Home / BNB, boom del 20% in 10 giorni!

binance coin

BNB, boom del 20% in 10 giorni!

BNB, il token nativo di uno dei principali exchange di criptovalute al mondo, Binance, ha registrato un aumento del valore di mercato di oltre il 20% dal 24 luglio 2020 ad oggi. Ovvero, dalla data in cui il CEO di Binance, Changpeng Zhao, ha annunciato che lancerà un primo round di offerte di scambio iniziali per poter finanziare il suo prossimo progetto DeFi, di finanza decentralizzata. Un’offerta di scambio iniziale – ricordiamo – è un’operazione che consente alle startup di raccogliere fondi vendendo i propri token ad un exchange.

Dal canto suo, invece, la finanza decentralizzata (DeFi) tende a ricreare gli strumenti finanziari tradizionali, come i prestiti, ma in un’architettura distribuita, tipica – ad esempio – delle blockchain.

La dichiarazione di Zhao è giunta proprio nel momento in cui i token sostenuti da una pletora di progetti DeFi stavano registrando incredibili guadagni sui principali mercati. Chainlink, per esempio, ha visto il suo asset nativo, LINK, aumentare di oltre l’80% nel trimestre in corso.

Non solo: l’annuncio è stato pubblicato quasi una settimana dopo che Binance ha subito il suo dodicesimo evento “token burn“. Il 20 luglio, ricordiamo, l’exchange ha distrutto 3.477.388 BNB, equivalenti a 60,5 milioni di dollari, togliendoli definitivamente dalla circolazione. Un evento che, come i precedenti, non ha fatto altro che aumentare le prospettive rialziste di BNB, sulla base della classica dinamica della domanda e dell’offerta. Tra il 20 luglio e fino a questo momento, il tasso di cambio BNB/USD è aumentato di circa il 25 per cento.

Il rialzo della coppia ha anche portato il cross con il dollaro al di sopra di una resistenza tecnica cruciale, con BNB che potrebbe ora estendere la sua strada al rialzo verso i 25 dollari, un livello che ha testato l’ultima volta nell’agosto 2020. Secondo gli analisti più ottimisti, invece, BNB potrebbe presto spingersi verso il suo valore più alto di tutti i tempi, a 43 dollari.

Le motivazioni di tale ottimismo sono semplici: un’offerta di scambio iniziale su progetto DeFi, unitamente agli eventi di token burn, dovrebbero spingere BNB a livelli di prezzo più alti di quelli attuali.

Naturalmente, cogliamo l’occasione per ricordarti che se vuoi saperne di più su Binance puoi leggere la nostra recensione completae migliorare la tua conoscenza nei confronti di questo operatore e dei suoi servizi.

Una volta che ti sei reso conto che Binance è un exchange che può fare al caso tuo, puoi aprire un conto gratis cliccando qui (sito ufficiale).

Se infine vuoi saperne di più su Binance Coin, la criptovaluta di cui stiamo parlando, non puoi far altro che dare uno sguardo a questo specialeche abbiamo realizzato poco tempo fa!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *