Home / 5.500 NFT di LeBron distribuiti da Crypto.com | Analisi di “The Moment of Truth”

LeBron CRYPTO.COM

5.500 NFT di LeBron distribuiti da Crypto.com | Analisi di “The Moment of Truth”

Arriva un’altra importante collezione di NFT da Crypto.com, intermediario che sta facendo grandi passi anche in questo settore, cercando di combattere lo stradominio delle soluzioni che sono basate su Ethereum.

Il gruppo ha infatti annunciato la distribuzione di 5.500 NFT di LeBron James, parte di una più ampia collaborazione con il popolare cestista. Parleremo dei dettagli di questa operazione, di come sono stati distribuiti e del seguito che il progetto avrà, tenendo conto che rientrata in quelli sponsorizzati durante il SuperBowl.

LeBron James con Crypto.com

Una buona notizia per tutto l’ecosistema di Crypto.comvai qui per aprire un conto gratuito con 25$ di bonus – uno degli intermediari cripto che sono più cresciuti negli ultimi mesi e che continua a stringere collaborazioni importanti anche nell’ambito sportivo.

Offre accesso a decine di cripto in acquisto diretto, con servizi aggiuntivi per la rendita passiva come il Supercharger e lo staking classico. Propone anche un complesso servizio di carte di pagamento con benefici crescenti all’aumentare dei nostri $CRO in staking.

5.500 NFT di LeBron James: ecco il prossimo progetto di Crypto.com

Ancora un’ottima serie di NFT targati Crypto.com, per un’iniziativa che avrà sicuramente un certo seguito data l’importanza e la rilevanza dello sportivo ritratto. Parliamo infatti di uno dei più grandi campioni della storia del basket, che alle criptovalute sta anche associando dei progetti di sviluppo nella sua città natale.

Sono stati distribuiti, secondo quanto diffuso dal gruppo, 5.500 NFT che ritraggono LeBron James, in un accordo esclusivo che farà anche da traino per la conoscenza del brand di Crypto.com presso il grande pubblico.

Il tutto all’interno di impegni nello sport molto consistenti di Crypto.com, che hanno incluso soltanto qualche mese fa anche i diritti di naming sul palasport dove giocano i Lakers. Impegni che poi sono proseguiti anche con lo spot durante il SuperBowl e che probabilmente sbarcheranno verso altri lidi a stretto giro di posta.

Come sono stati distribuiti?

Sono stati distribuiti ai più attenti che hanno notato la presenza di un QR Code nello spot del gruppo al SuperBowl che ritraeva appunto LeBron James.

Abbiamo voluto immortalare questa storia davvero umana riguardo la necessità di prendere decisioni importanti. Eravamo molto nervosi alla presentazione dello storyboard a LeBron, in quanto rappresentava un momento molto intimo della sua vita. Lui ha amato però l’idea sin dal primo momento. LeBron James è un’icona, ma la sua storia personale è il motivo che lo rende così forte.

Questo il commento di Ben Lay, che è stato direttore creativo dello spot che ha appunto incorporato anche il QR Code che ha dato accesso allo speciale NFT, emesso in un numero ridotto di copie.

Ci sarà poi occasione di acquistare la serie di NFT tramite il marketplace di NFT di Crypto.com, a prezzi relativamente bassi. Che chissà, potrebbero salire se i progetto dovesse avere un grande seguito.

Qui trovate la nostra videorecensione e guida di Crypto.com, per chi dovesse avere ancora qualche dubbio sulla bontà di quanto viene offerto da questo intermediario.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *