Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin: due nuovi fondi a Singapore | E intanto il Berlusconi messicano…

BITCOIN SINGAPORE MESSICO

Bitcoin: due nuovi fondi a Singapore | E intanto il Berlusconi messicano…

Bitcoin è stato forse il più succulento dei beni in sconto per il Black Friday, ma nonostante una correzione che a noi sembra una grande occasione per chi aveva perso il treno precedente, continua a conquistare ampie porzioni di mondo.

L’ultima notizia in questo senso arriva da Singapore, centro finanziario importante del Lontano Oriente, dove sono stati lanciati due nuovi fondi Bitcoin, approvati anche dall’omologa locale di CONSOB, per gli investitori professionali.

Bitcoin - nuovi fondi a Singapore
Il vento di Bitcoin continua a tirare forte!

Un’altra straordinaria notizia per $BTC, che si trova in una fase forse non brillante, ma che a nostro avviso conserva ancora pienamente le caratteristiche di una fase di movimenti laterali e di accumulazione. Fase sulla quale possiamo investire con la piattaforma eToro – vai qui per un conto dimostrativo gratuito e con funzionalità fintech top – con 100.000$ di capitale virtuale.

Possiamo fare trading automatico con il CopyTrader – che permette la copia dei migliori investitori della piattaforma con un click, oppure scegliere titoli che rappresentano diverse cripto in un solo asset, come i CopyPortfolios. Con 50$ possiamo investire con un conto reale.

Due nuovi fondi Bitcoin a Singapore – approvazione ricevuta – si parte con il trading

La notizia è di quelle importanti per Bitcoin, perché siamo davanti a due nuovi fondi che ne rappresentano l’andamento e che saranno offerti a investitori professionali. Il tutto con l’approvazione piena da parte di MAS – ente omologo di CONSOB nel paese asiatico.

Esposizione solo long e con una replica fisica di Bitcoin – cosa che li rende ancora più interessanti per i fondi appunto dovranno acquistare $BTC sul mercato, non limitandosi a replicare il prezzo dei futures. Qualcosa in stile Grayscale, per intenderci, e non in stile ETF che abbiamo visto quotarsi sulle borse americane.

I due fondi sono per adesso riservati per gli investitori professionali – cosa che li renderà disponibili anche per gli investitori istituzionali, che anche da quelle parti hanno iniziato a sviluppare un certo appetito per la principale criptovaluta sul mercato.

E intanto dal Messico…

Le notizie rialziste su Bitcoin non arrivano soltanto da Singapore. Siamo in Messico e Ricardo Salinas Pliego – che è il terzo uomo più ricco del paese, continua ad insistere sulla necessità di acquistare Bitcoin, per proteggersi dallo sfacelo economico innescato da politiche monetarie troppo espansive da parte di Washington.

I cari vecchi Stati Uniti sembrano sempre di più un paese del Terzo Mondo irresponsabile… wow… guardate al livello di creazione di moneta falsa. Compra Bitcoin adesso!

Salinas non potrà essere sicuramente considerato uno squinternato, cosa che invece troppo di frequente viene fatta con i maggiori sostenitori di Bitcoin. È a capo di uno dei gruppi industriali più importanti del mondo e qualcosa del sistema monetario deve pur conoscerlo.

In proporzione è come se uno degli Agnelli o della famiglia Berlusconi cominciasse a sostenere Bitcoin. Non che la più grande criptovaluta di sempre ne abbia bisogno, ma segnala comunque gli enormi passi avanti in termini di reach che sta facendo.

Tutti ne parlano, tutti lo vogliono, anche e soprattutto ai piani alti. Chi parla di bear market dovrebbe forse anche tenere conto di questo, senza prestare troppa attenzione ad una fase di movimenti laterali che è sempre propedeutica a periodi rialzisti.

Da Singapore e dal Messico è tutto, nella speranza che a breve potremo ascoltare una musica simile anche da qualche paese europeo.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *