Home / Analisi prezzo Ethereum Classic | Target ampliato fino a $24.20

Analisi prezzo Ethereum Classic | Target ampliato fino a $24.20

Le quotazioni di Ethereum Classic (ETC) sono state protagoniste oggi di un intenso recupero, montato subito dopo il raggiungimento di minimi relativi a 17.95 contro dollaro USA. I prezzi sono passati rapidamente da un provvisorio -3.23% ad un provvisorio +6.52%, toccando quota 19.76. Successivamente sono partite delle prese di beneficio, ma il token rimane saldamente in territorio positivo.

Si tratta di un movimento, a nostro avviso, piuttosto significativo in chiave tecnica. ETC si era infatti spinto, con i recenti ribassi, fino al test di una serie di supporti di assoluto rilievo, almeno per quanto riguarda il breve periodo (=prossime 10-15 giornate). Sull’attuale posizionamento di tali supporti ci soffermeremo più avanti, con dovizia di particolari, analizzando il grafico a scansione intraday. Per approfondire lo scenario di fondo, entro il quale si è generato il recupero odierno, esaminiamo invece per prima cosa il grafico a candele settimanali.

ETC/USD, grafico a candele settimanali. Prezzi fino al 13/12/22, ore 18.51, last 19.04

Il mercato sta esercitando forte pressione ribassista sul supporto di lungo periodo, posto fra 18.50/19.00 dollari, già dalla prima metà di novembre. Durante quel mese sono stati anche toccati minimi a 17.19, ma i prezzi non hanno conservato la direzionalità ribassista. Le ultime 5 candele, infatti, si sono sviluppate in un’area di oscillazione centrata proprio sulla linea dei 18.50/19.00 dollari. Poiché la media degli scambi è stata registrata nel medesimo periodo a 19.09, significa che a maggior parte dei compratori ha acquistato – da novembre in poi – poco sopra al supporto, consolidandone la robustezza.

Il grafico a barre da 30 minuti ci consente di apprezzare con maggiore definizione la secca reazione che è scattata oggi dopo il raggiungimento del supporto principale, che, con la più recente analisi, avevamo indicato a 18.01/18.12. Le proiezioni rimangono rialziste verso un target più ambizioso di quello originariamente atteso, target che possiamo aggiornare a 24.18/24.25. Sulla strada per il target sono poste due resistenze, che potranno fungere da primi obiettivi intermedi. Si tratta dei livelli posti a 20.85/21.00 ed a 21.55/21.60, punti da cui potrebbe scattare qualche provvisorio arretramento.

ETC/USD, grafico a barre da 30 minuti. Prezzi fino al 13/12/22, ore 18.48, last 19.07

Anche la disposizione dei supporti va affinata rispetto alle ultime analisi. I compratori si stanno concentrando adesso a 18.98/19.05 e fra 17.93/18.10, punti di probabile reazione in caso di nuovi arretramenti. Il segnale tecnico è long su test dei supporti, in ogni caso da rilevazioni non superiori a quota 20.00. Lo stop per lo scenario tecnico scatterebbe solo in caso di rottura del supporto principale, mediante la semplice violazione di quota 17.93, senza attendere alcun’altra conferma. Quando sono le 19.13 CET di martedì 13 dicembre, ETC viene scambiato sui migliori Exchange a 19.07 dollari, in aumento del +2.80% da ieri.

Info su F. Dalla Bona

Analista tecnico indipendente. Dal 2002 è autore di analisi per testate web, consulenti finanziari e traders privati. Opinionista TV su ClassCNBC, di formazione informatica, si occupa di personal tutoring e sviluppo di Trading Systems.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments