Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Cardano: Pronti gli Smart Contract – Previsioni al rialzo!

Cardano: Pronti gli Smart Contract – Previsioni al rialzo!

Anche Cardano entra a far parte del mondo dei network che supportano gli smart contractPlutus Playground, l’environment per il supporto dei contratti intelligenti, sarebbe stato testato da Input Output HK, che è la società che gestisce a livello informatico Cardano, che avrebbe confermato che la fase beta sta procedendo come da piani e che, per l’anno corrente, il progetto sarà integrato nelle funzionalità principali basate su Cardano. 

Smartcontract Cardano - beta completata
Per Cardano pronti gli smart contract, che saranno attivati nel corso dell’anno per tutti

A grandi linee questo nuovo environment permetterà agli utenti di creare smart contract e soprattutto di avere App decentralizzate e anche protocolli finanziari decentralizzati – alla stessa maniera di Ethereum. Un grande balzo tecnologico per Cardano, che potrebbe riflettersi sulle previsioni sul valore di Cardano, che teniamo costantemente aggiornate per i lettori di Criptovaluta.it

Cosa vuol dire questo per il valore di Cardano?

Cardano diventa, con l’implementazione di Plutus, molto più attraente per gli investitori. ADA, il token del network, sarà utilizzato per il pagamento delle transazioni, cosa che dovrebbe accrescerne la domanda, sia sul breve che sul lungo periodo. Questo a patto che il progetto si riveli però utile e in grado di competere con il vero leader del settore, Ethereum. 

Chi vuole iniziare a muoversi da adesso, puntando sul futuro aumento di valore di ADA Cardano, può farlo operando con uno dei tanti broker di qualità che permettono di investire su questa criptovaluta. eToro offre Cardano anche in acquisto diretto, broker di grande spessore e con una piattaforma adeguata anche per gli investimenti di medio e lungo periodo. 

Allo stesso modo si può sempre puntare, con la vendita allo scoperto, sul possibile flop di quanto sarà implementato, tra qualche mese, all’interno del progetto Cardano. I broker CFD che consigliamo per fare trading su Cardano sono tutti utili. In questa circostanza proponiamo Capital.com da testare con il suo conto demo gratis, broker di spessore e con un’ottima piattaforma anche per l’analisi tecnica di ogni singola criptovaluta. 

C’è anche l’alternativa di rivolgersi ad exchange che trattano questo specifico asset – Coinbase (che qui propone il suo conto) permette di prendere posizione anche sul medio e lungo periodo, con una commissione ridotta che si paga comunque soltanto durante la transazione – e quindi utile per chi vuole fare investimenti di lungo periodo. 

La particolarità del progetto Cardano

È più che lecito chiedersi perché sarà il caso di utilizzare quanto offerto da Cardano rispetto al più solido progetto di Ethereum per gli smart contract, o quantomeno più conosciuto e utilizzato da più tempo. Cardano nasce da uno dei fondatori di Ethereum e ne replica, con Platus, il grosso delle funzionalità. Siamo anni luce distanti dal progetto di Bitcoin, che non implementa e mai implementerà funzioni avanzate di questo tipo. 

Cardano si basa su un meccanismo proof of Stake chiamato Ouroboros, che permette transazioni rapide e molto poco esose in termini di potenza di calcolo, senza che sia necessario un trusted party intermedio per i soggetti che partecipano alla transazione. 

Scalabilità e rispetto ossessivo per le regolamentazioni degli stati dovrebbe metterlo anche al riparo dai problemi che Ripple sta vivendo e che potrebbero abbatterne il valore nel medio e lungo periodo. Una buona scommessa, per chi crede che potrà esistere un ecosistema valido e diversificato delle criptovalute, un ecosistema che potrà fare affidamento su diversi progetti di grande qualità. 

A nostro avviso c’è spazio oltre Ethereum – soprattutto quando l’alternativa è Cardano, che ha dimostrato di poter offrire una blockchain utile anche ai business – arcinoto il suo progetto con New Balance per tracciare l’originalità dei prodotti. L’arrivo di Plutus permetterà di cavalcare una delle onde più interessanti del mondo delle criptovalute, ovvero le DeFi, quelle criptovalute che possono essere sostegno del mondo della finanza decentralizzata. 

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *