Home / Deloitte con NYDIG per Bitcoin | Servizi alle imprese che implementeranno BTC

BITCOIN DELOITTE

Deloitte con NYDIG per Bitcoin | Servizi alle imprese che implementeranno BTC

Secondo un comunicato stampa diffuso pochi minuti fa Deloitte, una delle società di consulenza più importanti del mondo, avrebbe stretto un accordo con NYDIG per offrire dei servizi di banking legati al mondo di Bitcoin.

Scenderebbe pertanto in campo uno dei gruppi più emblematici del capitalismo moderno, appoggiato da un gruppo che già naviga con esperienza il settore, per una mossa che però sarà accolta da stati d’animo piuttosto diversi all’interno della community. Il comunicato stampa è stato diffuso da PRNEWSWIRE, che pure era stato al centro di un comunicato falso ai tempi dell’impegno di Walmart con Litecoin.

Una notizia ottima per Bitcoin in termini di adozione globale, che arriva in uno dei momenti più tristi per il settore e sulla quale possiamo investire con eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI FINANZIARI – intermediario che ci consente di investire su 75+ cripto asset con strumenti avanzati per fare trading e analisi.

Per chi dovesse preferire il trading automatico abbiamo il CopyTrader, che ci permette di copiare le posizioni di chi ottiene i migliori risultati all’interno della piattaforma e anche di spiare come stanno operando sul mercato. Abbiamo poi l’alternativa degli Smart Portfolios, che invece ci permettono di accedere a panieri cripto già diversificati. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale di trading.

Deloitte entra nel mondo cripto con NYDIG

A scendere in campo è Deloitte e, cosa più unica che rara di questi tempi, sembrerebbe parlare soltanto di Bitcoin e non del resto del comparto, che pur per ovvi motivi potrebbe fare maggiormente gola ad uno dei simboli più chiari della finanza e del commercio internazionali. La collaborazione sarà con NYDIG, già attiva nel settore e con all’attivo partecipazioni trasversali anche con gruppi della vecchia finanza.

Bitcoin NYDIG con Deloitte
Ancora grandi aziende su Bitcoin

Approccio fortemente centralizzato, che punterà a quei clienti che vorranno implementare Bitcoin all’interno della propria offerta di beni e servizi, senza dover necessariamente creare team di specialisti interni. Il punto quale sarebbe? Semplice: di facilitare, dietro laute parcelle, l’integrazione di quello che a detta di molti potrebbe effettivamente essere una parte rilevante del futuro monetario internazionale.

Vediamo un mondo dove l’infrastruttura finanziaria tradizionale lavorerà parallelamente con l’infrastruttura degli asset digitali, per offrire ai clienti la migliore esperienza con i più alti standard di compliance con le legge. Siamo già partiti con la nostra avventura per portare Bitcoin nella user experience di tutti, con programmi di ricompense sempre in bitcoin e offrendo prestiti con collaterale in Bitcoin. Deloitte è il miglior partner per aiutare le imprese a fare il prossimo passo per portare in modo efficiente a termine questo tipo di progetti e incontrare la domanda dei clienti con un livello di rigore elevato.

Questo il commento di Yan Zhao, che è presidente di NYDIG e che sta guidando diversi dei progetti di collaborazione del gruppo con realtà di queste dimensioni.

Il futuro dei servizi finanziari si incentrerà sugli asset digitali e stiamo lavorando per consigliare i nostri clienti sulle migliori modalità per entrare nel settore in modo compliant. Crediamo che questa alleanza con NYDIG spingerà la crescita e sarà una pietra miliare dei grandi investimenti che Deloitte sta facendo per l’innovazione portata dagli asset digitali.

Questo invece il commento di Richard Rosenthal di Deloitte, che non poteva che dirsi entusiasta di una collaborazione di grande spessore, in un comparto che è seguito ormai da tempo anche da altre società di consulenza di queste dimensioni.

Cosa significa per il mondo di Bitcoin?

Qualcuno, forse a ragione, vive con un certo fastidio questo tipo di ingressi nel mercato di Bitcoin. Sta di fatto che se è l’adozione di massa l’obiettivo finale, ci si dovranno aspettare altri ingressi di queste proporzioni.

Piacciono poco le aziende che sono i gangli intorno ai quali si sviluppa l’economia moderna? Dovremo farcene una ragione. Soltanto qualche mese fa pensare a Deloitte che spinge sul gas dell’adozione sarebbe stata per molti fantascienza.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *