Home / Bitcoin ETF in CALO? Parla GRANDE GESTORE: “stop momentaneo, presto i grandi numeri, target 150.000$!”

BTC 150

Bitcoin ETF in CALO? Parla GRANDE GESTORE: “stop momentaneo, presto i grandi numeri, target 150.000$!”

Pessima performance degli ETF Bitcoin non deve far paura. Parla il grande gestore

C’è da preoccuparsi per il rallentamento degli ETF Bitcoin negli USA? Le ultime giornate di trading non sono state delle migliori, con BlackRock che per tre sedute di fila non ha visto inflow, pur non perdendo però nulla. Un rallentamento però che almeno secondo Bernstein sarebbe più che fisiologico, e che non segnala la fine della crescita per questo specifico gruppo di strumenti finanziari su Bitcoin.

Strumenti finanziari su Bitcoin che – tra le altre cose – nasceranno anche in altre economie rilevanti, come in Australia, dove saranno approvati entro fine 2024 e come Hong Kong, dove il lancio del trading di questi strumenti partirà domani 30 aprile.

A parlare del calo fisiologico degli ETF – e del perché non dovrebbe essere preoccupante – è Bernstein con il suo centro di ricerca, che ormai da tempo si occupa anche di crypto e Bitcoin. E fa una previsione molto interessante (e bullish) che ti invitiamo a venire a discutere anche sul nostro Canale Telegram ufficiale.

Calo fisiologico degli ETF Bitcoin: una pausa di breve periodo

È una pausa di breve periodo quella degli ETF su Bitcoin negli Stati Uniti. Negli ultimi giorni gli inflow anche dei migliori, ovvero dell’ETF di BlackRock nello specifico, sono a zero, cosa che ha contribuito a creare più di qualche preoccupazione tra gli investitori che hanno poca familiarità con questo tipo di mercati.

C’è una gestazione naturale in termini di tempo di cui Bitcoin ha bisogno per diventare una raccomandazione accettabile in termini di allocazione, nonché per creare un framework di compliance per vendere gli ETF Bitcoin.

Gautam Chhugani, Bernstein

Il riferimento è in realtà a quanto avevamo già discusso su queste pagine: diversi dei grandi gruppi si stanno muovendo soltanto adesso – vedi ad esempio Morgan Stanley – e ci vorrà comunque del tempo per rendere Bitcoin una presenza fissa delle allocazioni di una parte rilevante degli investitori.

Allocazioni che però con il tempo arriveranno e che dunque mantengono in pieno territorio bullish gli analisti di Bernstein stessa, analisti che vedono di nuovo a 150.000$ il livello di prezzo potenziale che sarà raggiunto da questi prodotti sul medio periodo.

150.000$ top di ciclo

Sono 150.000$ che secondo Bernstein, come è stato già dichiarato in passato, saranno il massimo che sarà raggiunto entro questo ciclo.

La previsione di Bernstein è tra le altre cose più specifica, perché parla del picco che sarà raggiunto al massimo nel 2025.

Previsioni certamente interessanti e positive, anche se non le più positive che abbiamo avuto modo di leggere.

Certo è che se gli ETF dovessero tornare a macinare numeri – e dovessero così cambiare l’intero scenario del mondo Bitcoin almeno per come è visto dalle finestre di Wall Street, un obiettivo del genere potrebbe essere addirittura… troppo poco bullish.

Iscriviti
Notificami
guest

4 Commenti
Più votati
Più nuovi Più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Klaus Marvin
Klaus Marvin
21 giorni fa

Tenere e investire in Bitcoin sarà anche l’ultima moda della generazione Z. Nasceranno carte prepagate in Bitcoin che acquistano valore nel tempo e poi ci saranno gli Istituzionali quelli che vogliono un mondo tutto centralizzato per spiare ogni nostro passo e decidere con un click se possiamo o no permetterci un prodotto piuttosto che un altro saranno loro ad acquistare Bitcoin nel tentativo di controllarlo e chissà magari anche per investirci.

Arturo
Arturo
20 giorni fa
Reply to  Klaus Marvin

Mah… Beati voi e la vostra positività. Io vedo soltanto un BTC in costante calo dopo l’evento tanto atteso dell’halving. Per non parlare delle altre cryptovalute che sono praticamente morte… Scusatemi..io vi seguo sempre, ed è proprio per questo che vi chiedo una cosa specifica: i vari CRONOS, MATIC, RIPPLE che mettete sempre ai primi posti del vostro wallet, quando secondo voi cominceranno a salire di qualche decina di centesimi? Sono una vita fermi!!

Grazie x l’attenzione e complimenti per il vostro lavoro di costante informazione.

Klaus Marvin
Klaus Marvin
20 giorni fa
Reply to  Arturo

E’ semplicemente l’andamento del mercato e attorno al mercato di Bitcoin c’è un grandissimo interesse per cui riprenderà a correre, l’unica incognita è il tempo. Come pure Matic, Cronos e Ripple ma dei quali mi sono tenuto lontano, ho investito in Fantom e portato a casa i guadagni come pure su Solana ma verrà il momento di ritornare a investire su questi progetti soprattutto su Solana. BTC e ETH le uniche fisse in portafoglio monitorando un prezzo conveniente. Siamo appena all’inizio per cui c’è solo da essere ottimisti ma bisogna sapere aspettare