Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / VeChain ancora nel gotha economico | Accordo con Schneider come partner

Vechain Schneider

VeChain ancora nel gotha economico | Accordo con Schneider come partner

Altre buone nuove arrivano da VeChain, dopo che il gruppo, soltanto pochi giorni fa, aveva chiuso l’accordo con il governo della Mongolia Interna. Questa volta ad essere coinvolta non è una società o un ente pubblico del Lontano Oriente, ma no dei più grandi gruppi dell’elettronica su scala globale.

Parliamo infatti di un accordo con Schneider, società che fa parte delle prime 500 al mondo secondo Fortune. Un altro grande successo per un token e un protocollo in generale che trova nel settore delle imprese il suo sbocco naturale.

VeChain stringe accordo con Schneider
Ancora un grande successo per $VET

Possiamo trovare $VET, nel caso in cui volessimo investire su questa specifica news, all’interno dell’offerta della piattaforma sicura Capital.comvai qui per ottenere un conto demo gratis con INTELLIGENZA ARTIFICIALE – sistema unico al mondo perché analizza il nostro portafoglio e segnala la presenza di eventuali errori nella composizione del nostro investimento.

In aggiunta tramite questa piattaforma possiamo accedere anche a MetaTrader 4 e TradingView – entrambe sistemi di analisi e di operatività molto apprezzati dai migliori investitori del mondo, anche al di fuori del comparto delle criptovalute. Con 20€ possiamo passare ad un conto reale di trading, con i tempi che vogliamo e senza nessun obbligo.

VeChain si accorda con Schneider – un altro grande gruppo alla corte di $VET

VeChain non è nuova ad accordi importanti per quanto riguarda il mondo delle grandi imprese. Già grandi imprese del settore auto hanno sviluppato programmi e progetti con questo protocollo in blockchain, anche se gli ultimi accordi sono stati tutti o quasi nel settore pubblico. Siamo davanti ad un accordo di enorme importanza, perché non riguarda un singolo progetto, ma una partnership che potrebbe durare per anni.

Sì, perché VeChain è così diventata, tramite la filiale cinese del gruppo il Digital Ecosistem Partner e dunque con ogni probabilità verrà coinvolta in nuove iniziative future. Il tema? Non possiamo ancora saperlo, ma ricordiamo ai nostri lettori che $VET è preponderante nel settore della tracciabilità della filiera nonché in quello della riduzione delle emissioni.

Entrambi settori di un certo rilievo per l’industria moderna e sui quali si giocherà il futuro delle battaglie tra concorrenti. Con un numero sempre maggiore di grandi e grandissime imprese che ricorrono appunto ai servizi che vengono offerti da VeChain.

L’annuncio tramite l’account ufficiale della fondazione

L’annuncio è arrivato poche ore fa tramite l’account ufficiale della Fondazione Vechain, che ha giustamente sottolineato l’importanza dell’accordo.

Siamo incredibilmente fieri di condividere che VeChain è stata ufficialmente annunciata come Digital Ecosystem Partner di Schneider.

$VET continua ad avere un ruolo guida nel portare le blockchain pubbliche tra le aziende Fortune 500, aiutandole a digitalizzare l’economia con le sue tecnologie.

Un annuncio che avrà un impatto sul prezzo non solo sul breve, ma anche con orizzonti più importanti, perché segnale della grandissima forza di un protocollo che è effettivamente leader del settore e che ha già nel suo parterre diverse aziende di enormi dimensioni.

Chi ha investito su $VET e sta rumoreggiando per una fase di prezzo relativamente statica – ma comunque all’interno di un movimento laterale che ha coinvolto tutto il settore – finirà presto per ricredersi.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *