Home / Disney vuole più NFT e metaverse! | Notizia bullish per Polygon Matic?

DISNEY NFT

Disney vuole più NFT e metaverse! | Notizia bullish per Polygon Matic?

Disney vuole più blockchain, più NFT e più finanza decentralizzata. È questo il quadro che emerge dalle recenti ricerche che il gruppo sta facendo in termini di specialisti da inserire nei suoi organici. Specialisti che dovranno aiutare ad implementare dei piani che la stampa USA ha definito come aggressivi in termini di accesso a questi mondi.

E si tratterebbe di una buona notizia per tutto il comparto, dato che abbiamo di fronte uno dei gruppi di intrattenimento e media più forti e più importanti al mondo, che hanno già avuto dei trascorsi importanti nel mondo cripto e che potrebbero fare da grande vettore per l’adozione di massa.

Una buona notizia sulla quale potremmo investire anche con eTorovai qui per ricevere un conto virtuale gratuito con il meglio che il mercato ha da offrire – intermediario che ci offre accesso al mercato su 78+ crypto token e coin, tutti da poter inserire in portafoglio anche grazie a strumenti unici ed avanzati.

All’interno di questo intermediario possiamo trovare anche il CopyTrader, sistema di copia in un solo click di tutte le posizioni dei più bravi, con la possibilità inclusa di spiare nei loro portafogli. E abbiamo anche gli Smart Portfolios per investire al top su panieri cripto già diversificati. Con 50$ possiamo operare con il conto reale.

Disney vuole più NFT e blockchain: parte la caccia agli specialisti

La notizia è di quelle importanti, perché coinvolge uno dei più grandi gruppi media del mondo, non solo nel settore dei cartoon e dell’intrattenimento per bambini, ma anche nel settore sportivo. È infatti Disney a voler scendere pesantemente in campo, e a farlo cercando specialisti per essere più aggressiva con i suoi piani di sviluppo legati al mondo cripto.

Disney vuole NFT - analisi di Criptovaluta.it
Disney punta ai NFT e cerca specialisti

Cosa sta succedendo esattamente? Semplice: c’è Disney che sta cercando avvocati specialisti nel settore, per esplorare principalmente le possibilità che il gruppo avrebbe in termini di NFT, per implementare in modo aggressivo le proprie strategie future. In altre parole un’accelerazione importante a piani che all’interno dell’azienda erano già noti. Nell’annuncio si legge:

Dovrà assistere nella due diligence per NFT, blockchain e marketplace di di terze parti e progetti per il cloud, negoziando e realizzando accordi complessi per questi progetti.

Cosa che lascerebbe intendere anche la possibilità che ci siano delle acquisizioni sul breve periodo, verso progetti terzi e anche intermediari. Sarà difficile a questo punto della vicenda capire cosa bolla effettivamente in pentola da Disney, ma rimane comunque un buon segnale del fatto che quanto Bob Chapek, CEO del gruppo, aveva annunciato i primi di settembre corrisponde a realtà.

Parliamo dell’impegno del gruppo ad esplorare le opportunità in ambito metaverse. Cosa che avrebbe una portata galattica data appunto l’importanza del gruppo a livello mondiale.

Disney continua a muoversi a grandi passi

Dall’accordo con Polygon di fine luglio fino alle più sporadiche iniziative per i NFT, in realtà Disney ha già avuto un assaggio di quanto avrebbe potuto offrire questo mondo.

Un assaggio che deve essere piaciuto ai piani alti di uno dei più grandi gruppi media del mondo. Gruppo che probabilmente, insieme ad altri di quasi lo stesso spessore, farà da traghettatore in un mondo che per i brand vuol dire dire enormi possibilità di monetizzazione.

E se questo, tra le altre cose, dovesse tradursi in ulteriori spinte per  Polygon? Staremo a vedere: Disney ha già fatto qualche settimana fa la sua scelta e potrebbe spingere sul gas dell’adozione per $MATIC. Anche in termini strettamente finanziari.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *