Home / News / Previsioni prezzo Bitcoin, livello 10.000 USD determinante per il trading di BTC
bitcoin

Previsioni prezzo Bitcoin, livello 10.000 USD determinante per il trading di BTC

Come già anticipavamo ieri con il nostro focus Previsioni Bitcoin oggi, BTC in fase correttiva ma meglio non disperare, il prezzo di Bitcoin sta mostrando alcuni sintomi ribassisti che potrebbero spingerlo un po’ più in basso ma, in fin dei conti, non conviene lasciarsi prendere dalla disperazione bearish, o almeno non fino a quando BTC rimarrà sopra il supporto di 10.000 dollari.

Cerchiamo dunque di comprendere quali sono le previsioni prezzo Bitcoin aggiornate, ricordandoti che in ogni caso puoi investire con posizioni long (rialziste) e short (ribassiste) approfittando delle piattaforme di trading professionale dei migliori broker in circolazione, come eToro (clicca qui per il sito ufficiale) o 24option (clicca qui per il sito ufficiale).

Analisi prezzo Bitcoin

Questa settimana abbiamo più volte commentato le spinte al ribasso del prezzo di BTC, che ha sfondato al ribasso il livello di 10.500 USD prima, e quindi 10.400 poi. Successivamente, il prezzo di Bitcoin è sceso al di sotto dell’area di supporto di 10.250 dollari, andando poi a puntare verso il livello dei 10.000 dollari che, oggi, costituisce un importante supporto, peraltro recentemente testato con il picco settimanale a 9.893 dollari.

Ancora più recentemente abbiamo assistito a una correzione al rialzo sopra i 10.040 dollari (23,6% di ritracciamento di Fibonacci) e quindi a una spinta, con ostacoli ribassisti, verso il livello di 10.200 dollari.

Un’analisi sull’andamento a breve termine di Bitcoin.
Fonte: CoinMarketCap.com

Comprare o vendere Bitcoin?

Ci troviamo in una situazione piuttosto delicata, in cui il mercato sta cercando di fornire direzionalità alla valuta.

A nostro giudizio, se non ci sarà una rottura al rialzo dei 10.200 dollari, il prezzo potrebbe scendere verso i 10.000 e, una volta infranta tale soglia di supporto, anche verso i 9.900 dollari. Un ribasso al di sotto del minimo recente a 9.893 dollari potrebbe poi spingere il prezzo verso l’area di supporto di 9.800 dollari. Il livello di supporto chiave inferiore è posto a 9.500 dollari.

Fare trading su Bitcoin

Per fare trading su Bitcoin ti consigliamo di utilizzare alcuni dei migliori broker in circolazione. Farlo è molto semplice. Se per esempio scegli eToro (sito ufficiale) come operatore di riferimento, sarà sufficiente:

  • aprire qui un conto di trading gratis;
  • effettuare un primo versamento di capitale scegliendo lo strumento di pagamento preferito;
  • accedere con le proprie credenziali al proprio account su eToro;
  • aprire posizione long (buy) per comprare Bitcoin e assumere una posizione rialzista, ricordandosi di fissare gli stop loss in prossimità dei livelli di supporto sopra indicati, e i take profit in prossimità dei livelli di resistenza sopra indicati.

Se invece scegli 24option (sito ufficiale), la procedura non cambia. Devi infatti:

  • aprire qui un conto di trading gratis;
  • effettuare un primo versamento di capitale scegliendo lo strumento di pagamento preferito;
  • accedere con le proprie credenziali al proprio account su 24option;
  • aprire posizione long (buy) per comprare Bitcoin e assumere una posizione rialzista, ricordandosi di fissare gli stop loss in prossimità dei livelli di supporto sopra indicati, e i take profit in prossimità dei livelli di resistenza sopra indicati.

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *