Home / Decentraland: ecco gli affitti! | Crypto news bullish per $MANA?

DECENTRALAND AFFITTI

Decentraland: ecco gli affitti! | Crypto news bullish per $MANA?

Decentraland inaugura il nuovo servizio di noleggio delle LAND sul metaverso leader del settore. Il meccanismo sfrutta una combinazione di transazioni on-chain sulla blockchain di Ethereum e di firme sul server off-chain di Decentraland Foundation per creare un servizio di affitto sicuro ed economico per i proprietari delle LAND.

Il re dei metaversi $MANA compie un importante passo nello sviluppo del progetto Decentraland con l’annuncio di un servizio di noleggio delle LAND all’interno del proprio mondo digitale, poche settimane dopo l’introduzione di Decentraland Places. Il sistema utilizzerà un insieme di meccanismi off-chain e on-chain per rendere il servizio sicuro, decentralizzato e a basso costo. Tra gli esempi che portano i documenti di Decentraland per dei possibili utilizzi, troviamo l’affitto di un terreno per un DJ set o un campus virtuale per studenti universitari, ma sarà la creatività degli utenti a trovarne i migliori utilizzi.

Sarà uno dei punti della riscossa per $MANA? Chi crede che questo possa essere il caso potrà trovare il token su eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con il meglio del mercato a disposizione – intermediario che permette di investire su tutti i migliori token e coin del mondo metaverse.

È qui infatti che abbiamo il top in termini di panieri metaverse, con gli Smart Portfolios che offrono il meglio per quanto riguarda questo comparto. Abbiamo anche il Trading Automatico, con il CopyTrader che permette di investire copiando i più bravi. Con 50$ di investimento minimo possiamo passare al conto reale.

Decentraland apre un servizio di noleggio delle LAND di $MANA

Una nuova possibilità di rendite passive per gli holder dei terreni nei metaversi si apre oggi grazie al nuovo servizio di noleggio delle LAND di Decentraland. Il re delle piattaforme di metaversi punta a creare nuove possibilità di guadagno per i proprietari delle LAND e un sistema più coinvolgente anche per i nuovi utenti che non ne possiedono. Dopo il successo di eventi virtuali come il Metaverse Music Festival 2022, il team torna a sviluppare i fondamentali di $MANA.

Questo nuovo servizio farà uso di transazioni on-chain sulla blockchain di Ethereum e di firme digitali sul server privato di Decentraland Foundation. Questa combinazione permette di sfruttare al massimo la decentralizzazione di $ETH minimizzando i costi di gas fees grazie alle firme off-chain. I proprietari delle LAND di Decentraland o di una parte frazionaria di questi potranno ora beneficiare di entrate passive sui loro asset digitali. La nuova piattaforma di marketplace creata ad hoc sarà di semplice utilizzo: gli holder potranno decidere un prezzo in $MANA di affitto giornaliero, una quantità di giorni in cui sono disposti ad affittare la propria LAND o frazione di LAND e riceveranno ad accordi conclusi con l’affittuario il pagamento integrale in anticipo.

Land messe a rendita
Funzionerà?

I proprietari terrieri digitali non potranno vendere o ricevere offerte per le proprie LAND fino al termine del noleggio, esattamente come accade nel mondo reale, ma il potere di voto all’interno della community di Decentraland rimarrà ai proprietari degli asset digitali invece che essere trasferito agli affittuari. Su Twitter discutono ora molti utenti sull’espandere questo servizio anche agli asset indossabili dagli avatar nel metaverso, ma per questo sviluppo non si possono ancora fare pronostici precisi.

Decentraland re del metaverso: conquistati numerosi partner off-chain

Il successo della piattaforma di metaversi di $MANA continua ad aprire partnership degne di nota nonostante il bear market. Poco prima dell’inizio dei mondiali di calcio in Qatar, Decentraland conquistava la Liga Spagnola cedendo alcuni terreni di Vegas City al campionato calcistico spagnolo per la creazione di Laligaland.

Il calcio è però solo uno dei tanti settori in quei Decentraland ha raccolto appoggi. Passando dallo sport all’arte, MoCDA ha inaugurato una mostra d’arte interamente virtuale con le opere di diversi artisti e curato dal duo italiano Chiara Braidotti e Anastasia Pineschi. Il metaverso e l’arte digitale vanno spesso a braccetto e non stupisce che il Museum of Contemporary Digital Art abbia trovato interessante la creazione di una mostra che metta in contatto questi due mondi.

Decentraland è riuscito ad espandersi in settori altamente differenziati. A ottobre apriva una collaborazione per l’Operazione Simpatia del Fisco norvegese, con uno spazio virtuale dedicato all’educazione fiscale per i giovani norvegesi. Nello stesso mese, gli accordi con il ramo sudamericano del gigante tecnologico Samsung inauguravano House of Sam. Questo spazio digitale Samsung aveva come fine ultimo un maggior coinvolgimento dell’azienda con i consumatori che vivono nel subcontinente latino.

Info su Alessio Sibiriu

Scrittore freelance appassionato di crypto, da aprile 2021 dedicato interamente al Web3 e attivamente occupato nella ricerca e divulgazione degli sviluppi del settore DeFi.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments