giovedì , 29 Settembre 2022

Home / Ethereum: Vitalik Buterin ha hackerato Twitter del MiTe? | Riscatto per il Merge? BUFALA!

TRUFFE MINISTERO ECOLOGIA ETHEREUM

Ethereum: Vitalik Buterin ha hackerato Twitter del MiTe? | Riscatto per il Merge? BUFALA!

Tragedia, farsa, o fate voi. Il Profilo Twitter del Ministero della Transizione Ecologica della Repubblica Italiana è stato infatti bucato e sarebbe ancora sotto il controllo di un non meglio precisato gruppo di scammer. Gruppo di truffatori che ha cambiato rapidamente il nome in vitalik.eth, scimmiottando quello del fondatore di Ethereum per sfruttare il merge per fini criminali.

Il profilo infatti, dopo aver copiato diversi degli ultimi tweet del fondatore di Ethereum, ha iniziato a condividere link che riportano a truffe classiche del mondo di Ethereum, degli altcoin e anche di Bitcoin. Un film già visto, se non fosse che un profilo così autorevole (e dotato di spunta blu di verifica) riuscirà purtroppo a raggiungere un pubblico molto vasto.

Una situazione incresciosa, la cui notizia dovrebbe essere fatta circolare verso più persone possibili proprio per evitare che qualcuno versi effettivamente denaro a questo gruppo di truffatori. Con una piccola nota di dispiacere nel vedere quanto seriamente presso i ministeri si prenda la sicurezza informatica. E chissà cosa avrà da dire chi si farà truffare anche con la complicità indiretta di chi non ha badato a proteggere il profilo.

A pochi minuti dal Merge bucato il profilo del MITE

Il MITE, ovvero il Ministero della Transizione Ecologica ha come tutti i ministeri un profilo Twitter con moltissimi follower (oltre 120.000), molti dei quali forse totalmente ignari anche dell’esistenza di Ethereum. Un profilo che evidentemente che fa gola ai truffatori di tutto il mondo, con un gruppo di questi che è riuscito a metterci le mani sopra.

Il profilo è stato bucato, il nome cambiato in vitalik.eth, che è il nome su Twitter del fondatore di Ethereum e dopo qualche tweet di riscaldamento si è passati alla pubblicazione di link che rimandano a truffe conclamate. Un modus operandi che abbiamo già visto diverse volte su Twitter, ma forse a memoria nostra mai con un profilo così istituzionale.

I 120.000 e rotti follower del Ministero si troveranno così con dei messaggi da parte di un falso Vitalik Buterin e con la possibilità che a poche ore dal merge finiscano per rimetterci anche dei denari.

MITE truffa ethereum
Ministero sotto attacco, e qualcuno potrebbe rimetterci del denaro

Un capitolo a parte meriterebbe l’attenzione per la cybersecurity di chi gestisce il profilo del ministero, che comunque dopo diversi minuti dall’avvenimento del fattaccio non sembra aver ancora ripreso controllo del suddetto profilo. Temi della cybersecurity che nel nostro Paese purtroppo non vengono quasi mai affrontati con la dovuta serietà e che saranno fortunatamente oggetto della prossima PrivacyWeek, per un mondo digitale che la politica tratta spesso in modo completamente separato dal mondo reale, ma che come in questo caso può avere degli effetti decisamente concreti.

Non cliccate!!

L’unica avvertenza che si può dare in questi minuti, almeno fino a quando non ci saranno degli aggiornamenti, è di non cliccare nulla che venga postato su Twitter da quell’account, che per il momento continua ad operare indisturbato.

La grande attenzione per il merge di Ethereum è purtroppo occasione anche per questo tipo di avventure degli scammer e dei truffatori, che vogliono capitalizzare almeno in parte l’hype che circola anche tra chi non ha gli strumenti per capire cosa sta accadendo. È consigliata la massima prudenza per le prossime ore e i prossimi giorni.

Abbiamo fatto chiarezza su Ansa.it e IlSole24Ore etc.

Interpellato da Ansa.it ho fatto chiarezza in merito alla vicenda per porre, speriamo, la parola fine in merito al fuggi fuggi di “news-bufale” (addirittura per qualcuno il russo Vitalik Buterin, truffatore di criptovalute, avrebbe già chiesto il riscatto all’Italia…) comparse in queste ultime ore su diverse testate nazionali.

Potete leggere il mio intervento per Ansa.it qui.

Il pezzo è stato ripreso anche da altre testate come nazionali come Open.Online di Enrico Mentana, IlSole24Ore, etc ed internazionali come la prestigiosa rivista francese Le Figaro. Ecco, chiarezza è stata fatta, per fortuna…

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.
Criptovaluta.it è su Google News !
Resta aggiornato sulle ultime news elaborate dal centro studi di Criptovaluta.it per Google News - clicca su questo link e poi sulla stellina ⭐ in alto a destra.

Iscriviti alla newsletter

2 commenti

  1. Il più incredibile dei super eroi, il mitico super GG ha salvato le chiappe a Buterin.
    Miiiiiitiiiiicoooooooo.

  2. Perché come diceva Bill in Kill Bill: “Superman è nato superman!”
    E tutti gli altri giornalisti sono delle schiappe…….e diciamoglielo…….Bravo Gianlu…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *