Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Clamoroso, VISA accetta Bitcoin! Forti rialzi in arrivo!

Clamoroso, VISA accetta Bitcoin! Forti rialzi in arrivo!

Anche Visa, dopo diverse avvisaglie che si erano susseguite nell’arco degli ultimi mesi, sarebbe pronta ad adottare Bitcoin, in una soffiata di corridoio che dovrebbe essere confermata a breve.

Il colosso dei pagamenti digitali, che si era già speso nel settore testando i trasferimenti di asset digitali come BTC con delle banche pilota, starebbe per annunciare il passaggio alla fase commerciale del progetto, permettendo a chiunque di comprare e vendere le principali criptovalute – partendo proprio da Bitcoin – tramite le proprie carte di pagamento.

La notizia dovrebbe essere confermata a breve dal gruppo VISA

Non è ancora chiaro quali istituti verranno coinvolti, con quali costi e soprattutto con quali garanzie da parte degli utenti. Tutto lascerebbe pensare che si dovrebbe partire, a breve, con le carte Visa Electron, per poi muoversi anche nel circuito principale.

Se confermata la notizia sarebbe il passo che mancava a Bitcoin per diventare davvero Mainstream, con una decisione, da parte del gruppo principale del settore pagamenti digitali che lascia davvero poco spazio per i dubbi. Le previsioni su Bitcoin 2021 non potranno che risentirne in modo assolutamente positivo.

Cosa succederà sul mercato di Bitcoin

Si allarga enormemente così la platea di soggetti che possono interagire con Bitcoin e con le altre principali criptovalute, quei soggetti che oggi non hanno ancora voluto investire tramite broker o exchange. Se le leggi del mercato sono sempre valide, questo vorrebbe dire per Bitcoin un aumento della domanda con conseguente aumento dei prezzi medi.

Qualcosa sul quale è bene posizionarsi per tempo prima che la notizia diventi di pubblico dominio anche sulla stampa tradizionale e prima che il sistema sia effettivamente implementato.

Per prendere posizione long sul mercato, in attesa di un rialzo di BTC, possiamo procedere con eToro – che qui offre anche un conto demo gratis – broker che offre anche l’acquisto diretto di criptovaluta privo di commissioni overnight.

In alternativa possiamo rimanere nell’ambito dei broker CFD e scegliere di operare, al minimo delle commissioni possibili, con Capital.com – dotato di conto demo gratuito al 100%, broker che implementa tutti i migliori strumenti per fare trading di breve periodo, come gli ordini condizionali e anche l’analisi tecnica di alto livello.

Adozione vuol dire valore, almeno per BTC

Uno dei problemi principali di Bitcoin è proprio quello dell’adozione. La principale cripovaluta al mondo ha effettivamente ancora pochi spazi per l’utilizzo concreto, ad esempio per gli acquisti, principalmente a causa dell’assenza di intermediari come VISA.

L’interessamento, ormai completamente concreto, da parte di VISA sta a significare un prossimo passaggio di BTC nel comparto dei mezzi di pagamento, seppure con intermediazione di un gruppo che, almeno fino a qualche tempo fa, gli era apertamente ostile.

Una maggiore adozione che potrebbe coinvolgere anche Ethereum, altra criptovaluta particolarmente affidabile e che continua a guadagnare sul mercato a ritmi sostenuti.

Una notizia molto importante, che temiamo in molti sottovaluteranno, ma che ripetiamo essere della maggiore importanza possibile per chi opera nel settore come investitore.

Prendere posizione oggi vorrebbe dire anticipare quello che è un trend ad oggi assolutamente ineludibile se dovesse essere confermata l’implementazione da parte di VISA del suo nuovo sistema.

Con tutti che potranno vendere e comprare Bitcoin direttamente tramite la propria carta. I broker e gli exchange, tuttavia, continueranno ad essere i canali migliori per chi vuole operare in questo settore allo scopo di investimento.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *