Home / Polygon: accordo con Mercedes Benz! | Al via operazione per lo scambio dati on chain

Polygon matic mercedes

Polygon: accordo con Mercedes Benz! | Al via operazione per lo scambio dati on chain

Secondo quanto è stato diffuso da diverse testate USA, il gruppo Mercedes avrebbe deciso di utilizzare i servizi di Polygon per creare una piattaforma per lo scambio dei dati su blockchain. Un altro importante successo commerciale per Polygon, sul quale sarà il caso di parlare con il massimo del dettaglio possibile, tenendo conto dei diversi fattori che hanno per l’appunto portato a questa decisione.

Un altro grande marchio che si associa al protocollo forse più forte dell’intero comparto anche per il 2022, almeno stando a guardare le recenti collaborazioni con Disney e con altri gruppi di queste proporzioni.

Un token sul quale possiamo investire con Capital.comvai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI per il CRYPTO TRADING– intermediario che ci permette di operare all’interno del mercato su 476+ cripto asset, accessibili con il top delle piattaforme utilizzate anche dai professionisti.

Abbiamo infatti a disposizione MetaTrader 4 e TradingView, entrambe piattaforme di grande qualità che ci permettono di investire con gli stessi strumenti che sono nella disponibilità dei grandi investitori. Per chi invece preferisce investire via browser abbiamo a disposizione anche il WebTrader, che incorpora anche un algoritmo in intelligenza artificiale, che ci permette di analizzare il portafoglio e individuare errori. Con 20€ possiamo passare ad un conto reale.

Mercedes con Polygon: cosa c’è da sapere

La notizia è ovviamente di quelle importanti, data l’enorme rilevanza del gruppo coinvolto in questa operazione con Polygon. Si tratterebbe di Mercedes, anche se il tutto verrà sviluppato tramite la succursale Daimler South East Asia, ovvero la parte della holding che si preoccupa di curare gli affari del gruppo nel sud est asiatico.

Si tratterà di una piattaforma su blockchain utilizzata per lo scambio di dati non solo interni all’industria dell’auto, ma che verrà offerta anche per i dati assicurativi e clinici. Si chiamerà Acentrik, con i dati che però saranno conservati, secondo le prime indiscrezioni, al di fuori della blockchain.

condivisione dati acertik mercedes polygon
Un servizio per la condivisione dati

Saranno inoltre utilizzati NFT per rappresentare ogni blocco di dati e questi potranno essere scambiati per l’appunto all’interno della rete di Polygon, che diventerà così partner di un progetto di enorme importanza in una delle aree a più alto tasso di crescita su scala mondiale.

Mercedes tra le altre cose non è nuova a questo tipo di esperimenti, dato che circa 2 anni fa aveva provato a realizzare qualcosa di simile con AI su Ocean Protocol. Staremo a vedere se questo progetto sarà o meno quello giusto.

Un altro grande brand sposa la causa di Polygon Matic

Mercedes non è il primo dei grandi brand a sposare la causa di Matic. Soltanto qualche giorno fa abbiamo visto infatti Disney entrare in collaborazione con Polygon, per uno dei gruppi più importanti a livello mondiale per l’intrattenimento. Poco prima era stato il turno di Etihad per i suoi NFT e con ogni probabilità continueranno ad arrivare a ritmi molto elevati ed… interessanti.

Con queste operazioni che finiscono per ripercuotersi anche sul prezzo di breve e di lungo di $MATIC. Un altro grande passo in avanti con un partner che è forse tra i più importanti del mondo auto.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *