Home / Analisi prezzi Tron | Svolta rialzista, $TRX prova l’allungo

Analisi prezzi Tron | Svolta rialzista, $TRX prova l’allungo

Le quotazioni di Tron (TRX) hanno raggiunto da poco un picco relativo a 0.0653 nel cambio contro dollaro americano. Il recupero che sta salendo dai minimi relativi del 28 settembre scorso, a quota 0.0582, ha quindi raggiunto ad oggi un’estensione complessiva del +12.08%. Si tratta di un movimento decisamente promettente dal punto di vista tecnico, in quanto scaturito nel momento in cui pareva ormai estremamente probabile un’accelerazione ribassista, dovuta alla mancanza di compratori dopo il test dell’area attorno a 0.0600.

Ricordiamo infatti che Tron proviene da un periodo di perdurante pressione in vendita, che si era esteso durante tutta la seconda metà di settembre, proprio sul livello psicologico passante per i $ 0.06. Successivamente si era sviluppata una fase di congestione, su cui già ci eravamo soffermati con le recenti analisi. Il contesto pareva peraltro rafforzato dalla disposizione delle medie mobili, che si abbassavano lentamente verso i prezzi, in configurazione tipica ribassista. E’ comprensibile, quindi, che il ritorno inatteso dei compratori, che si è palesato dopo il 28 settembre, abbia generato indicazioni potenzialmente positive anche per il proseguo del mese di ottobre.

Il recupero degli ultimi 12 giorni ha consentito la formazione di nuovi supporti a quota 0.0615/0.0619 ed a 0.0599/0.0602, validi in prospettiva di breve/brevissimo periodo. In caso di arretramenti entro la sessione di venerdì prossimo, 14 ottobre, i supporti costituiranno altrettanti punti di probabile ripartenza del rialzo. Il principale ostacolo alla prosecuzione del recupero è situato attualmente nella fascia di prezzo che si estende fra 0.0669/0.0677. Si tratta infatti di una zona densa di resistenze intermedie, da cui potrebbero scattare provvisori arretramenti in seno al rialzo atteso, o quantomeno una sosta provvisoria nel flusso degli acquisti.

Le proiezioni indicano obiettivi a quota 0.0694 e quota 0.0718/0720. Dopo il raggiungimento di quest’ultimo livello, situato su una resistenza di breve periodo, dovremo attendere indicazioni dai prezzi prima di aggiornare di nuovo l’analisi. Potrebbero infatti verificarsi le condizioni per un successivo arretramento verso la seconda metà di ottobre. Mentre sono le 13.53 CET di lunedì 10 ottobre, Tron viene scambiato sui migliori exchanges a 0.0642 dollari, in aumento del +2.91% su base giornaliera. Il segnale tecnico è long su riavvicinamenti almeno al primo supporto, da prezzi comunque non superiori a 0.0640. Lo scenario verrebbe annullato e rivisto in caso di cedimento del supporto principale, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 0.0599.

Info su F. Dalla Bona

Analista tecnico indipendente. Dal 2002 è autore di analisi per testate web, consulenti finanziari e traders privati. Opinionista TV su ClassCNBC, di formazione informatica, si occupa di personal tutoring e sviluppo di Trading Systems.
Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments