Home / Cosmos ATOM +20% – bull trend che durerà ancora per giorni?

Cosmos ATOM +20% – bull trend che durerà ancora per giorni?

In una giornata particolarmente dura per il mondo delle criptovalute, che sta pagando il ribasso di Bitcoin dopo aver ottenuto il suo nuovo massimo storico, è COSMOS a brillare, con il suo token ATOM, uno dei progetti più interessanti attualmente sul mercato, che punta ad implementare un intero ecosistema di blockchain scalabili e soprattutto con la capacità di essere inter-operative.

COSMOS ATOM crescita incredibile
Cosmos ATOM fa il +20% e +300% su base mensile

Uno dei tanti progetti ponte per sviluppare un sistema più integrato anche tra diverse blockchain, che ormai da tempo sta guadagnando valore sul mercato e che oggi chiude con un ottimo +20% giorno su giorno.

Ma per i più attenti ai mercati, COSMOS non è assolutamente una novità. Il sup prezzo è letteralmente triplicato in sole due settimane, i volumi sono aumentati a dismisura e la capitalizzazione, che ha superato da tempo quota 4 miliardi di dollari, inizia a farsi decisamente importante.

Entrare adesso sul mercato di Cosmos Atom

Quello che abbiamo visto sul mercato di ATOM (questo il nome del token collegato al progetto) potrebbe essere soltanto l’inizio. Dopotutto non parliamo di una cometa, ma di una criptovaluta che è già quotata dai migliori exchange e sulla quale in moltissimi, anche tra i meno esperti, hanno iniziato ad investire nelle ultime settimane.

Possiamo entrare sul mercato acquistando ATOM token tramite Coinbase (qui per aprire il conto), che in pochi minuti successivamente alla verifica ci permette accedere al mercato di ATOM, pagando sia con carta, sia con bonifico bancario.

Potremo così detenere all’interno del nostro portafoglio tutti i token che vorremo, per poi rivenderli al momento opportuno. Ma è il momento giusto per farlo? Dobbiamo fare diverse considerazioni, analizzando anche i rischi che sono coinvolti in questo tipo di investimenti.

  • Cosmos Atom non è una criptovaluta nuova, ma…

Ha ancora una capitalizzazione molto ridotta ed è esposta a manipolazioni di di diverso tipo. Non è detto che nel futuro non ci sia una gran quantità di investitori che vorrà rientrare, ottenendo i profitti maturati e vendendo grandi quantità di token. Questo è un rischio concreto di fronte a delle criptovalute che attraversano delle fasi di crescita così importante e non sono ancora ben capitalizzate.

  • L’analisi tecnica dice di comprare

A fare da contraltare alle ovvie preoccupazioni di chi vede in Cosmos ATOM un prodotto ancora acerbo, c’è l’analisi tecnica, che è invece ottimista, almeno in termini di medie mobili, sul breve periodo.

INDICATORE1 SETTIMANA1 MESE
Media mobile semplice 5COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 5COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile semplice 10COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 10COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile semplice 20COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Media mobile esponenziale 20COMPRA 🟢COMPRA 🟢

Sono dati univoci e che puntano tutti, sebbene ridimensionati parzialmente dagli oscillatori, ad un’ulteriore crescita di ATOM nel prossimo futuro. Sono metodi infallibili? Assolutamente no, ma è altrettanto vero che quando le indicazioni sono così chiare, è relativamente difficile aspettarsi un crollo.

La tecnologia gioca dalla parte di Cosmos ATOM

In realtà dietro questa crescita c’è anche del solido e non si tratta soltanto si speculazione. COSMOS ha infatti annunciato il rilascio in Febbraio del suo update Stargate, che renderà operativo dal 18 febbraio il vero sistema di integrazione tra diverse blockchain, sull’albero principale e non più su quello beta. È un annuncio che, almeno tra i più interessati agli aspetti tecnici della vicenda, non può che destare entusiasmo.

Entusiasmo che si è puntualmente riversato sui mercati e che ha portato il prezzo di Cosmos ATOM alle stelle. Un prezzo, passateci il gioco di parole, cosmico. Mentre Bitcoin continua a superare ogni record, guardare altrove dove la tecnologia è fiorente potrebbe essere un’ottima mossa da investitori.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *