Home / Ripple ribassista, come fare trading di XRP oggi

Ripple ribassista, come fare trading di XRP oggi

Ripple ha avviato una nuova fase di declino dopo non essere riuscita a superare la resistenza di 0,6800 dollari. Il prezzo di XRP sta ora mostrando segnali ribassisti al di sotto della media mobile oraria a 100, con diversi ostacoli che potrebbero impedire alla cripotvaluta di poter riprendere la propria strada rialzista nel breve termine.

Insomma, grafici e dati tecnici alla mano, è probabile che la coppia continui a scendere, a meno che non superi quota 0,6300 dollari nel breve termine.

Cerchiamo allora di capire come investire oggi su Ripple e che cosa ti conviene fare dopo aver aperto un conto di trading su eToro (sito ufficiale). Prima di procedere con l’apertura di un conto di investimento e con il trading su XRP ti consigliamo altresì di leggere questa nostra recensione completa su eToro, che ti permetterà di scoprire caratteristiche e vantaggi di questa importante piattaforma di trading!

Ripple in calo, non sufficiente la forza rialzista degli ultimi giorni

Recentemente abbiamo commentato una forte reazione ribassista di Bitcoin, Ethereum e altre criptovalute, nel cambio contro il dollaro USA. Il prezzo di XRP ha quindi rotto la zona di supporto di 0,6450 dollari e si è spostato in una zona ribassista a breve termine.

Il declino ha poi guadagnato ritmo dopo che c’è stata una rottura al di sotto di una importante linea di tendenza rialzista con supporto vicino a 0,6460 dollari sul grafico orario della coppia XRP/USD, stabilizzandosi sotto il livello di 0,6300 dollari. C’è quindi stato un tocco sotto il supporto di 0.6000 dollari, ma il prezzo è rimasto stabile sopra quota 0.5800 dollari.

Come investire oggi su Ripple

Per quanto concerne ciò che potrebbe accadere a Ripple oggi, una resistenza iniziale è vicina al livello di 0,6080 dollari. La prima resistenza maggiore è vicina al livello di 0.6200 dollari e alla media mobile semplice a 100 nel grafico orario.

La resistenza successiva è vicina al livello di 0,6250 dollari, ma riteniamo che solamente una chiara rottura, con forza e volumi sostenuti, della resistenza di 0.6300 dollari, sarà in grado di liberare una tendenza rialzista verso le soglie di 0.6550 e 0.6640 dollari.

Di contro, se non dovesse verificarsi quanto sopra, è molto probabile che ci sia spazio per nuove perdite per Ripple. Un supporto iniziale è posto a 0,6000 dollari, ma il successivo supporto chiave, di maggiore interesse, è quello a 0,5920 dollari, al di sotto del quale il prezzo potrebbe rivisitare il supporto principale di 0,5750. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il livello di 0,5200 dollari.

Clicca qui per aprire un conto gratis con eToro e fare trading di Ripple!

Info su Roberto Rossi

Giornalista pubblicista, specializzato in tematiche economiche e valutarie. Appassionato di fintech, è consulente degli investimenti finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *