Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Shiba Inu Coin presto su BitPay | Conferma del CEO di AMC

SHIB BITPAY

Shiba Inu Coin presto su BitPay | Conferma del CEO di AMC

Abbiamo finalmente tempistiche, anche se relativamente dilatate, per quanto riguarda l’inserimento di $SHIB come metodo di pagamento accettato da AMC, la catena di cinema americani che in molti conosceranno perché oggetto di uno short squeeze epico, sempre mosso da quelli di WallStreetBets.

A parlare è, ancora una volta, il CEO dell’azienda, che finalmente offre tempistiche su un progetto che aveva detto di aver approvato personalmente – e che in mancanza di notizie aveva iniziato a generare non poco malcontento tra gli impazienti hodlers di Shiba Inu Token.

BitPay accetta SHIB - i tempi dettati da AMC
Shiba Inu pronto a sbarcare su BitPay – manca poco

Una buona notizia per tutto l’ecosistema – che potrebbe tornare a ruggire anche con orizzonti temporali più ampi. Possiamo trovare il token da eTorovai qui per ottenere la demo gratis con tutte le funzionalità abilitate (è ideale anche per il trading automatico) – intermediario che offre il top in termini di funzionalità evolute.

Abbiamo il CopyTrader – per copiare tutti i migliori investitori del momento, così come grafici avanzati per analizzare la situazione di $SHIB sul breve periodo. Con 50$ possiamo aprire un conto reale di trading.

Shiba sarà pronto per AMC in 2-4 mesi

Sì, c’è bisogno di qualche adeguamento tecnico per il sistema che permette a AMC di ottenere pagamenti in Bitcoin e in altre criptovalute. Adeguamenti tecnici che, come riportato dallo stesso Adam Aron, sono già avviati.

Cari amici dello ShibArmy. I nostri amici di BitPay hanno deciso di inserire il supporto per Shiba Inu proprio perché gliel’ho chiesto io, così da poterlo utilizzare per i pagamenti online di noleggi e biglietti da AMC. AMC sarà la prima dei clienti di BitPay ad accettare Shiba. Le tempistiche sono di 60-120 giorni. Questo è WOW!

Questo il messaggio che Adam Aron ha affidato a Twitter, subito circolato con numeri spaventosi, con oltre 10.000 RT e oltre 26.000 Mi Piace nel momento in cui scriviamo. Cerchiamo di comprendere un aspetto fondamentale della vicenda, che è molto interessante per tutti coloro i quali hanno già in portafoglio Shiba Inu Coin oppure stanno pensando di inserirli adesso nel loro portafoglio.

BitPay è uno dei più popolari intermediari per quanto riguarda i pagamenti presso merchant online di qualunque tipo tramite criptovalute. L’introduzione di $SHIB nel listino di criptovalute supportate non coinvolgerà solo AMC, ma tutti i clienti del gruppo, che si contano a migliaia. Sarà, una volta andato in porto, uno dei più grandi passi in avanti per l’adozione di $SHIB come metodo di pagamento di sempre.

Shib soffre: ma è il settore a tenere il timone

Shib non è ancora pienamente fuori dal periodo di sofferenza delle ultime settimane, periodo esacerbato dal sell off che nella nottata ha riguardato tutte le principali criptovalute. Un momento di difficile lettura, che però ci racconta ancora una volta della forza di questo protocollo, che in molti avevano immaginato pronto per tornare verso zero in pochi giorni e che invece tiene intorno ai 0.00005$. Che la fase di movimenti laterali con leggere tendenze ribassiste si stia prolungando?

Probabilmente sì, anche se riteniamo che il principale problema per Shib sia per il momento la percezione del mercato come asset a rischio particolarmente elevato, e quindi il primo che viene eliminato dai portafogli in fasi di mercato di questo tipo. Noi però, con i dati che abbiamo adesso in possesso, rimaniamo aperti a nuovi rialzi.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *