Home / Annuncio di BUKELE su BITCOIN | Cosa succede da DOMANI

Bitcoin El Salvador

Annuncio di BUKELE su BITCOIN | Cosa succede da DOMANI

Nayib Bukele ha appena annunciato via Twitter il suo nuovo programma. No, non si tratta di questioni elettorali, ma del proposito di acquistare 1 Bitcoin al giorno, a partire da domani. Una mossa che ha avuto l’eco sui social network che tutti si aspettavano e che, data la polarizzazione crescente intorno al Presidente di El Salvador, non mancherà di suscitare qualche polemica.

Un piano di acquisto che segnala anche il ritorno da questa parte della barricata di El Salvador, a quanto parrebbe con le sue casse pubbliche, dopo un lungo iato dagli acquisti che aveva anche scatenato qualche attacco proprio nei confronti del primo stato che ha reso Bitcoin valuta avente corso legale.

Riuscirà a muovere il prezzo di Bitcoin? Difficile, a meno che non si aggiungano altri (che si stanno aggiungendo, come poi vedremo). Bitcoin è disponibile in termini di posizioni speculative anche su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il TOP degli STRUMENTI di TRADING anche AUTOMATICI – un intermediario che ci permette di investire su $BTC e anche su 78+ cripto asset.

All’interno di Bitcoin abbiamo anche strumenti quali il CopyTrader, sistema che ci permette di investire copiando i trader più bravi, o ancora di spiare ogni loro mossa. Da eToro sono disponibili anche gli Smart Portfolios che ci permettono di investire su panieri cripto gestiti automaticamente. Con 50$ di investimento in cripto o in altri asset possiamo passare al conto reale.

Nayib Bukele di El Salvador annuncia l’acquisto di 1 Bitcoin al giorno

Il personaggio dovrebbero ormai conoscerlo tutti. Parliamo di Nayib Bukele, presidente di El Salvador, che nell’ambiente Bitcoin gode di uno status decisamente particolare, in quanto presidente responsabile della Ley Bitcoin, la legge che ha reso Bitcoin valuta avente corso legale in tutto il paese.

Bitcoin El Salvador al giorno
Bukele tornerà ad acquistare Bitcoin

Molti altri lo ricorderanno per una serie di acquisti di $BTC, oggi spesso canzonati perché avvenuti su livelli di prezzo molto più alti degli attuali. Bene, per mettere fine alle polemiche, o chissà, per dare una sferzata ad un mercato colpito dall’ennesimo disastro, Nayib Bukele ha annunciato poco fa via Twitter l’acquisto di un Bitcoin al giorno.

Compreremo un Bitcoin ogni giorno, a partire da domani.

Questione che ha innescato il solito tam tam e anche la reazione di un altro personaggio dell’ambiente, quel Justin Sun che solo pochi giorni fa era stato coinvolto nel tentativo di riportare FTX alla solvibilità.

Replicheremo l’iniziativa di Bukele nel comprare Bitcoin ogni giorno. Anche noi compreremo un Bitcoin ogni giorno, a partire da domani.

Con la possibilità che nelle prossime ore si aggiungano altri, in una sorta di gruppo d’acquisto che serve però, stando ai numeri, più al morale che all’effettiva possibilità di spostare gli equilibri del mercato. Equilibri che ancora per molto dipenderanno da fattori esterni e, con ogni probabilità, dall’eventuale effetto contagio partito da FTX.

Nayib Bukele rinnova il suo impegno per Bitcoin

Nayib Bukele continua a distanza di più di un anno dalla Ley Bitcoin, e da qualche problema sorto nel durante, a foraggiare l’abbraccio tra il suo paese e $BTC. Un abbraccio che è stato il primo al mondo e che almeno per il momento però non sembrerebbe aver avuto molti emuli.

A pesare è stato soprattutto un mercato molto avido di soddisfazioni, che ha finito per sopire entusiasmi un tempo diffusi anche tra i meno convinti. Vedremo come andrà a finire: quel che sappiamo è che Bitcoin sopravviverà non solo a questo mercato, ma anche a certe questioni politiche che dividono anche la community al suo interno.

Vedremo se qualcuno, in tempi più tranquilli per il mercato, deciderà di seguire l’esempio di Nayib Bukele.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

23 commenti

  1. Buongiorno a tutto il gruppo. In periodi di forte incertezza come questa è una soluzione valida da adottare se si crede che Bitcoin sarà accettato a livello globale. Un piano di accumulo che io personalmente ho iniziato già da tempo. Non me ne volgiate ma l’orizzonte temporale che ipotizzavo tempo fa per vedere Bitcoin di nuovo ai massimi penso si sia ulteriormente allungato a meno che non intervengano fattori particolarmente bull da influire sul suo valore in tempi minori ma in questo momento prevedo l’esatto opposto. Bitcoin è molto importante e lo hanno capito anche i poteri forti ed è per questo che farà parte dell’economia futura per il suo effetto equilibratore sul sistema finanziario a meno che non riescano a trovare altro che lo sostituisca e di loro proprietà. Buona giornata.

  2. Buongiorno a tutti.
    Il sorvegliato speciale di questo momento è eth ragazzi, non lo dico per cameratismo, per massimalismo o cazzate del genere, lo dico perché potrebbe innescare un delirio pazzesco e sono preoccupato.

    • in che senso scusa?
      io sono MOLTO più preoccupato per bitcoin e i suoi miner che ora sono tutti in passivo, se devo esser sincero

      • La preoccupazione è a 360 gradi certo, ma se eth non regge il prezzo e va sotto il minimo di giugno in questa situazione si porta dietro gran parte del mercato a lui collegato ed è questa la mia preoccupazione, non tanto per eth in sé che non nego, potrebbe essere una buona occasione di acquisto, ma per il resto si salvi chi può ragazzi.

        • Con tutto il rispetto Giorgio… con le “sensazioni” non motivate non si va da nessuna parte.
          Grazie al cacchio che se eth salta sono cavoli; ma perché dovrebbe saltare?!? Bohhh così, tanto per

          • Jacopo sono due giorni che stanno scaricando eth, e con quello che sta succedendo spero non arrivino scarichi enormi.
            Io mi auguro più di te che parta e vada a 5k, ma la vedo molto dura.
            Comunque non voglio innescare discussioni ognuno la pensa Come vuole.

          • Certo che ognuno la pensa come vuole, ma se non vuoi innescare discussioni evita frasi a effetto come “vedo malissimo eth” senza un minimo di spiegazione. Ti ci sono voluti 3 post per darla (“stanno scaricando eth”), e considerando che stanno scaricando TUTTO da due giorni e il prezzo di eth è assolutamente in linea con quello di btc e soci… Boh???? FUD a caso proprio.

            Lasciamo stare va, buona giornata

  3. A BUKELE FINIRÀ CHE LO UCCIDERANNO SE BITCOIN ARRIVASSE A 1000 USD,E SARANNO I SUOI CITTADINI

  4. Buongiorno a tutto il gruppo. Ogni tipo di investimento, che sia cripto o titoli o altro si basa sull’incertezza non vi è mai niente di certo ma di calcolato. Per quel che riguarda ETH sta iniziando una nuova vita in POS e potrebbe ritracciare a causa però di fattori esterni come quello attuale o altri che si potrebbero verificare innescando ulteriori uscite. Secondo me però il valore di ETH è molto sottovalutato in base agli sviluppi futuri ma la situazione attuale non è favorevole per il token quindi un ritracciamento è possibile ma non starei a preoccuparmi più di tanto. E’ vero che data l’importanza del token potrebbe innescare un’altra discesa del comparto e rivelarsi un vero e proprio delirio come dice Giorgio ma sicuramente sul breve, diciamo che fa parte delle conseguenze di un periodo molto incerto in un mercato fra i più rischiosi. Stesso discorso per Bitcoin, il suo potenziale è altissimo ma il periodo è sfavorevole e potrebbe ritracciare ancora. La maggior parte delle fortune però sono state costruite nei mercati ribassisti. Ricordiamoci una cosa fondamentale ciò che deve avere più valore per noi non sono i soldi ma il tempo. Buona giornata

  5. A Jacopo.
    FUD?
    Ma guarda che io non sono il proprietario di una testata giornalistica con tiratura mondiale che può innescare FUD, esprimo la mia semplice opinione, sindacabile quanto vuoi.
    Poi, quanto devo scrivere? 20 pagine?
    Io guardo quello che succede sui grafici, dopo il rimbalzo che ha fatto continua a fare sempre minimi inferiori, certo che se guardi il grafico mensile non te ne puoi accorgere.
    Guarda cosa è successo a giugno, guarda caso è appoggiato su quei prezzi.
    Poi tocca i 900$ dollari e rimbalza?
    Mah, con tutto quello che sta succedendo la vedo dura.
    Prima di sto casino secondo me le cripto avevano le carte in regola per fare un discreto pump, ora non so chi compra, a questi prezzi in questa situazione.
    Poi va beh, a te non piace il discorso perché sei esposto su eth, ti vuoi mettere le fette di salame sugli occhi, o vuoi convincerti che la POS è la salvezza del mondo cripto, il 99,9 % della popolazione mondiale non sa nemmeno cos’è la pos.

    • Ma che cosa diamine dici… “il sorvegliato speciale è eth” TE LO SEI SOGNATO TU!!!! Lo vuoi capire o no? Consiglio: piantala di fare analisi tecnica, ti sta fottendo il cervello. O quantomeno falla anche su btc e le 10 crypto più capitalizzate prima di dire “il sorvegliato speciale è eth” in un momento in cui TUTTE LE CRYPTO VANNO GIU’ e non certo per i loro fondamentali.
      Voi che fate analisi tecnica in un momento in cui da un’ora all’altra cambia tutto siete veramente fantastici, io non so quale fiducia riponiate nei vostri calcoli ma vi consiglio di farla diventare ZERO, quantomeno in periodi come questo.

      Il fatto che io sia esposto su eth non c’entra una beneamata minchia, detto con un francesismo.
      E by the way ethereum sta molto meglio di btc se guardi i minimi di quest’anno.
      E mi dai pure di quello con le fette di salame, tu che vedi dei numeri e non li inquadri nella situazione assolutamente particolare che abbiamo ora? Boh guarda mi sono anche rotto il c**** di scrivere, va bene guarda il sorvegliato speciale è eth, così sei contento.

      • Boniiiii, state boniiiiii

        Semi cit.

      • Ora dovrei fare come fai tu, saluti e baci a tutti me ne vado, non commento più mi sono rotto.
        Non sai colloquiare mi spiace ma è così.
        E poi certo che lo guardo btc, ed è proprio per questo che bisogna guardare eth, perché ha ancora spazio per scendere.
        Sai cosa faccio?
        Adesso vado su binance e piazzo un bel ordine di acquisto eth a 650$…..quando risale me li bevo tutti alla tua arroganza……..minchia a volte veramente sei devastantemente insopportabile. Per non dire scassa …….

      • Fatto, perché non posso altrimenti caricavo lo screenshot dell’ordine……e lo lascio cazzarola

        • buoni tutti a mettere un ordine di buy, che non costa nulla.
          shortalo se hai le palle.
          e sennò silenzio 🙂

          • Se mi dici dove….sai ftx è fallita!….e di sicuro ora come ora non apro un altro conto exchange…..ti sei calmato? Hai bevuto un caffè? Ti sei fumato una sigaretta?
            Rilassati Jacopo, non è che se parlo io crolla il mercato…….sono mica Musk

          • sono abbastanza sicuro okx e kucoin abbiano ancora quei bellissimi strumenti che piacciono a voi trader per puntare sul fallimento di una crypto… eh sì, gran begli strumenti! kucoin non ha nemmeno la verifica kyc, cosa aspetti?!? dai pazienza se ftx è fallito, erano tanto dei bravi ragazzi! un servizio “from traders to traders”, come dicevano loro, no?!? sì, è proprio una frecciatina se te lo stai chiedendo, cfd derivati futures leve et similia per quanto mi riguarda sono il cancro della finanza… certo, le persone possono usarli male o bene(?), la pistola non è buona o cattiva, ma l’occasione rende l’uomo degen, o almeno così la vedo io 🙂
            perché non giriamo tutti con una pistola? dai, sarebbe bello! come in America!
            e allora via con terra luna e rendimenti “garantiti” assurdi, via con ftx e leve assurde, via con token farlocchi messi a collaterale… pazienza se qualche centinaio di migliaio di persone poi perde i suoi soldi, la colpa è di chi non ha controllato, non dei porci che hanno messo su questi castelli di carta!

            il tuo “sorvegliato speciale” da stamattina è solo salito, nonostante questi fantomatici grossi volumi di vendita, e gli account che hanno 32 ether (cioè la quota che serve per diventare validatori) hanno toccato proprio oggi il massimo degli ultimi DUE ANNI.

            da uno come me, che ritiene l’analisi tecnica completamente inutile, anche se fatta da chi si definisce un professionista (non so bene in base a cosa, ma vabbè), e tu non rientri per tua stessa ammissione nella cerchia, che reazione ti aspettavi alla frase “eth sorvegliato speciale, ho una brutta sensazione”? Come minimo “ma che c*** stai a dire, e perché poi?” “Perchè c’è un triangolo discendente bearflag croce dellammorte santabarbara incriminata” XD

            (cmq sì, certe volte è salutare prendersi una pausa; per me è proprio necessario, ma lo consiglio anche a te… piuttosto che postare le analisi tecniche di mia nonna è meglio ascoltare quello che ti dice in sogno il tuo :D)

  6. Non centra nulla con i commenti attuali ma è comunque una notizia che a qualcuno potrebbe interessare.. Il fondo di W.Buffett Ber.Hathaway ha acquistato 60 milioni di azioni del più grande produttore di semiconduttori al mondo TSMC per un valore di circa 4 miliardi di dollari. Gli acquisti sono avvenuti nonostante le tensioni fra Cina e Taiwan. La produzione di chip semiconduttori rendono il ruolo di Taiwan Semiconductors quasi insostituibile. L’azienda sembra quindi soddisfare le condizioni di Buffett di “fossato ampio” e il vantaggio competitivo. Il titolo fa già parte del mio portafoglio ma data l’altissima rivalità tecnologica che ci sarà in futuro l’ottica rimane di lungo periodo. Buona giornata

  7. Verba volant scripta manent, e per fortuna direi, ho scritto ho una sensazione?
    Ho scritto sono preoccupato, ah beh certo che stupido che sono, la preoccupazione è di sicuro una sensazione che tra l’altro esula i 5 sensi.
    Faccio i miei complimenti agli analisti tecnici di criptovaluta.it non solo per il loro lavoro ma anche per il loro grande controllo, dico la verità se uno mi insultasse così sul mio lavoro quotidiano, sulla mia professione, lo divoravo, ma veramente ragazzi, lo sbranavo a parole…..
    Ancora complimenti.

    • un conto è essere preoccupato, un conto spargere paure senza motivo. Poi per carità puoi comunque farlo, c’è libertà di pensiero, basta che non te la prendi se io o qualcun altro PRIMA ti chiede “ma scusa perchè dici questo?” e POI ti risponde “guarda che queste sono tue illazioni, se te le tieni per te è meglio per tutti”. La storia del “adesso metto un ordine di buy su eth a 600 e poi me li bevo alla facciazza tua” invece come la inquadriamo? Dimmelo tu, che non l’ho capito (che scivolone).

      In quanto agli analisti tecnici io non ho mai offeso nessuno in prima persona: dico solo che per me è la cosiddetta “analisi tecnica” ad essere una materia priva di senso. Come per altri lo è la fisica, la pittura, l’arte, la matematica, la chimica, la psicanalisi… e potrei andare avanti per due giorni. Ma lo argomento pure, sai, non mi limito alla mera considerazione; e sarei ben contento se qualcuno mi contro-argomentasse. Ma soprattutto: se viene da me qualcuno a dirmi “la matematica non serve a una fava!” sai cosa faccio? Una grande risata! Altro che offendermi. E ovviamente penso “tu della vita non hai capito nulla, caro mio”. Gli analisti tecnici probabilmente di me penseranno “tu della vita non hai capito nulla”, ma certo!, ci mancherebbe. Solo una cosa però non mi spiego, e l’ho già detto in passato, ma lo ribadirò. La matematica insegna a risolvere equazioni, problemi di massimo e minimo, a calcolare aree sottese da linee curve, volumi, percorsi più brevi; concavità di una funzione, somme di infiniti termini… chi lavora con la matematica deve sapere fare questo. E per capire se lo sa fare o no basta vedere se questi problemi li sa risolvere o no. La chimica insegna a prevedere i risultati di una reazione, a modificarne la velocità, a ottenere più prodotti usando reagenti diversi, o prodotti di purezza migliore, e chi lavora con la chimica questo sa fare. Non penso che se il vialetto di casa ti si ghiaccia avrai problemi a prendere il sale da cucina, o se il wc è pieno di calcare chiamerai un idraulico, perchè conosci la chimica. Come facciamo a sapere se uno conosce la chimica o no? Lo mettiamo di fronte a un po’ di reagenti e gli diciamo “ok adesso vediamo se riesci a produrre il composto x”. L’analisi tecnica cosa insegna invece? Beh a fare soldi, detto senza mezzi termini: la si usa per capire se è meglio comprare, vendere o non fare nulla, giusto? Detto senza alcuna forma di disprezzo o superiorità, sia chiaro. Come capiamo se qualcuno è un bravo analista tecnico? Beh vediamo se le sue previsioni si rivelano vere oppure no, quantomeno nella maggior parte dei casi se non sempre, direi. E invece no. Perchè quelle due o tre volte che ho provato a leggere analisi tecniche è sempre la stessa solfa: “se si sale sopra ai 1200 allora è rotta la resistenza, quindi si sale di più; se si scende sotto ai 1100 si è perso il supporto, e quindi si scende”. E come faccio a capire se sei bravo o no? In sostanza mi hai detto “we guarda che se si sale vuol dire che si sta salendo eh, ma se si scende allora si scende; oppure se non succede nulla di tutto ciò vuol dire che siamo in una fase laterale, e allora si rimane pressochè stabili”. Wow, incredibile. Il regno della tautologia. Se io ti dico “lancia due dadi a sei facce e somma i risultati: vedrai che la somma più probabile è 7” tu hai modo di verificare se è vero o no… ti metti lì a fare 200 lanci, meglio 2mila, e poi mi dici “azzo avevi ragione!” oppure “hai detto una troiata”. L’analista tecnico come faccio a capire se è il migliore sulla piazza o il peggiore? Non ho modo. Lui mi ha detto in pratica che può succedere tutto. Sai cosa diceva Karl Popper, il mio epistemologo preferito? Che una disciplina è scienza solo se riesce a fare previsioni veritiere, verificabili, che poi accadono davvero insomma.
      Ma il bello viene ora. Un matematico bravo non deve chiedere a qualcuno di calcolargli le aree, perchè lo sa fare, a quello serve la matematica; un chimico bravo non deve chiedere come si elimina il calcare, lo sa fare; un analista bravo non deve chiedere come fare soldi, lo sa fare.
      E allora un bravo analista tecnico sarà più che ricco, no? Come un matematico bravo sarà un gran calcolatore di aree. E non avrà bisogno di fare altri lavori, a meno che non sia un filantropo, che ci può anche stare. E invece io non vedo altro che gente che vende corsi di analisi tecnica qui, previsioni là, gruppi a pagamento su twitter, su telegram, eccetera eccetera eccetera. Parlo di gente quotata nel settore eh, non di fuffaguru qualunque. Un van de Poppe, tanto per citarne uno. Mmmmm. Non mi torna. Tu bravo analista tecnico per fare soldi devi farteli dare dagli altri? Devi fare un lavoro da dipendente? Ma scusa, qual era la tua capacità, fare soldi, no? E com’è che li chiedi agli altri?
      “Io vivo di trading” è una frase che non mai sentito dire alla stessa persona per più di 3 anni di fila. Di solito guardacaso nei periodi di bull market. Com’è sta storia?

      p.s. ethereum si trova ora esattamente allo stesso prezzo delle 9 di questa mattina. Se qualcuno “son due giorni che sta scaricando eth” oggi ci dev’esser stato qualcun altro che lo ha comprato. Previsione non corretta. O sensazione, non so se alla fine hai deciso che era una previsione o una sensazione. Bello l’ordine a 600, goliardico; sei invece stato fortunato a non aver messo lo short perchè avresti pagato le commissioni per nulla. Fase laterale, oggi. Eh non si è nè saliti nè scesi.
      Senza bisogno di incazzarsi con nessuno: a questo mondo c’è posto per chi fa l’analisi tecnica, chi non la fa, chi le crede e chi non le crede. Io appartengo a quelli che le credono… tanto quanto credo all’astrologia. Soprattutto in un momento come questo in cui regolatori, CZ e justin sun possono ciascuno muovere il mercato di un 20% con un singolo tweet. Non preoccuparti, dimmi pure che la matematica è inutile: non mi offenderò, promesso 🙂

      • Troppe parole, da buon chimico adoro le sintesi.
        Giusto per essere chiari, decido io cosa dire e cosa tenere per me.
        Tutto il discorso è un insulto sulla professione in questione e io la prenderei sul personale.

        • Eh lo so, argomentare le proprie idee non è cosa da tutti, soprattutto quando rileggendo ci si accorge di aver disseminato il thread di affermazioni quantomeno curiose. Dai dai metti un altro ordine su eth a 400, così se un giorno verrà evaso me l’avrai fatta vedere, eh sì 😀

          Cmq non ti preoccupare, mi sta benissimo se non hai letto la mia risposta: vediamo quando sarà la prossima volta che ti scriverò una singola parola, non un’intera risposta.
          SPOILER: mai più 🙂
          Ti auguro buone analisi tecniche, Giorgio, anche se lo sai, io ti consiglio di ascoltare il nonno 😉

  8. Ah per me la leva è una cosa sacrosanta… Ognuno è libero di usarla oppure no.. Ognuno sceglie il suo rischio.. Ftx è crollata non per la leva ma per appropiazione indebita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *