Home / News Bitcoin, confermato il nostro scenario ribassista del valore BTC

bitcoin

News Bitcoin, confermato il nostro scenario ribassista del valore BTC

Il prezzo di Bitcoin mostra alcuni segni ribassisti sotto quota 7.280 dollari contro il dollaro, consolidando uno scenario ribassista che riteniamo possibile che possa proseguire ancora nelle prossime ore, con il valore di BTC sotto i 7.200 dollari e, probabilmente, al test del range 7.150 – 7.160 dollari.

Affinché le previsioni su Bitcoin possano cambiare, è necessario che BTC chiuda con un buon ritmo sopra i 7.400 dollari: in quel caso si potrà certamente cercare di investire long con Bitcoin, ricorrendo al servizio di un broker CFD al top di mercato come eToro (qui puoi dare uno sguardo al sito ufficiale).

Analisi dei prezzi di Bitcoin 11 dicembre 2019

Ieri, come abbiamo commentato nel nostro precedente approfondimento, abbiamo assistito a un ribasso del prezzo del Bitcoin al di sotto del supporto dei 7.400 dollari contro il dollaro USA.

Il prezzo di BTC ha poi rotto molti supporti vicino a 7.300 dollari, scendendo sotto la media mobile semplice a 100 ore.

Inoltre, gli orsi sono stati in grado di spingere il valore di Bitcoin al di sotto dell’area di supporto di 7.280 dollari, spingendolo anche sotto i 7.200 dollari, e formando un minimo a 7.160 dollari.

Attualmente, confermiamo la nostra impressione di uno scenario ribassista, ma è fondamentale verificare in che modo si comporterà la criptovaluta nelle prossime ore.

In termini di previsioni Bitcoin, infatti, se il prezzo dovesse recuperare oltre i 7.240 e i 7.280 dollari, allora potrebbe salire verso la prossima grande resistenza posta in area 7.400 dollari che, a nostro giudizio, rappresenta la soglia che i trader dovrebbero tenere a mente. Solamente se i tori riusciranno a infrangere tale soglia, infatti, il prezzo potrebbe salire verso i 7.660 dollari o 7.700 dollari.

Di contro, considerato che manteniamo la visione di uno scenario ribassista, crediamo che il prezzo possa continuare a scendere sotto i 7.200 dollari e testare il primo supporto a 7.160 dollari, al di sotto del quale potrebbe poi accelerare verso i 7.040 dollari o 7.000 dollari nel breve termine.

Confermato lo scenario ribassista su BTC (Fonte chart: Trading View)

Sceso sotto i 7.000 dollari, la principale area test è quella di 6.600 dollari.

Trading criptovalute con eToro

Come abbiamo già anticipato in apertura del nostro approfondimento, il miglior modo per fare trading di Bitcoin è quello di aprire qui gratis un conto di trading con eToro, un broker al top del mercato per semplicità: qui puoi leggere la nostra recensione dettagliata del broker, che ti spiegherà passo dopo passo come fare trading con Bitcoin e con tutte le principali criptovalute in circolazione.

Ti ricordiamo altresì che puoi fare trading di Bitcoin anche… senza avere conoscenza in materia criptovalutaria: eToro ti propone (QUI) un servizio di copytrading con il quale potrai copiare quel che fanno i trader più noti e più affermati del mondo.

Considerato che il servizio è semplice da usare e completamente gratuito… perché non provarlo?

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *