Home / VanEck lancia la sua serie di NFT | Ecco i benefit per chi compra

VanEck Vola sui NFT

VanEck lancia la sua serie di NFT | Ecco i benefit per chi compra

VanEck, uno dei più famosi gestori di fondi al mondo, continua il suo impegno nel mondo cripto, anche se questa volta non direttamente tramite la creazione di ETF e di prodotti di investimento.

Il gruppo infatti ha deciso di creare una propria collezione di NFT, in collaborazione con una famosa casa di design coreana, per una prima volta per una società del mondo finanziario in questo universo. Ne saranno creati 1.000, utilizzando i protocolli di Ethereum, segno anche questo importante di come e dove andranno i mercati.

NFT VanEck dettagli
Anche VanEck sul carro dei NFT

Una buona news per $ETH e più in generale per tutto il mondo dei NFT. Possiamo investirci tramite eTorovai qui per ottenere un conto virtuale gratuito con tutti i migliori strumenti FINTECH – intermediario che offre +63 cripto a listino e un mondo di funzionalità esclusive.

Possiamo infatti trovare all’interno di questo intermediario strumenti per il trading automatico come il CopyTrader – sistema con copia dei trader in 1 solo click – in aggiunta ai pratici Smart Portfolios per fare trading su più cripto in un solo asset/titolo. Con 50$ possiamo passare ad un conto reale.

VanEck lancia la sua prima serie di NFT

I NFT fanno ormai gola a molti, se non a tutti. E anche conoscendo di prima mano il grande successo che questo tipo di prodotti sta avendo, in pochi tra noi si sarebbero immaginati di vedere arrivare addirittura VanEck, una delle società finanziarie più importanti del mondo, già attiva nel mondo di Bitcoin e criptovalute con i propri NFT.

Verranno emessi 1.000 NFT – creati in collaborazione con l’agenzia di NFT creativa NUMOMO, con sede in Corea del Sud, per quello che sarà il primo impegno del gruppo in questo settore.

Da quando i NFT si sono affermati come quintessenziali per l’arte digitale, non siamo rimasti a guardare quella parte del settore. I nostri NFT offriranno avatar 3D strabilianti e video che aiuteranno a creare un senso della storia e discussioni, dibattiti e community. Il nostro personaggio, Hammy, sarà una guida di prima fascia per chi vorrà conoscere il passato, il presente e il futuro del mondo della finanza.

In tutto saranno 1.000 NFT, 750 dei quali saranno comuni, 230 rari e solo 20 leggendari. Inoltre a ciascuno dei NFT, per livello di rarità, saranno associati anche dei benefit nel mondo reale.

Sempre secondo quanto è stato poi rportato da Matthew Bartlett, in NFT funzioneranno anche come una sorta di iscrizione digitale per determinati eventi, ricerche a tema digital e per far parte della community.

Una nuova era per il mondo dei NFT?

Difficile a dirsi adesso, anche se l’impegno di un gruppo di queste dimensioni potrà sicuramente cambiare le carte in tavola in modo importante. Il tutto da parte di un gruppo che è tra i più riconoscibili del mondo della finanza e che approfitterà di questa occasione per affermarsi ancora di più come hub per gli investimenti cripto.

Staremo a vedere se e quanti ne saranno venduti e quale sarà la risposta dei collezionisti. Certo è che sarà interessante anche vedere come si muoveranno magari in futuro altri gruppi che si occupano del medesimo settore e che hanno già dimostrato una certa attenzione per il mondo cripto. Pensiamo a JP Morgan, ma anche a Fidelity che ha già fatto il suo esordio nel metaverse. La situazione, anche per gli investitori, si sta facendo piuttosto interessante.

Info su Gianluca Grossi

Analista per Criptovaluta.it - divulgatore per blockchain, Bitcoin e criptovalute in generale. Solida formazione tecnica, si occupa del comparto dal 2015. Segue da vicino gli ecosistemi di Ethereum, Solana e Fantom.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *