intotheblock, vediamo la storia della TVL di AAVE. La parte saliente è dal boom di inizio 2021 fino ai picchi di fine anno, ed a seguire la relativa parabola discendente del 2022.

AAVE in una fase laterale e diminuzione di volatilità

Dal punto di vista grafico sul daily, possiamo vedere l’andamento di AAVE, che continua a stare sotto i livelli obiettivo e di resistenza. Nella nostra ultima analisi del 30 Novembre, Analisi AAVE: scende la sua TVL ed il prezzo | Deve rompere i 68,5$ avevamo indicato una serie di livelli dove doveva arrivare, al momento non c’è ancora riuscita.

In questi 15 giorni, sostanzialmente il prezzo si è mosso in un trading range, evidenziato anche sul grafico, tra 59 e 65,80$, con conseguente diminuzione della volatilità. Queste situazioni, lasciano usualmente attendere dei movimenti direzionali, senza però dirci in quale lato del mercato.

AAVE
AAVE – Daily 14-12-’22

L’area di supporto ha tenuto

Un dato rilevante però l’abbiamo dal fatto che AAVE non si è più avvicinata neanche all’area di supporto, che passa tra 50 e 53$ e testata una ventina di giorni fa. Tuttavia, ricordiamo i livelli supportivi successivi che sono, il primo al minimo annuale a 45,60$ e poi a scalare in area 30$.

In questo scenario il vettore che va considerato è sempre quello che parte da 98,40$ ed arriva al minimo recente a 50,20$. All’interno di  questo movimento con l’utilizzo dei ritracciamenti di Fibonacci ricordiamo i due livelli principali che AAVE deve ancora raggiungere.

Il primo obiettivo è sempre a 68,50$

Il primo livello a cui deve arrivare è quello del 38.2 passa e 68,50$ ed è l’obiettivo minimo, per valutare che siamo in presenza di un rimbalzo consistente. Il secondo invece passa a 74,80$ ed è la resistenza spartiacque il cui break out può avviare una prosecuzione del trend rialzista.

Il setup degli indicatori, ha virato in positivo e ci sta confermando sul breve una certa forza di AAVE, che adesso deve mostrare con una price action decisa.

Info su Alex Lavarello

Profesional Trader, Analista tecnico, Socio SIAT, ha operato presso le sale trading di Twice Sim e poi IWBank.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments