Home / Bitcoin pronto a dominare | 4 spunti bullish da Michael Saylor

BULLISH SU BITCOIN

Bitcoin pronto a dominare | 4 spunti bullish da Michael Saylor

Michael Saylor è fortemente bullish su Bitcoin. E offre 4 ottime ragioni per esserlo.

Certo, suona un po’ come chiedere all’oste riguardo la qualità del vino, ma dato che a parlare è Michael Saylor, che di Bitcoin con la sua azienda ne ha accumulati 140.000, forse è il caso di ascoltare quanto sta dicendo. Occasione di analizzare il Saylor-pensiero è una recente intervista per CNBC World.

Saylor si è detto chiaramente bullish su Bitcoin, o meglio, su un mondo futuro dove $BTC sarà sempre di più centrale nell’economia, nella finanza, e più in generale nel trasferimento di ricchezza. Opinione certo non nuova di Saylor, che questa volta però può appoggiarsi alle tante e importanti novità arrivate dal mondo dell’alta finanza.


Questa è stata la settimana dell’arrivo di Blackrock nello spazio Bitcoin. Il nostro Dossier ti racconta per filo e per segno quanto è successo. E ti aiuta anche a prendere decisioni future su questo specifico asset. Segui il link, leggi e iscriviti, è gratis!


Michael Saylor: bullish su Bitcoin

E ne avrebbe ben donde, perché lo scenario sta cambiando rapidamente intorno a Bitcoin, anche in quegli ambienti dove tradizionalmente era avversato. O dove comunque non volevano sentirne parlare.

  • 4 candidati presidenziali pro Bitcoin

Il primo punto della disamina di Michael Saylor parte dalla curiosa situazione politica che si sta creando negli USA.

  • BlackRock, Citadel, Charles Schwab…

E tanti altri, che abbiamo coperto nel corso degli scorsi giorni proprio su queste pagine. Del gruppo sono recentemente parte anche Santander e Crédit Agricole, che hanno iniziato ad offrire custodia tramite una loro controllata.

Il mercato sta iniziando a percepire che Bitcoin è il vincitore, che il mercato crypto correrà…

  • Regolamentazione e massimo di Bitcoin

Per Michael Saylor la cosa chiara è che Bitcoin è universalmente riconosciuto come una commodity digitale, Bitcoin sarà l’asset intorno al quale sarà costruita questa rivoluzione.

Per Bitcoin ci sarebbe già chiarezza, in quanto fuori dal campo di competenza di SEC, in quanto appunto considerato come una materia prima negli USA già da tempo.

  • Cosa porterà Bitcoin su livelli di prezzo ancora più alti

L’halving, che ridurrà alla metà la quantità di Bitcoin che vengono assegnati ai miner, cosa che ridurrà anche la pressione in termini di offerta che arriva da questi player. E poi ci sarà, sempre secondo Saylor, ulteriore chiarezza in termini di regolamentazione, che dovrebbe vincere i cuori di chi ancora resiste a questa rivoluzione.

SAylor orsi
4 scudi contro gli orsi per Saylor

Un mercato regolamentato, EDX

L’altra notizia importante di questa settimana è l’arrivo di EDX, exchange per istituzionali che potrebbe rivestire per SEC il ruolo di exchange regolamentato che ha sempre richiesto per l’approvazione di un ETF. Non è chiaro però per il momento se sia con questo Exchange che BlackRock è venuta a patti per la propria application per un ETF Bitcoin Spot.

In soldoni, Michael Saylor sembrerebbe essere piuttosto entusiasta di quanto avvenuto nella prossima settimana, in parallelo con i mercati. Sul fatto che sia o meno la svolta per Bitcoin come categoria di asset, saranno gli stessi mercati a rispondere.

E voi? Di che opinione siete? Fateci sapere la vostra, sia qui, sia sul nostro canale Telegram.

Iscriviti
Notificami
guest

1 Comment
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
11 mesi fa

Questo articolo mi da la conferma che la nascita di una borsa di criptovalute negli USA è notizia seria e reale. Grazie Criptovalita.it