Home / News / Previsioni Bitcoin oggi: prezzo prova rialzo ma con tentativo debole. Cosa fare: comprare o no?
bitcoin

Previsioni Bitcoin oggi: prezzo prova rialzo ma con tentativo debole. Cosa fare: comprare o no?

Previsioni Bitcoin oggi. Il prezzo di Bitcoin ha cercato di intraprendere una strada al rialzo contro il dollaro USA, nel tentativo di sfondare le resistenze che ieri illustravamo in questo approfondimento. Tuttavia, il tentativo non è stato caratterizzato da eccessiva forza, tanto che, come già anticipavamo ieri, è bene temporeggiare un po’ prima di assumere posizioni decisamente rialziste avvalendosi delle migliori piattaforme di trading in circolazione, come quella di 24option (qui il sito ufficiale).

Analisi dei prezzi di Bitcoin oggi

Ieri, come già commentato, c’è stato l’avvio di un discreto inizio di una correzione al rialzo rispetto al minimo toccato nella sessione precedente. In virtù di ciò, BTC è riuscito a risalire con un buono stato di forma sopra i livelli di resistenza di 6.800 dollari e 7.000 dollari. Inoltre, brevemente, ha superato anche l’area di resistenza di 7.200 dollari e la media mobile semplice a 100 ore. Tuttavia, il prezzo non è riuscito a salire oltre, superando i livelli chiave che avevamo posto a 7.375 dollari e 7.400 dollari.

Da quello scenario Bitcoin ha poi eroso alcuni guadagni, finendo con lo scambiare sotto il livello di 7.200 dollari e sotto media mobile semplice a 100 ore. E ora?

Bitcoin cerca rimbalzo ma perde terreno: cosa succederà ora? (Fonte chart: Trading View)

Leggi anche:

Comprare o vendere Bitcoin?

Se il trend di indebolimento dovesse proseguire, il declino merita di essere testato da alcuni supporti chiave, come quelli posti a 7.025, 7.000 e 6.950 dollari. Il supporto principale è comunque quello a 6.950 dollari, l’ultimo dei tre sopra citati, ed è proprio qui che potrebbe essere maggiormente conveniente puntare in fase ribassista, entrando short. Insomma, se Bitcoin dovesse chiudere sotto i 6.950 dollari, allora è probabile che il prezzo riprenda il suo declino, puntando ai prossimi sostegni chiave che sono posti a 6.660 e 6.540 dollari.

Se invece Bitcoin dovesse prendere la propria corsa al rialzo, sarà sicuramente interessante valutare con quali segnali riuscirà a rompere le resistenze a 7.200 dollari e, soprattutto, la zona di resistenza principale ai livelli di 7.375 e 7.400 dollari. Solamente una chiusura convincente sopra quota 7.400 dollari sarà molto probabilmente utile per impostare un forte recupero.

Insomma, considerato che non c’è ancora una forte direzionalità, meglio attendere prima di assumere una posizione rialzista o ribassista.

Naturalmente, questo non significa che… dovresti stare con le mani in mano. Ti consigliamo infatti di applicare le tue strategie aprendo un conto demo con 24option (qui), che ti permetterà di testare le tue intuizioni in modo sicuro e senza rischi.

Ti suggeriamo inoltre di scaricare questo ebook gratuito con 24option, che ti spiegherà passo dopo passo, con un linguaggio molto semplice e diretto, come usare la piattaforma e del broker e costruire con sostenibilità la tua strategia di trading.

Qui invece puoi trovare la nostra recensione esclusiva su 24option.

Buon investimento!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *