Home / Ethereum consolida guadagni sopra 170 dollari

Ethereum consolida guadagni sopra 170 dollari

Ethereum sta consolidando i guadagni sopra il livello di supporto posto a 170 e a 165 dollari. Se ETH dovesse effettivamente tenere questo range di prezzi, è probabile che possa puntare verso l’area di resistenza posta a 175 dollari, grazie ai segnali  positivi e tecnici che sta mostrando in queste ore.

Attenzione, però. Sul grafico orario di ETH/USD si sta anche formando un importante triangolo di contrazione con resistenza vicino a 174 dollari. Dunque, se ETH dovesse mancare il tentativo di superare i 174 / 175 dollari, potrebbe correggere visibilmente verso i 162 dollari.

Ma allora cosa conviene fare? E’ meglio comprare o vendere Ethereum?

Nelle prossime righe cercheremo di condividerlo insieme ma, prima, ti consigliamo di fare due piccole cose che – ne siamo certi! – ti torneranno sicuramente utili.

La prima è quella di seguirci su Facebook! Da poco abbiamo sviluppato una pagina sul social network dove troverai tutti gli aggiornamenti che trovi anche su Criptovaluta.it e anche delle informazioni esclusive che abbiamo dedicato a FB. Puoi cliccare qui per avere accesso a Facebook Criptovaluta.it e non perdere nemmeno un update!

La seconda cosa è quella di aprire un conto demo con un broker regolamentato. In questo modo potrai toccare con mano come funzionano le criptovalute e come aprire e chiudere posizioni su ETH in sicurezza.

Se non sai che broker scegliere, noi oggi ti consigliamo IQ Option (sito ufficiale). Oltre ad essere uno dei migliori broker sulla piazza, IQ Option è anche quello che si caratterizza per il livello di ingresso più basso: ti basteranno 10 euro per poter iniziare a fare investimenti sulle criptovalute.

Se vuoi saperne di più su come funziona IQ Option, qui trovi la nostra recensione!

Ethereum sopra quota 170 dollari: spinta verso i 175 dollari?

Dopo aver testato nuovamente la resistenza di 175 dollari, Ethereum ha corretto alcuni punti contro il dollaro USA. L’ETH ha scambiato al di sotto del livello di 170 dollari, ma è rimasto stabile al di sopra del livello di 168 dollari e ha poi provato a risalire ulteriormente.

Sembra insomma che il livello di 165 dollari abbia agito da forte supporto e che il loro prezzo sia ancora ben al di sopra della media mobile semplice a 100 ore. Il recente massimo si è formato vicino ai 173 dollari e il prezzo sta attualmente consolidando i guadagni.

Previsioni Ethereum rialzista

Se Ethereum dovesse riuscire a rimanere su queste soglie entro la sessione, allora potrebbe iniziare un’altra tappa più in alto, verso la resistenza posta a 175 dollari.

Una resistenza successiva è poi posta al livello di 180 dollari, al di sopra del quale è probabile che i tori puntino un più grande movimento verso l’alto verso i livelli di resistenza di 195 e 200 dollari.

Previsioni Ethereum ribassista

L’aspetto negativo è che il supporto iniziale per l’Ethereum è vicino al livello di 170 dollari. Dunque, una chiusura al di sotto del supporto potrebbe forse dare il via a un’ondata ribassista al di sotto dei 168 dollari.

Il supporto successivo è quindi posto al livello di 165 dollari, al di sotto del quale gli orsi potrebbero puntare un test dell’area di supporto di 162 dollari. Anche la media mobile semplice di 100 ore è vicina al livello di 162 dollari, e potrebbe agire come un forte supporto nel breve termine. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il supporto di 158 dollari.

CLICCA QUI PER APRIRE UN CONTO GRATIS CON IQ OPTION!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *