Home / Previsioni Bitcoin, ecco perché BTC potrebbe fare il boom prima dell’halving

Previsioni Bitcoin, ecco perché BTC potrebbe fare il boom prima dell’halving

Anche se iniziato da poche settimane, il 2020 sembra esser stato un anno particolarmente interessante per Bitcoin, con la criptovaluta che dai minimi di fine 2019 a 6.400 dollari, ha modificato la propria struttura tecnica per favorire un trend potenzialmente rialzista, e conducendo molti analisti a ritenere che i minimi recenti siano un supporto di lungo termine per BTC.

Ma è così? Dobbiamo tutti prepararci ad aprire posizioni rialziste con un broker al top come eToro (qui trovi il sito ufficiale)?O è meglio non farsi prendere troppo dall’enfasi del momento?

Previsioni Bitcoin Rialziste 2020

In realtà, questo ottimismo da parte degli analisti potrebbe essere tutt’altro che eccessivo e ingiustificato, considerato che ci sono molti fattori tecnici e fondamentali in grado di suggerire che la criptovaluta potrebbe presto incrementare le proprie quotazioni in un bel trend al rialzo.

In particolare, molti osservatori sembrano essere convinti che il recente rally delle ultime settimane abbia costituito la prima fase del ciclo di rialzo di Bitcoin, che potrebbe portare la criptovaluta – addirittura – verso nuovi massimi storici.

L’Halving incombe all’orizzonte

Naturalmente, uno dei fattori che potrebbe aiutare Bitcoin a sperimentare nuovi slanci in alto è rappresentato dall’Halving, il dimezzamento delle ricompense per i miner.

Ora, è importante notare che sebbene l’impatto tecnico della riduzione dell’offerta per i miner derivante da questo evento sia fondamentalmente rialzista, gli analisti sono però divisi sul fatto che il suo impatto a breve termine possa effettivamente influenzare slanci in una o nell’altra direzione.

Tuttavia, a prevalere – almeno per il momento – è l’hyp dei trader. Dunque, come stiamo toccando con mano in questi giorni, è possibile che l’evento (previsto per maggio / giugno 2020) possa in realtà far registrare dei guadagni nelle settimane e nei mesi che precedono l’Halving.

L’andamento di Bitcoin… un passo indietro per prendere la rincorsa?

Previsioni Satoshi Flipper

Satoshi Flipper, uno dei più noti analisti di criptovalute su Twitter, con un seguito di oltre 40 mila follower, ha affermato che Bitcoin si troverebbe sui minimi, aspettandosi così che BTC possa risalire la china nei prossimi mesi, fino ad arrivare a 15.000 dollari per criptovaluta poco prima dell’Halving, in programma – ricordiamo – a maggio di quest’anno.

L’analista ha dichiarato di ritenere che BTC raggiungerà questa soglia “lentamente” e nei prossimi tre mesi, e ha chiarito che l’aumento della domanda a questo punto sia piuttosto chiara, e comunque troppo forte per sottovalutare il trend rialzista.

Fare trading rialzista di Bitcoin

Come probabilmente già sai se hai letto con attenzione i numerosi approfondimenti che abbiamo dedicato a questo tema, esistono diversi modi per fare trading rialzista su Bitcoin.

Quello che ti consigliamo oggi di usare è eToro (qui il sito ufficiale), una piattaforma di trading davvero eccezionale per i tuoi investimenti in CFD.

Per saperne di più, ti ricordiamo che qui abbiamo parlato di eToro con una recensione completa ed esaustiva.

Se invece vuoi lanciarti subito nella mischia, fallo aprendo qui GRATIS un conto di trading demo con lo stesso broker!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *