Home / IDEX: crescita TOP nonostante il periodo | Prima analisi del protocollo

Analisi IDEX - cosa c'è da saper

IDEX: crescita TOP nonostante il periodo | Prima analisi del protocollo

Incredibile corsa, in una giornata per ora molto modesta per tutto il comparto, per il token $IDEX, che fa registrare nel corso delle ultime 24 ore un guadagno superiore al 60%.

Una corsa per molti aspettata, dato l’hype che si sta generando intorno a questo protocollo, che si auto-definisce come DEX – e quindi exchange decentralizzato – a liquidità ibrida. Un progetto che meriterà il nostro approfondimento, non solo perché tra i più forti dell’ultima settimana a livello finanziario, ma anche perché in grado di offrire delle buone prospettive tecnologiche future.

Analisi IDEX - ecco cosa c'è dietro
IDEX ancora in bull run – ecco la nostra prima analisi

Possiamo inoltre trovarlo, per chi volesse accaparrarselo già ora, sull’exchange di criptovalute Crypto.comvai qui per ottenere un conto gratis con 25$ di bonus incluso – intermediario da sempre molto attento al mondo delle cripto emergenti e anche ai progetti tecnologicamente innovativi.

Oltre al ben fornito listino, Crypto.com offre diversi servizi esclusivi, che non possiamo trovare altrove. Dal Supercharger che permette di mettere in staking i propri $CRO per ottenere altre cripto passando poi per il sistema di carte a reward progressive. Un ottimo intermediario per questo tipo di operazioni.

IDEX vola: cosa c’è dietro il boom di questa criptovaluta

$IDEX è la criptovaluta di riferimento di un sistema in stile exchange decentralizzato, con un approccio però nuovo alla gestione della liquidità e degli ordini.

Nel caso di IDEX abbiamo una soluzione relativamente originale ad alcuni problemi tipici degli AMM, ovvero la combinazione di un order book classico, quello che siamo abituati a vedere all’interno degli exchange centralizzati, in abbinamento alla fornitura di liquidità in stile AMM.

Questo permette esecuzione pressoché istantanea degli ordini, riducendo così la possibilità di sandwich attack e l’eliminazione dei tempi di attesa tipici per la chiusura dell’ordine precedente prima di piazzarne un altro. Tutto questo con l’obiettivo di offrire un approccio più evoluto per chi vuole fare trading tra token anche con strategie ultra-rapide e a bassa latenza.

Nel futuro di IDEX c’è anche l’ambizione di diventare multi-chain: al momento gira sia su Ethereum sia su Binance Smart Chain, ma sono in attesa ulteriori implementazioni, in particolare in termini di L2, infrastrutture che stanno diventando sempre più popolari anche a causa della lentezza e dei costi collegati a diversi L1.

Tante novità per IDEX che spingono il prezzo in alto

Di novità negli ultimi giorni ce ne sono state in realtà diverse, dalle commissioni azzerate per spingere l’utilizzo del protocollo, passando per nuovi importanti listing di cripto all’interno del sistema. Il tutto condito da un annuncio che riguarda la velocità con la quale verranno aggiunti nuovi token in listing.

Un paesaggio idilliaco, all’interno di un protocollo che offre un approccio forse non unico, ma comunque interessante e utile per chi vuole le alte performance del DEX pur utilizzando un sistema quasi completamente in AMM per quanto riguarda liquidità e farming.

Cosa che ci ricorda un po’ la bellezza del mondo DeFi, con diverse proposte che arrivano sul mercato, raccogliendo più o meno successo. Una meritocrazia assoluta che permetterà di scremare progressivamente i progetti e migliorarne la qualità media.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *