Home / Cos’è JustSwap, il nuovo progetto di TRON

Tron
I principali vantaggi caratteristici di Tron

Cos’è JustSwap, il nuovo progetto di TRON

Nelle ultime settimane il panorama della finanza decentralizzata (DeFi) è sembrato arricchirsi di un incredibile numero di nuovi progetti. E, tra di essi, non possiamo che annoverare anche JustSwap, il nuovissimo protocollo di scambio decentralizzato di token TRON, che consente di inviare e ricevere in maniera istantanea i token TRC20 e garantire anche una più conveniente operatività DeFi su TRON.

Insomma, con JustSwap TRON vuole rompere ogni indugio, e fare grandi passi in avanti nella scena dell’ecosistema criptovalutario. L’obiettivo di TRON sarebbe – ambiziosamente – quello di rivoluzionare la DeFi nel mondo critpovalutario, andando ad arginare le attuali difficoltà che gli utenti DeFi devono affrontare, e rendere dunque le negoziazioni più affidabili ed efficaci. Ma come?

Gli obiettivi di JustSwap

Come dichiarato dallo stesso fondatore di TRON, Justin Sun, JustSwap è la risposta alle altissime tariffe che bisogna sopportare per poter utilizzare la rete ETH, e che hanno creato seri problemi a molti utenti DeFi. Con il lancio di JustSwap, invece, le operazioni di finanza decentralizzata su TRON avranno tariffe molto ridotte, a fronte di una rapidità straordinaria: Sun è convinto che il suo sistema sarà 200 volte più veloce dei concorrenti e, dunque, potrà acconsentire a transazioni istantanee.

Che sia o meno reale questa ambizione, una cosa è certa: il lancio di JustSwap si è già guadagnato i complimenti della comunità criptovalutaria in tutto il mondo, per gli sforzi che un così rilevante protocollo sta impiegando e per i risultati che potrebbero essere realmente decisivi per poter trascinare l’ecosistema criptovaltuario su un nuovo livello di efficienza.

Altre importanti caratteristiche di JustSwap includono peraltro la liquidità “infinita” per numerosi trader e applicazioni, l’esecuzione istantanea dell’ordine, la facile accessibilità e i rendimenti potenzialmente elevati, considerato che gli utenti di JustSwap potrebbero guadagnare premi in mining e commissioni di trading dalla loro operatività.

Il lancio di Bridge

A conferma della grande dinamicità operativa di TRON, bisogna altresì ricordare che la stessa società di Justin Sun ha recentemente fatto notizia con il lancio di Bridge, il primo sistema oracle che consente l’incorporazione di dati esterni della rete blockchain (di TRON) in modo che i contratti intelligenti possano agire in modo funzionale.

Bridge è un progetto DeFi con un token TRC20 che sicuramente beneficerà del lancio di JustSwap. Il sistema pubblico Bridge sta peraltro per lanciare il proprio token attraverso il Bridge IEO e darà priorità al JustSwap per farlo partire il prima possibile.

Se vuoi saperne di più su JustSwap, ti ricordiamo che la società ha il suo sito ufficiale in justswap.io. Il sito web di Bridge Oracle è invece bridge.link.

Se invece vuoi negoziare TRON, ti ricordiamo che il modo migliore per farlo è certamente quello di usare un exchange professionale come Coinbase, di cui qui abbiamo parlato in una recensione completa che ti consigliamo di leggere quanto prima, per sapere per quale motivo Coinbase è l’exchange preferito dai trader italiani.

Se poi vuoi passare… ai fatti, qui puoi aprire GRATIS (sul sito ufficiale) un conto su Coinbase!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *