Home / BlackRock offrirà trading di Bitcoin | Notizia bullish per il settore crypto

Cripto e BItcoin per Blackrock

BlackRock offrirà trading di Bitcoin | Notizia bullish per il settore crypto

Adozione inevitabile. Noi siamo tra quelli che lo ripetiamo da tempo per quanto riguarda Bitcoin, cosa che poi si trascinerà dietro anche il resto del comparto.

E sarebbe arrivata da BlackRock, il più grande gestore di fondi e patrimoni al mondo, la conferma di quanto andiamo ripetendo. Il gruppo infatti, attraverso la piattaforma Alladin, dovrebbe offrire a breve ai propri clienti la possibilità di fare trading cripto, a partire, parrebbe, da un nucleo di pochi e selezionati protocolli.

BlackRock nel mondo cripto
BlackRock offrirà trading su BTC e cripto tramite il suo servizio Alladin

Una notizia che ha dell’incredibile e che nel caso dovesse essere confermata avrà degli effetti anche direttamente sul mercato. Possiamo investirci con la piattaforma sicura eTorovai qui per ricevere una demo con servizi PREMIUM di crypto trading – intermediario che già offre 49+ criptovalute in un ambiente di trading avanzato e professionale, ma facile da utilizzare.

Al suo interno troviamo anche strumenti avanzati fintech, come ad esempio il CopyTrader – che ci permette di investire copiando il top dei trader che utilizzano questa piattaforma. Possiamo in aggiunta scegliere gli Smart Portfolios, che permettono di investire in panieri cripto in stile ETF, ma senza alcuna commissione di gestione. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

BlackRock l’ultima a salire sul treno di Bitcoin e delle cripto

Tanto tuonò che piovve, verrebbe da dire. Tra i massimalisti Bitcoin e tra gli appassionati di criptovalute non erano pochi coloro i quali parlavano di adozione diffusa anche tra i grandi e grandissimi nomi dell’alta finanza.

Un passaggio dunque quasi obbligato quello di BlackRock, che è – lo ricordiamo per i nostri lettori – il gruppo di interessi finanziari più grande al mondo, con partecipazioni in tutte le principali imprese quotate in borsa al mondo.

Il gruppo offrirà, tramite Alladin, la possibilità di fare trading su Bitcoin e possibilmente su altre criptovalute, in una mossa che è arrivata a rinforzare un mercato che è in forte ripresa rispetto ai minimi di qualche giorno fa.

Non è chiaro per il momento, secondo quelle che sono indiscrezioni ancora da confermare, quali saranno le tempistiche per l’avvio del servizio, che però sembrerebbe in dirittura d’arrivo dato che il gruppo aveva già assunto degli specialisti durante lo scorso giugno.

Cosa cambia per il mondo cripto con l’arrivo di BlackRock?

Non troppo sul breve, anche se sul medio e sul lungo periodo il mondo cripto dovrà fare i conti, in positivo, con una platea fortemente allargata di investitori che hanno accesso diretto a questo mercato.

Si tratta della consacrazione di Bitcoin e cripto come asset finanziari che possono essere inseriti nei portafogli dei più grandi investitori istituzionali, una sorta di conferma della loro bontà anche a livello finanziario dalla società internazionale che rappresenta il gotha della finanza e delle partecipazioni.

Con l’ingresso di BlackRock diventerà anche enormemente più difficile parlare di bolla nonché per gli stati di regolamentare in senso enormemente restrittivo questo mondo. Perché dopotutto anche la più importante delle società di gestione fondi e di intermediazione avrà nel suo listino le principali cripto.

Una notizia di enorme importanza, anche se non sarà l’ultima di questo 2022, anno che con il senno di poi verrà ritenuto l’anno della definitiva consacrazione di questo mondo.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *