Home / Tezos sullo strano casco di Lando Norris | Parte il weekend F1 crypto

Tezos Lando Norris

Tezos sullo strano casco di Lando Norris | Parte il weekend F1 crypto

Lando Norris si presenta al GP di Miami con uno spettacolare casco in perfetto stile NBA. Il pilota McLaren correrà con le grafiche di un pallone da basket perfettamente riprodotte sul dispositivo di protezione della testa.

Colori, grafiche e perfino il font utilizzato per riportare il suo nome sull’elmetto: tutto è identico all’iconica palla di casa Wilson utilizzata nella lega americana. E, cosa che interesserà di più il pubblico degli appassionati di criptovalute, con il simbolo di Tezos bene in vista.

Lando Norris Tezos
Tezos sul casco di Lando Norris per iil prossimo GP

Un’ottimo showcase per Tezos, all’interno di un GP dal sapore squisitamente cripto (il prossimo di Miami). Possiamo investire su Tezos anche con la piattaforma sicura eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito e SENZA RISCHI – intermediario che ci offre la possibilità di investire su 63+ cripto, tutte scelte tra le migliori sul mercato.

Sempre grazie a quanto viene offerto da questo intermediario possiamo copiare i migliori in un click oppure spiare le loro posizioni con il CopyTrader. Così come possiamo investire all’interno di panieri cripto grazie agli Smart Portfolios. Con 50$ possiamo poi passare al conto reale di trading.

Lando Norris con Tezos per un casco incredibile!

Lando Norris è uno dei più giovani e veloci piloti attualmente impegnati in F1. Il classe 1999 è dotato inoltre di una personalità che non fa fatica a spiccare, nel cartonato mondo del Circus iridato. Personalità che è anche accompagnata alla sponsorizzazione di Tezos – che farà tra le altre cose bella mostra sul casco del pilota.

Caustico ma simpatico, pungente e decisamente english nella sua ironia, Il nativo di Bristol è stato il re dei meme sui social: uno dei più attivi nel panorama iridato.

Parliamo al passato perché, spiazzante come solo lui sa essere, il classe 1999 ha dichiarato di non seguire più i social perché gli fanno schifo. I suoi account sono seguiti da un esperto, lasciando il pilota libero di concentrarsi sul suo lavoro. Nonostante tutto, Norris è seguitissimo sui social e sul web in generale.

In occasione del Formula 1 Crypto.com Miami Gran Prix 2022 quindi, e qui torniamo alla notizia che ci offre spunto di riflessione, le foto del suo casco in stile Wilson hanno fatto in breve il giro della rete.

Norris, da sempre appassionato di NBA, ha messo in vendita una riproduzione del casco in scala 1:2 sul suo sito ufficiale. Per sole 24 ore: l’effetto corsa al feticcio è garantito. Anche da parte di chi vuole un ricordo della partecipazione di Tezos al circuito iridato.

L’ennesima trovata di un genio del marketing

E a noi, cosa interessa? Il punto è che Lando, colui che si rasò in diretta su Twitch per beneficienza e grande talento nelle corse al simulatore, vivaio di piloti non digiuni di blockchain, è un pilota McLaren.

E la McLaren, si sa, è molto ricettiva verso il mondo delle criptovalute. Una riproduzione che si potrà acquistare in scala 1:2 e che presenta anche il logo dell’exchange cripto OKX, ancora una volta segnale importante dell’impegno commerciale cripto nel mondo della F1.

Notiamo però qualcosa che stride: possiamo pagare solo in sterline. Dai Lando, hai 5,2 milioni di follower su Instagram, 1,3 su Twitch, circa 900.000 su Facebook, e ancora sei fermo alle sterline? Scherzi a parte, la nostra provocazione vuole essere una riflessione serena e costruttiva. Il casco in edizione NBA strizza l’occhio in maniera evidente al pubblico americano.

Ancora una mossa intelligente da parte di Norris, che sa come muoversi per incrementare il suo seguito. Ma sappiamo anche che il basket e le criptovalute sono due mondi estremamente vicini: perché limitare il merchandising di un personaggio del genere alla sola valuta fiat?

Si apre così il fine-settimana più cripto della storia della Formula 1, con Crypto.com che sarà naming sponsor dell’evento e con diversi team che faranno proprio sfoggio dei loro sponsor a tema cripto. Un weekend che, da primo sito in Italia di informazione su Bitcoin e Criptovalute non possiamo che seguire molto da vicino.

Info su Paolo Sorgi

Appassionato di NFT, metaverse e cripto legate ai motori, Paolo segue per criptovaluta.it anche il settore del gaming e della musica legata alla blockchain.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *