Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 ore

Home / Ethereum Classic: down il sito nel giorno del boom

Ethereum Classic: down il sito nel giorno del boom

Nel giorno dell’ennesimo boom di Ethereum Classic – che nelle ultime 24 ore è stata tra le 5 criptovalute più scambiate sul mercato – il sito ufficiale del progetto va offline. Panico tra chi si è avvicinato per la prima volta a questa criptovaluta da poche ore. Ma c’è pochissimo di cui preoccuparsi.

Nel frattempo il piccolo contrattempo tecnico non ha fermato le decine di migliaia di investitori che stanno cercando di sfruttare il trend positivo, che ha riportato ETC sopra i suoi target di breve periodo.

Niente paura – è solo scaduto il certificato

Il sito irraggiungibile – lo ricordiamo – non blocca gli scambi e i broker. Chi vuole fare trading in queste ore su ETC può trovarlo da eToro (qui per un conto dimostrativo gratuito) permette di investire su Ethereum Classic – e lo inserisce anche all’interno dei suoi CopyPortfolios. In aggiunta, possiamo anche copiare chi già investe su questa criptovaluta con il CopyTrading – servizio utilizzato anche per spiare negli investimenti dei migliori trader.

Il sito di Ethereum Classic è down: colpa di un certificato scaduto

Curioso quanto è avvenuto nelle ultime ore a Ethereum Classic. Il sito internet ufficiale del progetto non è raggiungibile dalla nottata tra sabato e domenica, cosa che ha creato non poche preoccupazioni a chi non conosce la solidità del progetto e dello staff che lo gestisce. In realtà si è trattato di un banale problema di certificati SSL scaduti, come correttamente riportato dalla ETC Cooperative, fondazione benefica che si occupa dello sviluppo di ETC.

Niente di preoccupante dunque, con il problema che dovrebbe rientrare nelle prossime ore e con un mirror del sito che è già attivo a questo indirizzo. Non che questo serva ad investire: come abbiamo visto, gli scambi continuano a funzionare pienamente su tutti i broker e tutti gli exchange che offrono a listino questa criptovaluta.

  • Che dire del boom? Cosa sta avvenendo ad ETC?

In realtà ETC sta vivendo un momento di grande vivacità ormai da qualche settimana, in parte per una sorta di resistenza alle prossime evoluzioni di Ethereum (che nel 2022 rinnoverà profondamente il protocollo, passando a PoS), in parte ad uno sviluppo che continua ad essere costante per ETC, come dimostrato dall’ultimo IOHK Development Update.

Il resto sì, è imputabile ad una speculazione di breve e medio periodo che sta coinvolgendo diversi altcoin, che dopo le contrazioni di due settimane fa hanno recuperato le perdite e si rilanciano verso una nuova stagione rialzista per tutto il comparto.

Investire in Ethereum Classic si o no?

A nostro avviso siamo molto vicini ai target di medio periodo – come abbiamo indicato nelle nostre previsioni su Ethereum Classic e saranno possibili sul breve delle correzioni. Ethereum Classic è solito smentire le previsioni, anche di breve periodo – e pertanto tutto dovrà essere preso con le proverbiali pinze. Approcciarsi al mercato con la dovuta cautela è assolutamente necessario.

Senza però preoccuparsi eccessivamente di quanto è avvenuto al sito internet ufficiale del progetto. Questi piccoli problemi possono capitare e non ci dicono nulla dell’effettiva qualità del progetto.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *