Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin: Tweet di Elon Musk su Tesla e il prezzo vola! ANALISI

Bitcoin: Tweet di Elon Musk su Tesla e il prezzo vola! ANALISI

INCREDIBILE SHORT SQUEEZE SU BITCOIN! Bitcoin riparte – ancora una volta con lo zampino di Elon Musk – con molte posizioni short che vengono liquidate e con il token che torna vicino a quota 40.000$.

Una corsa incredibile – che in pochissimi si aspettavano in un weekend che ormai è tradizionalmente bearish per tutto il comparto delle criptovalute. E invece è bastata una risposta di Elon Musk via Twitter, che ha chiarito la posizione di Tesla su BTC, per far ripartire la giostra.

Bitcoin Bull Run - l'analisi di Criptovaluta.it
Oggi piangono gli orsi – Bitcoin torna in bull run

Non siamo ancora fuori al di fuori della metaforica palude, perché per le prossime ore saranno attesi degli altri test per Bitcoin, ma una reazione di questo tipo rimane segno di una forza intrinseca enorme per la prima criptovaluta per market cap davvero importante.

Possiamo puntare sulla bull run sulla piattaforma eToro (qui per un conto dimostrativo – VIRTUALR — gratis illimitato), intermediario che permette di fare investimenti sia direttamente, sia tramite i CopyPortfolios, che replicano l’andamento di un paniere di aziende che investono in Bitcoin. Con l’alternativa fintech del CopyTrading, che permette di investire in BTC (e non solo) copiando i migliori trader oppure spiando nei loro portafogli.

Tesla non venderà i propri Bitcoin e riaprirà…

Agli acquisti tramite Bitcoin per le proprie autovetture, una volta che sarà certificato il consumo di energie rinnovabili per almeno il 50% del mining. Una presa di posizione chiara, che fa tornare il sereno sui mercati.

Questo è inaccurato. Tesla ha venduto circa il 10% dei suoi Bitcoin per dimostrare che si può liquidare una posizione senza impattare sul mercato. Quando ci sarà la conferma di un ragionevole uso di energie rinnovabili dai miner (circa il 50%), Tesla riattiverà le transazioni in Bitcoin.

Questa la risposta del CEO di Tesla ad un articolo che riportava il parere di un’imprenditrice sud-africana, che accusava lo stesso Musk di manipolare il mercato di Bitcoin a suo vantaggio. Un articolo e un’intervista, sempre a detta di Musk inesatta.

Tanto è bastato a Bitcoin per superare l’impasse e riprendere la corsa. Una situazione che avevamo preventivato oggi nel nostro approfondimento quotidiano su Bitcoin – non aspettandoci però che la miccia potesse accendersi già oggi.

Un intervento che in molti ritengono dovuto – per ristorare un sentiment positivo sul mercato che Musk stesso aveva contribuito a rendere bearish, prima con l’interruzione dei pagamenti, poi dimostrandosi più volte pronto, almeno su Twitter, a mollare le sue posizioni su Bitcoin.

Non solo Musk: never short a dull market

Ovvero in inglese… mai shortare un mercato fiacco. Questa è una delle massime più comuni tra i trader professionisti, che ricordano sempre come il rischio di short squeeze sia tanto più alto quanto più rarefatto è il book di ordini.

Ed è proprio questa la tempesta perfetta che si è creata oggi sui mercati: pochissime posizioni short e altrettanto poche posizioni long. Un dull market da manuale, che ha lasciato buon gioco a chi è entrato su Bitcoin con posizioni di acquisto importanti.

C’è stato un acquisto importante e coordinato – del quale si hanno le prove

Mentre ci si aggirava intorno ai 36.000$ di prezzo, sono stati inseriti in simultanea un ordine per 10 milioni di dollari, poi uno per 7 milioni e diversi per 5, 4 2 milioni. La simultaneità degli ordini fa pensare ad un grande acquisto da parte di un unico soggetto – o da parte di soggetti coordinati.

Che sia Microstrategy di Michael Saylor, che ha recentemente confermato l’acquisto futuro di 500 milioni di dollari in Bitcoin? Difficile a dirsi, perché tutti in realtà si aspettano che gli acquisti partano da domani, quando inizierà la sottoscrizione dei relativi bond.

Quanto può durare il bear market?

Il sentiment positivo in questo momento sui mercati è altissimo e tutto lascerebbe pensare ad un sentimento bullish molto forte con i bear, ovvero gli orsi ribassisti costretti alla ritirata.

Non siamo però ancora fuori dal guado. È vero che Bitcoin, come è chiaro dall’infografica che alleghiamo, ha in realtà superato un’importantissima resistenza, ma è altrettanto vero che il momento rimane relativamente complicato e degno di maggiori studi ed attenzioni – con le prossime giornate di trading che saranno fondamentali, almeno per fissare un trend chiaro di breve periodo.

Short Squeeze bitcoin - 13 Giugno 2021
Bitcoin supera resistenze cruciali – il grafico dello short squeeze

Per ora non possiamo che dare il benvenuto all’entusiasmo che è tornato sul mercato, giustificato non solo dal tweet di Elon Musk, ma da tante altre ottime notizie che sono arrivate proprio negli scorsi giorni. Dall’adozione di Bitcoin come valuta legale a El Salvador, ai nuovi acquisti annunciati da Saylor. Passando per una resistenza incredibile agli orsi che hanno provato a portarlo sotto i 30.000$.

Le previsioni Bitcoin che puntano ad un rialzo importante entro la fine dell’anno tornano prepotentemente in carreggiata. Anche se, come sa bene chi ci segue, non erano mai state messe in discussione dalla nostra redazione.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *