Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Anche WIX accetta Bitcoin | Stretto accordo con BitPay

Anche WIX accetta Bitcoin | Stretto accordo con BitPay

Altro enorme passo avanti per l’adozione delle criptovalute su scala globale. WIX, il popolare servizio per la creazione di siti web ha infatti annunciato la partnership con BitPay.

Una partnership che permetterà al popolare servizio di ricevere pagamenti anche tramite 12 diverse criptovalute – quelle appunto supportate da BitPay. Una notizia che non sarà importante per i volumi coinvolti, ma che segna un altro passo in avanti nell’adozione delle criptovalute su scala globale.

WIX BItcoin - analisi di Criptovaluta.it
WIX accetterà Bitcoin e altre 11 criptovalute

Un sentiment positivo in una giornata che sta offrendo una buona finestra per l’ingresso sul mercato, dati i prezzi relativamente bassi. Possiamo trovare tutte e 12 le criptovalute accettate da BitPay e dunque operative anche su WIX sulla piattaforma Capital.com (vai qui per ottenere il conto demo gratuito e senza limiti). Al suo interno oltre 235+ criptovalute – sulle quali operare sia con la piattaforma web, sia invece con MetaTrader 4, che permette anche il trading automatico.

Possiamo inoltre scegliere TradingView e la piattaforma web proprietaria – e per passare ad un conto reale bastano 20 euro.

BitPay e WIX insieme: il servizio più popolare per creare siti web accetterà le criptovalute

Ed è un passo in avanti di enorme importanza per Bitcoin e per le altre 11 criptovalute accettate dal servizio BitPay. Servizio che in molti, in particolare tra i detrattori delle criptovalute ritenevano al massimo una boutade – e che oggi invece collabora con migliaia di aziende in tutto il mondo, compresi giganti come WIX.

Tra le altre criptovalute accettate troviamo anche LitecoinRippleDogecoin e Ethereum – per un quadro che coinvolge tutti i principali coin che possono essere utilizzati come sistema di pagamento e che hanno una buona capitalizzazione di mercato. Il servizio sarà lanciato come pilota negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in BrasileAustraliaCanada e Germania, per poi essere diffuso presso gli altri paesi.

Cosa ancora più importante è che il supporto di BitPay verrà esteso anche a chi utilizza WIX per vendere i propri servizi e i propri prodotti: aumentando così a dismisura la base di negozi online che possono accettare le criptovalute come pagamento.

Continuiamo ad integrare sistemi di pagamento innovativi per offrire ai merchant su Wix più modalità da proporre ai propri clienti. Con BitPay avremo accesso ad un nuovo mercato di clienti che preferiscono pagare con Bitcoin o con le altre criptovalute – e per i merchant sarà occasione di allargare il proprio business puntando proprio sull’esplosivo mercato delle cripto.

Questo il commento di Omer Shatzky – capo della sezione Pagamenti da Wix – che non ha celato il suo entusiasmo per questa nuova iniziativa del gruppo.

Cosa significa per il mondo delle criptovalute?

Questo è un ulteriore segnale dell’adozione mainstream delle criptovalute. WIX è parte della cultura pop, nonché servizio utilizzato da centinaia di migliaia di attività in tutto il mondo. I volumi non saranno quelli che garantirebbe Amazon, ma si tratta comunque di un enorme segnale nella giusta direzione.

Tutto questo mentre le criptovalute vivono una giornata relativamente piatta – offrendo una buona finestra di ingresso a chi volesse aumentare la propria esposizione. Un passo alla volta, la conquista del mondo – come nessuno, neanche i massimalisti, avrebbero mai immaginato.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *