Home / Perché Cardano è un grande investimento sul lungo periodo

Perché Cardano è un grande investimento sul lungo periodo

Settimana complicata per Cardano, che consuma in parte i guadagni dell’ultimo mese, pur rimanendo ampiamente sopra quota 1$, che è la soglia psicologica conquistata nell’ultimo mese e che rappresenta, finanziariamente parlando, una sorta di barricata per ADA, il token di riferimento per il network.

Cardano boom per il futuro
Cardano: a nostro avviso la vera criptovaluta sulla quale puntare

Con un mercato delle criptovalute che ha regalato non poche gioie agli investitori nell’ultima settimana, Cardano rimane uno dei top player, nonostante una settimana forse da dimenticare. A contare però sono gli orizzonti di medio e lungo periodo – come ricordato dal fondatore. Diventa assolutamente necessario un recap, mentre per chi volesse entrare sul mercato rimane preferibile l’opzione eToro (iscriviti qui per il conto dimostrativo gratuito), che offre tutti i migliori strumenti finanziari su Cardano, compresa la vendita allo scoperto e soprattutto il social trading, per scambiarsi informazioni in tempo reale su ADA e altre criptovalute.

Chi ha investito un anno fa su Cardano

Oggi si troverebbe con circa 40 volte la quantità di denaro investita. Una crescita che è diventata tormentone negli USA, dove in moltissimi hanno riportato i risultati per chi avesse investito i 1.200$ dello stimulus plan in ADA.

Per fare un conto con il primo dei ristori arrivati per le partite IVA in Italia, oggi i 600€ ne sarebbero diventati 24.000. Non male per una criptovaluta sulla quale, almeno fino ad 1 anno fa, puntavano in pochissimi, nonostante le nostre previsioni Cardano fossero già decisamente rialziste.

Cosa ci aspetta per il futuro su Cardano?

Buone nuove, soprattutto sul piano tecnologico, che per le criptovalute va sempre ad intersecarsi con il piano economico. Cardano ha da poco introdotto sulla sua rete principale la possibilità di utilizzare smart contract, rendendo la sua blockchain fruibile anche per moltissimi progetti di DeFi, che potrebbero trovare in questa blockchain costi più bassi ed esecuzione più rapida.

E la risposta è arrivata prontamente dal settore: solo negli ultimi 8 giorni sono stati creati oltre 590 asset diversi sfruttando proprio la blockchain di Cardano, dimostrando ancora una volta che la fiducia nel progetto è altissima, soprattutto per il lungo e lunghissimo periodo.

Ad essere ancora più stimolante, soprattutto per quanto riguarda il possibile utilizzo futuro di Cardano sono anche i bassissimi costi energetici. Come ricordato dal popolare account Twitter Rick McCracken, i consumi sono tra i più bassi del settore, per le reti che supportano anche NFT.

Questo rende la creazione, la diffusione e lo scambio di NFT su Cardano praticamente gratuita. Cosa sicuramente da non ignorare, tenendo conto che questa è la più grande novità del settore, con le prime opere d’arte digitali che stanno andando all’asta addirittura da Christie’s. Nel complesso Cardano sembra essere molto ben posizionata anche per quanto riguarda il futuro, in tutti i fondamentali gangli del settore cripto e blockchain. Le nostre previsioni, fortemente rialziste, potrebbero dover essere riviste ulteriormente al rialzo. Cosa che is può dire per quasi tutte le criptovalute, ma con intensità sicuramente inferiore rispetto a quella vista con Cardano.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

7 commenti

  1. Gli scorsi giorni ho provato ad informarmi su piattaforme dove fare compravendita di Cardano.
    Non se ne salva una: da Plus500 a Etoro basta leggere Trustpilot per mettersi le mani nei capelli.
    Voi conoscete piattaforme senza commissioni folli dove investire?

    • Etoro è un ‘ ottima piattaforma e il solo trustpilot non è indice di totale affidabilità. Ci sono mille servizi a 4 o piu stelle su TP ma in realtà non buoni e viceversa. Tra l ‘ altro etoro è vittima, ed è una cosa nota, di black marketing su trustpilot.

      Cordiali saluti

    • Tantissimo commenti su eToro consigliano di fare trading di cripto fuori da eToro, in particolare su Binance. Si trovano questi commenti nei post su Ada perché proprio su Ada c’è uno spread altissimo, al 5% attualmente. Tra l’altro Ada non può nemmeno essere messa su un wallet da eToro, perciò rimane lì.
      Io onestamente resto su eToro per pigrizia, non mi interessa approfondire ulteriormente l’investimento sulle cripto e non voglio avere più piattaforme con tutte le incombenze del caso, ma se devi aprire un account da zero prova a dare un’occhiata a questo Binance. Poi magari è solo un sacco di gente che fa spam per Binance su eToro, ma sembrano commenti onesti.

  2. Binance e crypto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *