Home / Ethereum diventerà sempre più importante?

ethereum

Ethereum diventerà sempre più importante?

Come dovresti esserti reso conto se hai letto con maggiore attenzione i nostri approfondimenti quotidiani, Ethereum è stato al centro di alcuni dei più grandi sviluppi del mercato criptovalutario nel corso delle ultime settimane e degli ultimi mesi.

D’altronde, non ci sono particolari sorprese in tutto ciò. Tieni infatti conto che quasi tutto l’ecosistema DeFi (finanza decentralizzata) è costruito sulla blockchain di Ethereum, cosa che ha finito per il provocare una massiccia domanda di spazio sulla sua rete. Questo ha portato le sue tariffe ai massimi storici, con la tendenza a mostrare pochi segnali di rallentamento a breve termine.

Ebbene, nonostante l’enorme quantità di capitale che ha inondato l’ecosistema DeFi, è imperativo notare che questo non si è riflesso pienamente nell’azione dei prezzi della criptovaluta, con la criptovaluta che è rimasta un po’ stagnante negli ultimi tempi.

Ad ogni modo, questa situazione potrebbe presto cambiare, e diversi analisti stanno notando che esistono alcuni segnali che potrebbero anticipare una massiccia impennata del ruolo  di Ethereum sul mercato criptovalutario nel breve termine. In particolare, alcune stime delle quali parleremo tra breve, ritengono che il peso di Ethereum sull’intero ecosistema criptovalutario potrebbe raggiungere il 17-18%.

Cerchiamo allora di comprendere che cosa potrebbe accadere realmente a Ethereum nelle prossime settimane, ricordandoti – con questa occasione – che il miglior modo per poter investire su ETH è certamente quello di utilizzare un broker CFD di grande qualità come eToro (sito ufficiale), un operatore tra i leader al mondo nel settore degli investimenti finanziari con contratti per differenza.

Se poi vuoi saperne di più su eToro e sul modo con cui i broker possono garantirti le migliori soddisfazioni per gli investimenti criptovalutari, ti suggeriamo di dare uno sguardo a questa recensione completa di eToro, che abbiamo recentemente scritto e aggiornato per te!

Al suo interno troverai  tutto quello che devi sapere su eToro, con ogni suggerimento per ottenere il massimo dai tuoi servizi e dalle sue potenzialità. Siamo certi che ne varrà la pena!

Previsioni Ethereum incoraggianti, ETH sopra i 400 dollari (e oltre)

Il prezzo di ETH è rimasto stagnante al di sotto dei 400 dollari nel corso delle ultime settimane, e gli acquirenti non sono riusciti a superare questo livello chiave nonostante diversi tentativi.

È importante notare che la pressione di vendita riscontrata in questa regione chiave per il prezzo ha catalizzato molteplici respinte al ribasso, sebbene poi in tempi più recenti siamo emersi segnali di accumulo della forza dei tori che dovrebbero permettere al prezzo di Ethereum di puntare molto più in alto.

Se dunque è vero che il fatto che riesca o meno a tenere quota 380 dollari potrebbe essere il fattore che determinerà le sue prospettive a breve termine, è anche vero che forse val la pena guardare verso un orizzonte temporale più esteso.

Diversi spunti tecnici e fondamentali suggeriscono ad alcuni  trader piuttosto noti su Twitter che Ethereum presto guadagnerà terreno contro il resto del mercato, e che sarà potenzialmente in grado di recuperare abbastanza da far sì che la sua posizione dominante sul mercato raggiunga il 18%.

La domanda di Ethereum cresce in modo considerevole

Già oggi, peraltro, la domanda di Ethereum può essere considerata come sproporzionata rispetto a quella di Bitcoin e di altre criptovalute sul breve termine. Ciò potrebbe essere dovuto ai fornitori di liquidità che cercano di guadagnare gettoni UNI acquistando ETH per partecipare ai quattro pool che offrono incentivi per token Uniswap. Si tenga infatti conto che ognuno di questi quattro pool richiede Ethereum come una delle valute di controparte. Il che significa che gli investitori devono avere, o acquistare, ETH per diventare  LP.

Così facendo, però, questi pool hanno già un valore complessivo bloccato di quasi 1 miliardo di dollari, pari a 500 milioni di dollari di ETH. Con l’aumento di questo numero, Ethereum potrebbe veder aumentare ulteriormente la sua domanda sul lato degli acquisti e ci sono buone probabilità che la grande maggioranza di questo ETH venga mantenuta per i prossimi due mesi all’interno degli stessi operatori, riducendone l’offerta e stimolando così la pressione verso l’alto dei suoi prezzi.

Certo è che il mercato è talmente incerto e volatile che non è possibile formulare delle previsioni attendibili di lungo termine. Non è dunque possibile esprimere una ragionevole certezza sul fatto che questo possa o meno svilupparsi positivamente.

Tuttavia, riteniamo che le occasioni di fare trading su Ethereum con soddisfazione e successo non mancheranno nei prossimi mesi in chiave rialzista.

Meglio allora farsi trovare pronti e puntare su Ethereum in posizione long con uno dei migliori trader in circolazione come eToro, di cui qui puoi trovare il sito ufficiale.

Se – come ti consigliamo – prima di investire capitale reale vuoi invece provare a investire in modalità virtuale, sappi che eToro ti permetterà di utilizzare per tutto il tempo che desideri un conto demo: una vera e propria palestra di allenamento che ti permetterà di migliorare le tue conoscenze sul trading di valute digitali senza rischiare i tuoi soldi!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *