Home / Bitcoin e crypto: il Natale è sereno | Quando si ricomincia?

Bitcoin sereno natale

Bitcoin e crypto: il Natale è sereno | Quando si ricomincia?

La coincidenza tra feste natalizie e weekend ha avuto sicuramente un pregio: in uno dei momenti di massima tensione della sua storia il mercato crypto e Bitcoin vive un (meritato?) momento di riposo. Prezzi fermi, volumi bassi, niente fuga dagli exchange né grossi versamenti. Tutto il mondo finanziariamente più “importante” si gode le vacanze dimenticandosi gli affanni di un 2022 assolutamente da dimenticare per tutto il settore.

Un 2022 alla cui chiusura manca una settimana e che, a meno di clamorosi stravolgimenti, dovrebbe continuare su questa linea, dato che anche domani i mercati classici saranno chiusi, cosa che si porta dietro sempre o quasi una relativa calma anche nel mondo delle criptovalute.

In molti avranno qualche denaro in più per farsi un regalo, altri vedranno l’occasione di prezzi stabili come troppo ghiotta per non incrementare, anche se di poco, le proprie posizioni. Chi vuole portarsi a casa un pezzetto di Bitcoin o se vogliamo di altro asset crypto può trovarli presso la piattaforma sicura Crypto.comvai qui per ottenere un conto gratuito con 25$ di BONUS inclusi – intermediario che ci permette di investire su centinaia di crypto asset con commissioni basse e un ambiente più sicuro di quello di intermediari sconosciuti.

All’interno di Crypto.com possiamo anche trovare strumenti aggiuntivi per mettere a rendita i nostri acquisti (tenendo sempre conto dei rischi di controparte) e anche carte crypto per spendere direttamente nei negozi e in cambio di cashback i nostri token e coin.

Pax natalizia per il mondo crypto e Bitcoin: cosa succede?

Forse in pochi si aspettavano una calma piatta come quella di ieri, giorno della vigilia di Natale tanto in Europa quanto in America, che è coincisa tra le altre cose con il weekend, cosa che ha portato anche i mercati asiatici tradizionali ad essere chiusi. Sì, è vero, i mercati che permettono di accedere a Bitcoin e crypto non dormono mai, ma storicamente in concomitanza di mercati classici chiusi anche il traffico su quelli delle criptovalute si abbassano.

Pace momentanea oppure periodo di vacanze più tranquillo e che può permettere di fare ragionamenti più di lungo periodo, senza l’affanno della volatilità? Non vi è certezza: se dovessimo prendere per buono e replicabile quanto avvenuto l’anno scorso, si tornò a fare trading con volumi più interessanti dal 28 dicembre. Per l’anno precedente, nel natale 2020, si tornò invece a puntare forte già dal 26 dicembre. E anche in termini di trend difficile dire come si vivranno queste feste, perché se l’anno scorso fino al 6 gennaio si ebbe un percorso vacanziero da incubo, soltanto l’anno prima si passò da 23.000$ a 32.000$ per l’Epifania. Non ci sono pattern, non vi sono anticipazioni ed essendoci pochi dati che arrivano dall’economia “reale” e in termini macro, sarà difficile fare una previsione per quest’anno.

Criptovaluta calma natale
Anche domani attesa calma piatta

Una buona occasione per…

Valutare con maggiore serenità, tranquillità, lontani dalla FOMO e al contrario anche dalla disperazione innescata dai cali. Chi cercava un buon momento per valutare come muoversi sul mercato, per studiare con respiro più ampio i prossimi mesi del mondo cripto, ha ora un’occasione perfetta e irripetibile.

Per il resto, e questo sarebbe forse consigliato, un momento forse per staccare un po’, per godersi amici e famiglia, per godersi un po’ di sano e meritato riposo dopo un 2022 che, per i cripto-investitori e appassionati, non finirà mai troppo presto. E forse anche il momento di dirsi un Buon Natale con la speranza nel cuore e negli occhi. Perché sì, lo ripetiamo anche oggi, Bitcoin è qui, e dimostrerà di essere in grado di rimanerci, al netto di un anno forse non entusiasmante per i più.

Info su Gianluca Grossi

Capo-redazione ed analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti
Notificami
guest

4 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
jacopo
jacopo
1 mese fa

Pffff ci vuole ben altro per sbatterci fuori, qui si rimane in cabina di comando finché la nave non è in porto o non è sotto 2000 metri d’acqua, la terza alternativa non è data 😀
Auguri gente!!!
E mi raccomando: indottrinate amici e parenti come se non ci fosse un domani XD

Giorgio
Giorgio
1 mese fa

Quest’anno lo intoleremo ” tanto rumore per nulla”.
Mi tolgo la polvere dalle spalle.
Il brutto direbbe, quelli grossi fanno solo più rumore quando cadono!!
Ciao amici buon Natale e mi raccomando, alzate il gomito e brindiamoci a vicenda 🤣🤣

Dante
Dante
1 mese fa

Ciao a tutti,
grazie per i vostri costanti aggiornamenti su questo mondo che si sta evolvendo di continuo, al netto di un 2022 che come avete scritto è stato da dimenticare e da mettere alle spalle.

Come lettore continuo a seguirvi quotidianamente e voglio ringraziarvi per la professionalità e la passione che ci mettete, per supportare tutti coloro che hanno deciso di investire in questo mondo davvero affascinante.

Molto spesso si danno per “scontati” alcuni servizi, ma grazie a Criptovaluta.it è stato possibile comprendere con chiarezza e relativa semplicità alcune dinamiche che ruotano intorno a questo settore e per persone meno esperte come me, penso che debba esservi riconosciuto un grande merito.

Colgo l’occasione per augurare a tutti voi e alle vostre famiglie un sereno Natale.

tudor
tudor
1 mese fa

“sereno” se salisse, diciamo invariato, che è meglio …..