Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin sopra quota 19.000, riuscirà a puntare verso i 20.000 dollari?

halving-bitcoin

Bitcoin sopra quota 19.000, riuscirà a puntare verso i 20.000 dollari?

Il prezzo di Bitcoin è attualmente scambiato in una zona positiva al di sopra di 19.000 dollari. Secondo alcuni spunti tecnici, BTC si sta rendendo protagonista di un chiaro modello rialzista chiave, che potrebbe supportare una spinta verso quota 19.500 dollari e, forse, anche oltre i 20.000 dollari.

Ma sarà davvero così?

In questo breve approfondimento cercheremo di capire che cosa potrebbe accadere oggi a Bitcoin, e in che modo poter investire su BTC con la giusta consapevolezza attraverso uno dei migliori broker online in circolazione, come eToro (sito ufficiale).

Se poi vuoi saperne di più su come funziona BTC, non ti rimane altro da fare che leggere la nostra recensione completa del broker.

Il prezzo di Bitcoin mostra segnali rialzisti

Dopo aver confermato di poter disporre di una solida base di supporto vicino ai 17.600 dollari, il prezzo di Bitcoin ha iniziato un costante aumento. BTC ha dunque superato molti ostacoli chiave vicino ai livelli di 18.000 e 18.500 dollari, per muoversi poi in una zona rialzista.

Il recente movimento al rialzo è stato tale che il prezzo è riuscito finalmente a risalire sopra la resistenza di 19.000 dollari e sopra la media mobile semplice a 100 ore, con numerosi segnali positivi che potrebbero spingere le quotazioni di BTC anche sopra i livelli di 19.200 dollari.

Analisi tecnica Bitcoin oggi

È pur vero che una resistenza immediata per BTC si trova poco più distante, vicina al livello di 19.320 dollari. E che, dunque, solo una rottura al di sopra dei 19.320 dollari potrebbe aprire le porte per altri slanci positivi al di sopra di questo range.

Per il momento, confermiamo uno scenario tiepidamente rialzista verso la successiva resistenza di 19.500 dollari, superata la quale il prezzo di BTC potrebbe puntare verso i 19.800 dollari, e quindi verso la soglia psicologica di 20.000 dollari.

Di contro, se Bitcoin dovesse iniziare una correzione al ribasso a breve termine, potrebbe trovare un supporto vicino al livello di 19.200 dollari, o poco più sotto a 19.150 dollari. Il supporto principale è comunque ai 19.000 dollari: una chiusura sotto questo livello potrebbe poi portare il prezzo verso il livello di supporto di 18.500 dollari sul breve termine.

Clicca qui per aprire un conto di trading gratis su eToro e investire su Bitcoin (sito ufficiale)!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *