Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Bitcoin al rialzo dopo aver toccato 44.000$: la nostra analisi tecnica

Bitcoin al rialzo dopo aver toccato 44.000$: la nostra analisi tecnica

Dopo aver testato il supporto vicino ai 44.000$, Bitcoin torna a crescere e recupera almeno in parte le perdite che ha fatto registrare durante la notte, ovvero in apertura della sessione asiatica. 

Una situazione apparentemente bearish sul breve periodo che ha riacceso le speranze di chi vorrebbe vedere BTC tornare sotto quota 30.000$, un livello di prezzo che, lo ricordiamo ai nostri lettori, era realtà non più di qualche settimana fa. La reazione di BTC nelle ultime ore farebbe pensare però ad un ulteriore momento di accumulazione. 

Canale Bitcoin tra 44 e 48.000$ - analisi di Criptovaluta.it

Un momento di accumulazione sul quale possiamo investire con la piattaforma eToro (qui per un conto demo gratuito e senza limiti), intermediario che permette di investire tramite CopyPortfolios che includono BTC insieme ad altri asset cripto – oppure rivolgendosi al mondo del CopyTrading, che permette di copiare i top traders, oppure di spiare le loro mosse. Bastano soli 50$ per iniziare con un conto reale. 

Tra 44.000$ e 48.000$: è questo il nuovo canale di Bitcoin?

Nelle scorse settimane abbiamo avuto lunghi periodi di movimenti laterali per Bitcoin, interrotti poi dal superamento del limite alto del canale, per una nuova ed importante bull run. Il fatto che però BTC abbia fallito l’assalto ai 50.000$, lascia pensare che potrebbe instaurarsi a breve una sorta di nuovo mini-canale, all’interno del quale continueranno movimenti laterali, fino a quando BTC non troverà la forza di superare la resistenza più importante, che è ormai fissa intorno ai 48.000$

Una situazione che corrisponde appieno a quanto avevamo individuato con le nostre previsioni Bitcoin, dove sono tuttora indicati i limiti del canale all’interno del quale continuerà appunto a muoversi la principale criptovaluta per capitalizzazione. 

Cynthia Wu: “Il mercato è molto diverso da quello del 2018

Nelle ultime settimane si è parlato con sempre più insistenza di analogie tra mercato attuale e quello del grande crash del 2018. Analogia che almeno per adesso sembrerebbe essere scongiurata dalla ripresa della bull rune anche da un cambio di struttura in termini di partecipanti al mercato stesso, come conferma Cynthia Wu di Matrixport

L’orizzonte di mercato [di Bitcoin, NDR] è diventato molto più istituzionalizzato. Oggi abbiamo trader dei fondi hedge, broker Forex e istituzioni che fanno compravendita di BTC come clienti istituzionali. Il trend di prezzo di Bitcoin è la risultante della fusione degli interessi del mercato retail e di quello istituzionale, con i grandi investitori che sono a caccia di rendimenti e che rimarranno in giro per molto. 

Un commento che sembrerebbe confermare il cambio radicale di struttura del mercato e soprattutto la possibilità della persistenza dell’ottimo momento che Bitcoin sta vivendo, nonostante una piccola correzione che è avvenuta nelle ultime 24 ore. 

Cosa ci dice l’analisi tecnica su Bitcoin

L’analisi tecnica su Bitcoin può aiutarci a capire cosa avverrà nelle prossime 24 ore sulla principale criptovaluta per capitalizzazione, il cui cambio di trend potrebbe avere come spesso accade degli effetti a cascata sull’intero comparto. 

MEDIA MOBILE102050100200
SEMPLICEVENDI 🔴COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢VENDI 🔴
ESPONENZIALEVENDI 🔴COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢COMPRA 🟢
Medie mobili su BTC a 24 ore

Situazione leggermente incerta, ma comunque rialzista, per quanto riguarda le medie mobili, con un trend positivo ma che andrà comunque monitorato nel corso della giornata. Ad essere più interessanti per i tori su BTC sono però gli indicatori dell’analisi tecnica. 

INDICATORESEGNALE
RSICOMPRA 🟢
CCINEUTRO
ADXCOMPRA 🟢
HIGH/LOWSNEUTRO
MACDCOMPRA 🟢
ULTIMATECOMPRA 🟢
STOCH 9, 6IPERCOMPRATO
Indicatori su Bitcoin a 24 ore

In questo caso il trend appare molto più chiaro. Positivo, con una maggioranza di semafori verdi che lasciano ben sperare per le prossime 24 ore. L’analisi tecnica è sempre accurata? Assolutamente no, ma è comunque una base comune utilizzata sia dai trader autonomi sia da quelli bancari per prendere decisioni. E che dunque sono il primo passo per qualunque tipo di analisi. 

Per Bitcoin il medio e lungo periodo rimangono molto più rilevanti

Capiamo benissimo chi magari si è avvicinato da poco a Bitcoin e tende a soffrire eccessivamente i movimenti di breve e brevissimo periodo. Tuttavia non possiamo che sottolineare come il periodo di riferimento per Bitcoin debba essere necessariamente quello di medio e lungo periodo, anche se stiamo acquistando a scopo meramente speculativo. 

I movimenti di breve continueranno anche in modo violento, in particolare in una fase di mercato con bassa liquidità e bassa partecipazione dei principali attori di mercato. Tutto però, in un orizzonte di tempo sufficientemente lungo, indica che i prezzi attuali di Bitcoin saranno, in futuro, molto più alti.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *