Siamo su:

Yahoo FinanceMilano FinanzaAffari italianiAdnkronosilSole24 oreIl Tempo.itAskanews

Home / Aelf $ELF in bull run | Tutto sulla blockchain… del tutto

Aelf $ELF in bull run | Tutto sulla blockchain… del tutto

Giornata complessivamente magra per il mondo delle criptovalute, con qualche eccezione tra le emergenti, come Aelf, progetto nato per offrire un sistema in cloud scalabile di network di computer, con interoperabilità tra blockchain e progetti molto ambiziosi.

Il suo arrivo su diversi dei principali exchange su scala mondiale ha determinato un’impennata di prezzo per il suo token di riferimento $ELF – che si aggira nel momento in cui scriviamo sul prezzo di 1$, per un market cap totale che ha superato i 500 milioni di dollari.

ELF TOKEN - analisi di Criptovaluta.it
La nostra analisi su aelf e il suo token $ELF

Un token che troviamo su Binance (qui per aprire un conto gratuito), intermediario da sempre attentissimo a quanto viene offerto in termini di novità dal vivace comparto di blockchain e criptovalute.

Che cos’è $ELF e perché c’è stata una corsa agli acquisti?

$ELF è il token di governance del protocollo aelf, un sistema decisamente complesso di cloud computing che sfrutta la blockchain per la condivisione delle risorse e per l’accesso alle stesse.

L’idea di fondo è di integrare più servizi possibile – con una blockchain centrale alla quale sono collegate diverse sidechain, secondo un modello che abbiamo visto, anche se per altri scopi, ad esempio con Avalanche.

💱 NOME CRIPTO🏁 NASCITA✅ VALIDAZIONE🔥 FOCUS📊 OUTLOOK DI MERCATO
aelf $ELF2018PropriaServizi business su blockchain – integratiPositivo 🟢
Lo schema sintetico su $ELF

Gli sviluppatori di App Decentralizzate possono così utilizzare side-chain individuali, avendo accesso a risorse ben delimitate e a loro completa disposizione. Il meccanismo di consenso permette anche l’interoperabilità, quando necessaria o desiderata, tra le diverse sidechain.

All’interno del protocollo vi è anche la possibilità di applicare diversi modelli di governance – includendo soluzioni come i Referendum Governance Model, l’Associaton Governance Model e il Parliament Governance Model. Nel complesso un insieme di strumenti che garantiscono la massima duttilità, con aelf che punta a diventare una sorta di kit blockchain utilizzabile da qualunque progetto secondo le proprie necessità.

È presente anche una divisione Enterprise, nata e sviluppata per soddisfare le esigenze più comuni di chi opera in ambito business – con un occhio particolare alla gestione della supply chain, nonché al mercato del credito, sempre avendo come focus principale la massima flessibilità.

Ricordiamo ai nostri lettori, inoltre, che non si tratta in alcun modo di un protocollo di nuovissima generazione – la sua criptovaluta è scambiata sui mercati dal 2018, periodo durante il quale assunse un enorme valore di mercato, per poi perderlo in seguito al grande crash di quell’anno. s

Conviene investire su $ELF?

La corsa delle ultime 24 ore è stata comunque già colpita da un’attesa correzione, che comunque ha confermato un valore di mercato complessivo superiore ai 500 milioni di dollari. Niente male per un progetto rinato da poco e che sta muovendo ora i primi passi (anche se per la seconda volta) all’interno del mercato.

Un protocollo, almeno a nostro avviso, che dovrà essere necessariamente seguito anche nelle prossime settimane, data la grande richiesta che serpeggia sul mercato per strumenti duttili e all-in-one, in particolare per lo sviluppo di soluzioni business.

Il fatto che aelf sia dotato di tante strutture al suo interno, compreso un servizio di oracolo in pieno stile Chainlink è un altro importantissimo segnale che permetterà a questo protocollo di emergere, in un mercato che ha ancora tante domande, ma relativamente poche risposte.

Sull’opportunità di intervenire su un mercato in così forte bull run – determinata anche dall’arrivo praticamente in simultanea su diverse piazze, ci sentiamo di ricordare ai nostri lettori che il trading di brevissimo periodo riserva potenziali guadagni, ma anche rischi superiori al comune.

Info su Gianluca Grossi

Laureato in Giurisprudenza, è esperto di investimenti in criptovalute. Ha già investito in passato in BitCoin, DogeCoin, Ethereum e XRP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *