Home / Chailink si arricchisce di dati aerei | Pronta rivoluzione per il settore assicurativo

Chainlink aerei

Chailink si arricchisce di dati aerei | Pronta rivoluzione per il settore assicurativo

È stata una delle più colpite dalla relativamente recente ondata di vendite, che ormai si protrae da qualche settimana, ma continua comunque ad allargare i suoi scopi e ad imbarcare nuovi data feed. Parliamo ovviamente di Chainlink, che a breve potrà fornire per gli Smart Contract anche dati sui voli.

Ad aggiungere un nodo per questo tipo di dati, che potranno avere applicazioni molto interessanti, è infatti LexisNexis, che metterà a disposizione del network dati dettagliati che riguardano i voli privati.

Un’ottima notizia per $LINK di Chainlink, che continua ad essere scambiato su livelli di prezzo molto bassi e interessanti per chi guarda al lungo periodo. Possiamo trovarlo anche sulla piattaforma di trading Capital.comvai qui per ottenere il conto demo con funzionalità complete e capitale di prova ILLIMITATO – intermediario che ci offre accesso nel complesso a 476+ cripto con strumenti di trading di livello professionale, ma adatti anche a chi sta muovendo i primi passi.

Abbiamo TradingView e per i più esperti anche MetaTrader 4, che accompagnano strumenti quali il WebTrader, accessibile via web e con il top per l’analisi tecnica, nonché con intelligenza artificiale per analizzare il nostro portafoglio e individuare eventuali problematiche di composizione. Con 20€ possiamo poi passare al conto reale.

Dati dei voli, per le assicurazioni: ecco una nuova funzionalità di Chainlink

Tutti i nostri lettori dovrebbero ormai conoscere Chainlink, il network che permette di avere dati reali e affidabili del “mondo esterno” all’interno di diverse chain. Tramite Chainlink abbiamo accesso a prezzi affidabili per le cripto e per i mercati finanziari, per il meteo, per il settore immobiliare e per tantissimi altri settori, con i dati suddetti che possono essere inseriti facilmente all’interno dei smart contract.

Una rivoluzione per il settore

A breve avremo anche i dati ufficiali sui voli, che saranno forniti tramite un nodo gestito da LexisNexis, che si occupa di questioni legali che riguardano il settore assicurativo aereo e anche per quanto riguarda i rimborsi per i voli cancellati. Un passo in avanti potenzialmente enorme per il settore, per tutta una serie di motivi di facile comprensione anche per chi non è del comparto.

Si potrebbe passare infatti a sistemi che evitano le lungaggini burocratiche per i rimborsi e per le assicurazioni, lungaggini che rendono difficoltosa ed esosa la gestione dei piani assicurativi. Che a questo punto potranno essere affidati anche a Smart Contract. Un passo in avanti nell’applicazione della blockchain a casi d’uso reali e a settori che hanno effettivamente bisogno di ammodernamento.

Bear market fase ideale per la costruzione

C’è poco da discutere a riguardo. Il bear market e le quotazioni non esaltanti di diversi dei migliori progetti sono anche occasione per iniziare a fare sul serio in termini di costruzione, ovvero per andare ad allargare gli scopi dei propri progetti. Scopi che come nel caso di Chainlink sono a nostro avviso ancora ridotti e che potranno allargarsi a dismisura, andando a pescare proprio da quei settori ancora molto indietro in termini di processo.

Sì, gli smart contract potranno rivoluzionare diversi economici, sì, Chainlink è una delle componenti più importanti di questo comparto e sì, ne vedremo delle belle per quanto riguarda il mondo delle applicazioni dirette su chain di interi settori economici. Come in questo caso.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *